Alessandra Martines: chi è la Fantaghirò che ha fatto sognare intere generazioni

Entriamo nella vita di Alessandra Martines, l’indimenticabile Fantaghirò.

alessandra martines alessandra-martines

Alessandra Martines nasce a Roma il 19 settembre 1963. Nonostante sia a tutti gli effetti italiana può vantare di essere anche un po’ francese. E lo stile della belle epoque proprio non le manca. Infatti, Alessandra vive la sua infanzia e la sua adolescenza nel cuore della Francia dove studia danza al Conservatorio di Parigi, la sua più grande passione.

Il suo esordio come ballerina avviene all’Opera di Zurigo ma è quando raggiunge la maggiore età che la Martines prende il volo. Raggiunte le migliori scuole degli Stati Uniti, conosce e lavora con George Balanchine, il direttore di niente di meno che del New York City Ballet che gli fa da mentore.

Il ritorno in Italia

Tornata nel Paese che le ha dato i natali, Alessandra Martines viene notata da Gianni Boncompagni che la porta in Rai ad affiancare Raffaella Carrà nel ruolo di ballerina. Il suo percorso continua e riesce a ballare insieme a Lorella Cuccarini, anche se tra le due girano voci che non scorra buon sangue.

Dal 1988 la sua carriera vola sempre più in alto. Fino a raggiungere il piccolo schermo. È così che la troviamo su Rai1 dove recita per la prima volta in Passi d’Amore, una miniserie che la vede protagonista.

Il successo con Fantaghirò

Arriviamo al periodo in cui Alessandra Martines diventa una delle maggiori icone del panorama nazionale televisivo. È il 1991 e Lamberto Lava ci regala una delle emozioni più belle che tutti ricordano ancora oggi. Nasce Fantaghirò e, la Martines, insieme a Kim Rossi Stuart, sono i protagonisti di quella che diventerà una saga composta da ben quattro film.

Si tratta di una serie indimenticabile che io personalmente ricordo con affetto e commozione. E immagino che anche voi vi siate accomodati sul divano almeno una volta e abbiate sofferto e amato con lei. Insomma, chi non si è mai emozionato alla storia con Romualdo?

E ora che sono trascorsi più di 20 anni, non c’è Natale senza Fantaghirò. Perché tutti noi in quelle fredde giornate festive, ci scaldiamo il cuore rivedendo le gesta dell’avventuriera che ha emozionato intere generazioni. Ma uscendo dalla fase emozionale, ricordiamo che la saga ha reso la nostra protagonista uno dei personaggi più famosi della televisione italiana. Il tutto culmina nel 1992 quando vince il Telegatto. Un anno dopo continua la sua ascesa recitando ne I Miserabili.

Inoltre, l’attrice ha anche doti letterarie. Ha, infatti, scritto un libro di favole in francese ed è stata testimonial di moltissime pubblicità.

Vita privata

L’attrice e ballerina trova l’amore in Claude Lelouch, sceneggiatore e produttore cinematografico. Si sposano nel 1995 e il 10 ottobre di tre anni dopo nasce la loro bambina, Stella. La Martines e Lelouch, però, divorziano nel 2008 e da quel momento per l’attrice si apre un nuovo portone: il cinema francese.

Oggi la vita sentimentale di Alessandra Martines va a gonfie vele. Sul set conosce Cyril Descours e a 49 anni diventa madre per la seconda volta di un maschietto, Hugo.

Alessandra Martines oggi

Oggi la troviamo in teatro, la sua prima passione, con pezzi di alto prestigio. Fino a dicembre 2016, infatti, la vedremo sotto la regia di Jean Luc Revol in Il ventaglio di Lady Windermere, dove la Martines interpreta Mrs Erlynne.

alessandra-martines2 alessandra-martines2alessandra-martines3 alessandra-martines3alessandra-martines4 alessandra-martines4alessandra-martines5 alessandra-martines5alessandra-martines6 alessandra-martines6alessandra-martines7 alessandra-martines7alessandra-martines11 alessandra-martines11alessandra-martines12 alessandra-martines12alessandra-martines13 alessandra-martines13alessandra-martines14 alessandra-martines14alessandra-martines15 alessandra-martines15