NanoPress

Tendenze

Accessori capelli 2015, le nuove tendenze per i prossimi mesi!

Qualche rapida visione sulle principali tendenze in fatto di accessori capelli per la primavera / estate 2015.

accessori capelli

In fatto di tendenze accessori capelli per la primavera / estate 2015, l’imbarazzo della scelta sembra essere una costante. Dalle creazioni più bizzarre alla riscoperta dei foulard, dai turbanti alle forcine, dalle fettuccine ai fermagli più tradizionali, magari riscoperti con un pizzico di fascino e di originalità, in maniera tale da poterli distinguere da tutti quelli che incontrerete – in abbondanza – nei prossimi mesi.

accessori capelli

Insomma, un ventaglio di opportunità davvero formidabile, che vi consigliamo di analizzare e di osservare con particolare generosità fin da subito, affinchè il vostro look primaverile possa essere già affinato in queste ultime settimane di rigido inverno.

Leggi anche: 16 tutorial per realizzare fantastici accessori per capelli

accessorio capelli

L’unica regola che dovete tenere a mente è la necessità di impreziosire il vostro look. Fate cioè in modo che l’accessorio sia un elemento premiante e non il centro dell’attenzione (il rischio di esagerare e sforare nel kitsch è dietro l’angolo) e fate altresì in modo che l’accessorio possa ornare il vostro look in maniera originale e creativa, allineandosi con ciò che desidera comunicare all’esterno.

Attraverso il giusto look potrete facilmente cercare di impreziosire un taglio magari non troppo originale, e già visto, o un’acconciatura che vi portate indietro da anni: il tutto, con un pizzico di furbizia femminile e con un po’ di maestria.

spring_summer_2015_hair_accessory_trends_vintage_hair_accessories2

Ma in che modo? Marie Claire, che di moda se ne intende parecchio, ci fornisce qualche utile spunto. “Basta usare la fantasia: c’è chi, come Balmain ha scelto un effetto rinfrescante e raccolto le chiome a effetto bagnato in delicati nastri di tulle garzato e chi come Fendi ha utilizzato fettuccine di pelle colorata che percorrono quasi l’intera lunghezza del capello” – ci informa – “Dolce & Gabbana, invece, ha optato per fiori freschi e/o fermagli dorati stretti in chignon bassi e morbidi, Moschino ha usato quanto a disposizione dalle sue Barbie Girls come fermagli, fascette e foulard mentre Paul Hanlon per Missoni con Moroccanoil ha chiuso le chiome in foulard preziosi lasciati penzolanti lungo l’intera lunghezza della coda. E se Yohji Yamamoto ha abbinato sopracciglia selvagge a fiocchi fascinati in macramè, Pascal Millet e Hood by Air hanno optato per fasce elastiche e microfibra per scaldare testa (e pensieri) con almeno 40 denari. Inutile non ammetterlo: domare code di cavallo e chiome wild&free sarà il vero must dell’estate” – conclude il magazine.

Leggi anche: 6 imperdibili accessori capelli per la primavera / estate 2015

Se invece non avete per voi accessori particolarmente preziosi, potete comunque avvolgere le ciocche su se stesse in tanti mini chignon: chic quanto basta!

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche