Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Babylights, nuovo trend colore capelli per il 2015 [FOTOGALLERY]

Fotogallery

Babylights, nuovo trend colore capelli per il 2015 [FOTOGALLERY]

Diamo un’occhiata ai babylights, nuove tecniche di scoloritura capelli, in grado di dare una nuova luminosità alla propria chioma.


Babylights

Tra le tante tecniche di coloratura che abbiamo avuto modo di approfondire nel corso degli ultimi tempi, il babylights è stato sicuramente uno di quelli maggiormente (e colpevolmente!) sottovalutati. Ma per quale motivo?

Iniziamo con il ricordare che – nonostante il silenzio di molte riviste patinate – il babylights può ben annoverarsi tra i massimi trend colore capelli per l’estate 2015, garantendo un effetto schiarente che al contrario dello shatush (del quale invece abbiamo parlato in abbondanza) e di altri toni, può essere adattato a qualsiasi tipo di capelli, e diversi tipi di taglio. Pertanto, contrariamente allo shatush che si abbina perfettamente ai capelli lunghi, ma mostra maggiormente il fianco a quelli corti, l’effetto babylights può essere adottato anche nei capelli meno lunghi, soprattutto nel ciuffo anteriore.

Leggi anche: Shatush sui capelli castani per un look al top

Ma cosa è il babylights? E perché ne parliamo come uno dei massimi trend del momento? Iniziamo con il ricordare che il babylights prende spunto dalle schiariture leggere che i capelli dei bambini prendono naturalmente quando stanno a lungo al sole, nelle giornate in cui vanno al mare. Già da queste poche righe potete comprendere come il risultato finale sarà una chioma artificialmente ‘baciata dal sole’ attraverso tonalità leggermente più chiare di quelle di base.

Non solo. Rispetto ad altre tecniche colleghe, il babylights può essere facilmente applicato non solo alle lunghezze, quanto anche ai ciuffi intorno al viso e, se è necessario, sulla radice. Le schiariture ottenibili attraverso il babylights possono donare riflessi naturali al colore dei capelli, adattabili ad ogni lunghezza e ad ogni tipo di taglio. Dunque, se portate i capelli corti potete naturalmente sfruttare la versatilità di questa tecnica e realizzare delle meches che possano apprezzare ulteriormente la bellezza del vostro capo.

Leggi anche: Shatush per capelli neri, 30 stili da condividere

Per quanto infine concerne il colore di base, la schiaritura andrà presumibilmente effettuata sul biondo, sebbene l’effetto possa essere facilmente ricreabile su qualsiasi tinta. Il nostro consiglio è ovviamente quello di evitare di creare dei forti contrasti, che finirebbero con il trasformare l’effetto del babylights in… qualcosa di completamente diverso e, vi assicuriamo, molto meno attraente.

Dunque, se volete saperne di più sul babylights e volete adottare questo genere di effetto, rivolgetevi a un buon parrucchiere di fiducia, che possa conoscere bene la struttura del vostro capello e sappia altresì come operare. Dopo aver realizzato il babylights, non dimenticate infine di prendervi cura della vostra chioma, applicando specifici prodotti che possano evitare l’effetto crespo.

More in Fotogallery

To Top