Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Accessori e acconciature per le festività, ma non solo

Acconciature

Accessori e acconciature per le festività, ma non solo

Accessori pieni si scintillii come diademi, volumi esagerati come negli anni sessanta, però anche acconciature “full gel” per look molto sexy e genderless.


accessori capelli feste

Ecco per te 10 nuovissime proposte di accessori e acconciature per queste festività ma non solo.

accessori e acconciature

Feste natalizie e capodanno: accessori e acconciature.accessori e acconciature

Non solo a Carnevale. Anche a Capodanno e a Natale “tutto vale”. Esiste un’opportunità migliore di questa per proporre una rivoluzione alle code, alle trecce e agli chignon? Le passerelle hanno vaticinato: questo inverno è assolutamente ed inderogabilmente quello degli accessori.accessori e acconciature

Tutto sta a trovare quello adatto e, in una sola mossa, ti sei risolta tutti i problemi del look d’acconciatura per i pranzi, le cene, i cenoni ed i veglioni per queste festività. E non solo: un aperilavoro (brutto neologismo, eh…) importante avrà bisogno che ti presenti con lo stesso charme di un cenone della vigilaccessori e acconciatureia.

Accessori e acconciature: come “distribuirle” per cene e veglioniaccessori e acconciature

Importanti hair stylist consigliano, per le due “cene principali” di queste festività, due diversi orientamenti stilistici: il cenone della Vigilia di Natale con la chioma sciolta e mossa, per poi raccogliere i capelli in “modalità romantica” per il veglione di capodanno, la notte del trentun dicembre. Anche le code di cavallo andranno benone per quest’occasione.accessori e acconciature

Per il cenone della vigilia di Natale il trend è uno style sciolto, o, al massimo, raccolto solo a metà. Onde morbide, che sappiano “scaldare” le atmosfere natalizie. Il look deve essere elegante e sofisticato, è vero che si tratta, in genere, di una serata a casa o, al massimo, al ristorante, ma deve essere quello adatto anche per una situazione maggiormente raffinata.accessori e acconciature

Diverso è il discorso della “notte di San Silvestro”, la lunga notte del veglione di Capodanno. In questa occasione la capigliatura deve essere “very glamour” ma deve essere anche molto, ma molto resistente. Anche in questo caso ci rifacciamo ai diktat (molto semplici, per la verità) delle passerelle di stagione: la ponytail, ad esempio, sicuramente sarà un must invernale. Semplicissimo, anche più del semplice dirlo. La coda è elegante e semplice, aiuta a tenere in ordine tutta l’acconciatura e da un risalto più luminoso a tutto il volto.accessori e acconciature

Una variante veloce come le code? Lo chignon alto, con nodo, anche detto top knot. E’ un’acconciatura a prova di “scossoni da ballo” e, se ci occorre per una serata di gala, le si deve aggiungere solo un accessorio, quale, ad esempio. Un fermaglio con diadema.accessori e acconciature

Accessori e acconciature: passiamo agli accessori

Se l’hair cut può anche essere semplice, la stessa cosa NON vale, invece, per gli accessori, quei dettagli che prendono uno styling e te lo trasformano in un party look.accessori e acconciature

Il must di queste festività e dell’inverno sarà il cerchietto, però rivisitato in modalità diadema, sia quelli rigidi che quelli elastici. La tiara andrà forte anch’essa, per un effetto “principessa per una notte”. Poi, per chi non ha paura dell’eccentricità, esistono accessori da collezionisti: paraorecchie e cuffie son diventate grandi corone, tipo party queen. In ogni caso anche il “flapper girl style” (per intenderci: quello alla Grande Gatsby) sarà sempre ben visto.accessori e acconciature

Però occorre onestamente ammettere che anche il contrario di quanto abbiamo finora affermato come must di questo inverno non sarà meno chic. Opposti ad una testa accessoriata i minimalismi boyish e wet, non le saranno da meno. La luce genderless si apre ai gel maschili per declinare con giochi di luce i raccolti, anche i più semplici. Una coda bassa o uno chignon, si trasforma in un “maschietto style” che esalta, per contrasto, l’abbigliamento più sfarzoso. Il “meglio di”, proveniente dai red carpet più in di quest’anno e dalle passerelle più glamour della stagione.accessori e acconciature

More in Acconciature

To Top