NanoPress

Acconciature

Bob, oltre 35 foto che vi dimostreranno la sua grande versatilità!

Una vasta collezione, con tanti consigli, per scegliere in che modo poter strutturare il vostro bob nella prossima doppia stagione!

1 di 38

bob

Si fa presto a dire “bob“! Il bob, intramontabile stile di capelli, che tante e tante volte abbiamo avuto modo di approfondire in queste pagine, è uno degli hairstyle maggiormente personalizzabile dalle donne più attente alla moda. Corto o lungo, liscio o mosso, sfilato o scalato, con frangia o con ciuffo, non vi sono praticamente limiti alla vostra creatività. Tutto quello che dovrete fare è cercare di comprendere quale “versione” possa stare meglio sul vostro capo, e sposarla con particolare convinzione. Se poi vi occorre qualche consiglio… leggete oltre: vedremo insieme come poter individuare il proprio miglior bob senza patemi d’animo!

Corto o lungo?

Una prima grande scelta del bob, è quella tra il caschetto lungo e il caschetto corto. Naturalmente, non c’è una versione “migliore” dell’altra in assoluto. Tutto dipenderà dalle caratteristiche del vostro viso, dalla sua forma e dalla necessità di ricercare o meno una maggiore elasticità. Ricordate ad esempio che – come dovrebbe già essere ben noto a tutte le nostre lettrici più affezionate! – il vostro obiettivo dovrà certamente essere quello di ricreare l’impressione di un perfetto ovale sul vostro volto.

bob-haircuts-for-fine-hair-with-bangs

Partendo dalla riflessione di cui sopra, dovreste cercare di orientare il vostro bob in maniera tale che la sua lunghezza e i suoi volumi possano contribuire in maniera decisiva a strutturare il caschetto affinchè possa giocare un ruolo favorevole nell’obiettivo che abbiamo sopra pronunciato. Tenete anche conto che un bob più ampio e lungo potrebbe essere in grado di “celare” qualche piccolo difettuccio estetico, mentre il bob più corto esalterà maggiormente il vostro viso. Non c’è, in questo caso, una soluzione certamente migliore delle altre: provate solamente a immaginarvi con le varie versioni di caschetto, e confrontatevi con il vostro parrucchiere per poterne sapere di più.

Liscio o mosso?

Un’altra grande scelta è rappresentata dalla possibilità di poter indossare un bel taglio di capelli liscio, piuttosto che un buon taglio di capelli mossi. In linea di massima, provate a rispettare la naturalezza del vostro capello, evitando di “forzare” i trattamenti, che alla fine potrebbero contribuire a stressare eccessivamente l’hairstyle. Senza privarvi di qualche soddisfazione “rivoluzionaria”, ricordiamo tuttavia che negli ultimi tempi i bob leggermente mossi sono stati certamente i preferiti dalle donne italiane: provate a comprendere se sia anche il caso vostro, o se invece sia meglio puntare su un look liscio o ultra liscio.

bob-24112015-2

Frangia o ciuffo?

Altro paragrafo, altra grande scelta di riferimento: è meglio un bob senza frangia e senza ciuffo, è meglio un bob con la frangia o è meglio un bob con il ciuffo? Anche in questo caso, non vogliamo certamente privarci di qualche suggerimento. Tuttavia, appare molto palese come, in realtà, non vi siano necessariamente dei look migliori degli altri, essendo tale opzione riservata alla vostra libera scelta (con il supporto del parrucchiere!). La frangia è certamente un accessorio di grande moda, soprattutto minimale o piena vicina alle sopracciglia, ma anche il ciuffo non sembra aver esaurito il proprio successo, soprattutto se lungo e un pò “misterioso”. Cercate pertanto di comprendere quale delle varie soluzioni possa donarvi le migliori soddisfazioni, tenendo sempre bene in mente la necessità di abbinare la raffinatezza del vostro look con un pò di praticità.

Come intuibile, gli elementi che potrebbero influenzare la scelta del vostro bob potrebbero continuare ancora a lungo. Per esempio, possiamo ricordare la possibilità di strutturarlo con un bel mix di tonalità, in alternativa a un tono omogeneo, o ancora impreziosirlo di altri accessori, piuttosto che lasciato “libero” e più naturale. Insomma, tantissime modalità alternative tra le quali non avrete certamente difficoltà di orientamento.

Fotogallery

Se tuttavia volete un’ulteriore mano di sostegno, e volete saperne un pò di più sulle maniera più utili per poter indossare un perfetto bob nella prossima stagione invernale 2016/2017, non vi resta che continuare a scorrere la pagina in visione delle fotografie che oggi abbiamo scelto di individuare e di condividere con tutte voi. Si tratta di immagini che, in maniera piuttosto varia ed eterogenea, vi dimostreranno quanto possa essere semplice ed efficace personalizzare il caschetto, e renderlo il miglior biglietto da visita per i prossimi mesi.

Che ne dite? C’è qualche stile che vi convince maggiormente e più degli altri?

6-graduated-bob-cut-bangs

1 di 38

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche