NanoPress

Acconciature

50 bob ravvivare il vostro aspetto: Una fotogallery da condividere!

Un’altra incredibile fotogallery con tantissimi modelli di bob da adattare alle vostre esigenze di stile.

1 di 51

Alla ricerca disperata di un bel bob che possa ravvivare il vostro aspetto in vista di un lungo autunno? Niente paura: i nostri esperti hanno individuato per voi ben 50 valide alternative che potranno certamente allietare le vostre speranze di individuare il nuovo hairstyle adatto per chiudere l’anno alla grande, e iniziare con i migliori auspici quello successivo.

Il bob è d’altronde un taglio che tantissime donne hanno avuto modo di sperimentare piacevolmente, e che potrebbe pertanto essere una delle opzioni preferenziali anche nel vostro caso: stile affermatosi ampiamente anche nel 2016, il bob ha tutte le carte in regola per potersi rinnovare nel 2017.

Le ragioni alla base di tale preferenza sono d’altronde molto note, e più volte ci siamo soffermati su di esse nel corso degli ultimi mesi: il bob è un taglio perfetto nei confronti di tutte quelle donne che desiderano potersi garantire un look semplice, sobrio, stilisticamente impeccabile, buono per qualsiasi stagione, qualsiasi colore e qualsiasi situazione. Naturalmente, quanto sopra non deve lasciar intendere che il bob sia un taglio “piatto” e monotono. Tutt’altro: il bob è un taglio che potrà soddisfare migliaia opportunità di stile e di fascino, e che potrà essere personalizzato in maniera straordinariamente efficace.

Dai bob più corti ai long bob, non avrete che l’imbarazzo della scelta: sfogliate avidamente la nostra fotogallery, e segnate quali siano i tagli più adatti a voi. Successivamente, soffermatevi per qualche minuto nell’individuare quelli che potrebbero essere i tagli da approfondire con il vostro parrucchiere, con il quale dovrete compiere uno sforzo di rinnovata immaginazione, cercando di comprendere se effettivamente quel determinato look possa o meno fare al caso vostro.

Ulteriormente, vi consigliamo di tenere sempre a mente la regola degli opposti, utile guida per poter arrivare all’obiettivo di una perfetta declinazione del look. Se dunque avete un viso piuttosto largo, optate per un bob lungo, che possa sfinare il viso. Se invece avete un viso molto lungo, meglio giocare sui volumi laterali, puntando magari a qualche elemento di brio, come un ciuffo ampio che possa allargare all’altezza degli occhi.

Bob asimmetrici per capelli ricci

bob ricci

Il taglio Bob si presta a molte interpretazioni che possono adattarsi alle diverse strutture dei capelli delle donne, dal liscio al riccio all’ondulato.

Nel tempo il taglio Bob ha acquisito anche diversi stili, proprio per adattarsi ad ogni tipo di capigliatura e oggi vanno molto di moda il lob ed il wob. Il lob è un bob con i capelli un po’ più lunghetti (long + bob), mentre il wob è un bob con i capelli ondulati (wave + bob).

Ma il bob si adatta benissimo anche a chi abbia i capelli ricci. Se hai i capelli ricci, allora è risaputo che devi porre molta attenzione nel farti fare un taglio più corto del solito perché quando vengono tagliati molto corti i capelli ricci tendono a divenire più ingovernabili.

Un taglio di capelli in stile Bob asimmetrico rappresenta perfettamente la soluzione a questo problema: dona un maggior garbo ai capelli ricci o crespi senza doverli mortificare, lasciandoli naturalmente mossi. Il taglio di capelli Bob Asimmetrico con i capelli ricci è una delle acconciature più popolari tra le donne al giorno d’oggi ed è adottato anche da molte star internazionali.

Il modo più semplice e di maggior successo per passare ad un taglio Bob avendo i capelli ricci è quello di creare un’asimmetria nel taglio Bob. In realtà non rappresenta un enorme cambiamento ma vi darà coraggio sapendo di avere un nuovo look, senza per questo dover cambiare la lunghezza dei vostri capelli o lo stile del vostro taglio di capelli, anche mantenendo la lunghezza al mento e senza scalarli.

Detto ciò, vi lasciamo con questa straordinaria fotogallery: all’interno di questi scatti riuscirete certamente a trovare quel che fa per voi. Soffermatevi su di esso, cercate di comprendere quali siano i suoi punti di pregio e di difetto, e comprendete altresì se possa realmente essere in grado di rispecchiare quel che volete comunicare all’esterno. E, infine, tagliate!

1 di 51

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche