Abby di NCIS: tinta per capelli le sfigura il volto!

Brutta avventura per la Abby di NCIS: una tintura per capelli le gonfia metà viso!

paulette paulette03

Si chiama Pauley Perrette ma, in tutto il mondo, è meglio conosciuta come Abby Sciuto della serie tv NCIS, una delle più note e diffuse a livello internazionale. Ebbene, l’attrice, che per esigenze di programmazione ha dovuto tingersi i capelli di nero corvino con una buona periodicità, ha avuto la sgradevolissima sorpresa di subire un’irritazione cutanea piuttosto significativa, in grado di sfigurarle il volto.

L’interprete di Abby – che ha dovuto tingere i capelli per circa 20 anni, per motivi di lavoro – ha infatti subito delle conseguenze molto serie, che l’hanno indotta a sensibilizzare i suoi follower su Twitter sui rischi da tintura dei capelli (peraltro, mostrando una foto che la ritrae con metà del viso completamente gonfia).

Metà del viso era diventata il doppio di tutta la mia testa” – ha scritto sul social network, in favore dei quasi 600 mila follower – “La cosa più importante per me è che chi tinge i capelli, soprattutto di nero, conosca i sintomi dell’allergia”.

In soccorso della valutazione di quanto avvenuto ad Abby è accorso Jacob Offenberger, allergologo del Northridge Medical Center di Los Angeles, secondo cui vi sarebbero dei chiari segnali che potrebbero farci intendere se siamo o meno allergiche alle tinte per capelli: “Se nei giorni successivi alla tintura si manifestano pruriti o rossori probabilmente si tratta di una reazione allergica. Ignorandola, alla tintura successiva potrebbe peggiorare” – afferma il medico.

Purtroppo per sua stessa ammissione, la Perrette ha ignorato i chiari segnali del proprio corpo, sottovalutando i danni subiti…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *