Acconciature

Acconciature per capelli in montagna: i consigli che non dovete perdere!

Torniamo a occuparci di fantastiche acconciature per capelli… questa volta migrando in montagna: ecco gli hairstyle per l’alta quota!

1 di 27

acconciature montagna

Sul nostro sito abbiamo parlato tantissime volte della possibilità di acconciare dei capelli per delle gite al mare o a bordo piscina. Tuttavia, non abbiamo dedicato identico spazio per una bella gita in montagna, dimenticandoci – colpevolmente – che molte delle nostre lettrici preferiscono le alte vette alle basse sponde. Ebbene, vogliamo rimediare subito. E domandarci, magari, in che modo poter ottenere una splendida acconciatura per una vacanza in montagna!

Vacanze in montagna, attenzione alla salute della chioma

In primo luogo, è lecito precisare come siano molto più noti i danni che il mare apporta ai capelli (salsedine e sole sono un mix micidiale!) ma forse sono meno noti i danni che anche la montagna può creare: il freddo e l’aria secca sono infatti due ingredienti che possono contribuire a una significativa disidratazione del sebo protettivo dei capelli. La chioma risulterà essere elettrica e più voluminosa e, soprattutto se si va in giro senza un’adeguata protezione, il rischio di trovarsi una chioma tutt’altro che in salute è davvero dietro l’angolo.

Capelli-semi-raccolti-da-dama-dell-800_su_vertical_dyn

Come proteggere i capelli

Detto ciò, appare chiaro come il primo obiettivo per poter sfoggiare una fantastica acconciatura da montagna sia proprio quello di proteggere adeguatamente la propria chioma. Potete in tal senso applicare un olio protettivo, a base di cristalli liquidi o a base di proteine del riso, scaldando l’olio sulle mani e applicandolo sui capelli. Oppure, potete cercare di proteggere e rendere più ordinati i capelli attraverso una treccia: un’acconciatura super cool, che in montagna dovrebbe essere preferita alla semplice coda di cavallo per la sua possibilità di mantenere più saldo il look.

Gli accessori possono venire in vostro soccorso

Non dimenticate che gli accessori che potete portare con voi in montagna possono venire in vostro ampio soccorso. Come non ricordarsi, ad esempio, delle immancabili sciarpe? Le sciarpe non servono solamente a tenere in caldo la zona del collo, ma potranno essere anche utili per poter mantenere in ordine i capelli senza perdere nemmeno un tocco di femminilità: acquistate pertanto una fascia ad hoc, da utilizzare al posto o in alternativa al cappello, e otterrete un effetto di grande fascino e benessere!

Capelli-semiraccolti-per-Natale-2014

Proteggete i capelli dal sole

In montagna si avverte di meno la sensazione di caldo opprimente tipica delle vacanze al mare. Ciò non significa, tuttavia, che anche in montagna non si possa soffrire dell’impatto dei raggi uv che, anzi, in queste condizioni possono essere ancora più nocivi. Vi consigliamo pertanto di lavare i capelli con prodotti naturali e applicare balsami e maschere. In commercio trovate centinaia di diverse tipologie di questi prodotti, in grado di donare una nuova lucentezza e una minore tensione ai capelli stressati. Provate a parlarne con il vostro parrucchiere prima di chiudere la valigia!

Eccoci arrivati alla degna conclusione di questo breve approfondimento. Nelle righe che seguono abbiamo il piacere di mostrarvi una deliziosa fotogallery che vi consigliamo di non perdere: tante foto che fanno al caso vostro, e utili per poter soddisfare il desiderio di conoscere in che modo si possa facilmente arrangiare la propria chioma per un perfetto look da montagna!

949444

1 di 27

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche