Acconciature

Acconciature per capelli al mare, ecco le migliori del momento!

Una gallery con le migliori acconciature per capelli al mare: tante trecce per uno stile comodo e pratico, da sfoggiare in riva o a bordo piscina!

1 di 31

acconciature mare

Durante le vacanze i capelli si danneggiano in maniera potenzialmente più significativa rispetto al resto dell’anno. In particolare, l’estate al mare può condurre i capelli in una condizione particolarmente pregiudizievole, poiché la salsedine, il cloro, i raggi solari e altri elementi possono condurre al deterioramento la salute della chioma. Come fare, allora, per evitare che l’estate si traduca in una vera e propria trappola per il benessere dei propri capelli?

Usare i giusti prodotti

03_boxer_braids_katy_perry

Naturalmente, il punto di partenza per trovare il miglior benessere con le vostre nuove acconciature di capelli al mare dovrà essere rappresentato dall’utilizzo dei giusti prodotti, da applicare prima di esporre i vostri capelli al sole. Sarà sufficiente spruzzare sulla chioma alcuni prodotti ad hoc per creare una sorta di filtro che possa proteggere i capelli dai raggi solari. Tuttavia, potete fare qualcosa (e più di qualcosa!) anche individuando le migliori acconciature alla moda che potranno proteggere i capelli dalla salsedine e dagli agenti atmosferici. Le trecce, in particolare, potranno arricchire di stile e di salute la vostra estate. Vediamo come!

Le trecce per la moda capelli estiva!

acconciature-mare

Negli ultimi mesi sono numerose le acconciature con treccia che si sono affermate nella moda contemporanea. Tra le principali, vi sono certamente le boxeur braids, le trecce da boxeur, che partono dall’alto, in coppia, e circondano tutta la testa. Si tratta di trecce estremamente gradevoli e giovanili, senza rovinare i capelli. Realizzarle non è difficile: è sufficiente un pizzico di abitudine e, soprattutto, lo sforzo necessario a renderle il più identico possibile.

Parlando sempre di trecce, troviamo anche la treccia a corona, successivamente raccolta in uno chignon. Si tratta di un’acconciatura perfetta se c’è vento e non volete perdere di praticità, evitando che i capelli si annodino. Anche in questo caso, la realizzazione sarà molto semplice: è infatti sufficiente, dopo aver realizzato la treccia – cerchietto, inumidire i capelli con dei prodotti adatti (oli) per una resa maggiore.

Un’altra treccia che vi consigliamo di sperimentare è la treccia laterale a lisca di pesce, un trend che impazza da diversi anni. Molto semplice da realizzare, è sufficiente dividere bene le ciocche e, prima di cominciare, pettinare i capelli e utilizzare sulle punte un olio ad hoc per un risultato migliore.

Tante foto per voi!

Concludiamo infine con una bella gallery di acconciature che hanno la treccia quale principale spunto di valutazione. Vi invitiamo pertanto a guardare con attenzione le foto che sotto abbiamo scelto di individuare e di condividere con voi. Se c’è qualche modello che vi piace con particolare convenienza, provate a selezionarla e a riprodurla con un po’ di attenzione. Dopo qualche tentativo, riuscirete certamente a produrla con specificità. Ricordate sempre di personalizzare l’hairstyle sulla base delle vostre caratteristiche del viso e sulla base delle caratteristiche del capello, e… fateci sapere come è andata a finire!

Best-color-for-short-hair

1 di 31

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche