Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Acconciature smart per l’estate 2015 per chi ha i capelli lunghi! [FOTOGALLERY]

Fotogallery

Acconciature smart per l’estate 2015 per chi ha i capelli lunghi! [FOTOGALLERY]

Una fotogallery con tante belle acconciature per l’estate 2015, per chi ha i capelli lunghi!


acconciature lunghe

L’estate è arrivata, e con essa il caldo che rende insopportabile tenere i capelli lunghi non annodati e raccolti. Ma in che modo poter acconciare al meglio la propria voluminosa chioma e, nel contempo, non apparire terribilmente fuori moda?

Leggi anche: Colore capelli lunghi, una guida per individuare il tono giusto

Per cercare di rispondere a questa domanda – oltre che consultare la nostra fotogallery! – il nostro consiglio è quello di leggere attentamente le risposte che Tiziano Rossi, chief trainer di Jean Louis David, ha formulato verso il magazine Vogue, ricordando che i capelli lunghi possono pur sempre essere raccolti in chignon o code, da declinarsi in più versioni a seconda delle tendenze e delle proprie preferenze.

acconciature-lunghi3

In particolare, “per un effetto very summer, quindi per una giornata al mare ma anche per un party sulla spiaggia, suggeriamo l’effetto geometrico” – ricorda, per poi aggiungere – “un vero e proprio gioco di trecce di diverse dimensioni: cinque trecce molto definite che creano divisioni nette e precise. Le trecce poi si riuniscono sulla nuca. Ma le proposte per questa P/E continuano: due chignon sulla parte posteriore della testa che reinterpretano in chiave moderna l’hairdo per eccellenza, e due torchon in alto sulla testa, per un gioco di volumi. Il tutto rigorosamente in modalità wet”.

Al di là della scelta, questa estate sembrano essere piuttosto chiari gli espliciti richiami agli anni ’70 per la ricercatezza dei volumi, sebbene non mancheranno gli stili più retro, e – ancora una volta – il rimando agli anni ’80.

Per quanto concerne i vari stili, per i capelli lisci è possibile giocare con opportune scalature più o meno importanti, al fine di ricreare il desiderato volume. Per i capelli ricci l’obiettivo non potrà che essere quello di domare il volume con scalature basse basse, mentre per i capelli mossi meglio andare su scalature medie non eccessive. Che ne pensate?

More in Fotogallery

To Top