Caduta dei capelli, come fronteggiarla con la giusta alimentazione!

Come scongiurare la caduta dei capelli attraverso la giusta alimentazione quotidiana.

capelli_alimentazione capelli_alimentazione

La stagione fredda è oramai arrivata e, con essa, i problemi per le nostre chiome. Tutti coloro i quali hanno a cura la propria testa sanno infatti piuttosto bene che l’arrivo del gelo invernale può rappresentare uno dei principali pericoli per la salute dei capelli, che proprio in questo momento dell’anno si indebolisce e finisce con il cadere.

salute-capelli salute-capelli

Un fenomeno che potrebbe altresì essere accentuato dallo stress che alcune persone avvertono con maggiore “familiarità” durante l’inverno, risentendo del ritorno a lavoro dopo il periodo di ferie, del prematuro imbrunire, e così via.

Ma in che modo contrastare la caduta dei capelli attraverso un’accorta alimentazione?

Leggi anche: Integratori per capelli e quando usarli

capelli capelli013

In primo luogo, vi consigliamo di introdurre all’interno della vostra dieta la giusta dose di agrumi e di peperoncino, e in generale gli ortaggi ricchi di vitamina C e tutti i vegetali che possono annoverare tale caratteristica. La vitamina C è infatti un antiossidante eccellente, può stimolare il vostro sistema immunitario e regolare la sintesi di alcune proteine che fanno parte della struttura del capello (come la più importante cheratina). Attenzione tuttavia a non cuocere eccessivamente gli alimenti che contengono questa vitamina, poichè il calore andrà a degradare velocemente gli effetti benefici della sostanza.

Tra i principali alimenti che vi consigliamo di introdurre in grande quantità all’interno della vostra dieta, un cenno di particolare riferimento spetta alle verdure a voglia verde e larga, come le bietole, gli spinaci, le verze, i cavoli, ricchi di vitamine del gruppo B e di folati, sostanze che possono essere facilmente riscontrate anche nei legumi e nel germe di grano. La vitamina B può contribuire a un decisivo rinforzamento del capello e del follicolo pilifero, stimolando le difese immunitarie.

Leggi anche: Come prendersi cura dei capelli con l’olio di sapote

capelli capelli010

In aggiunta a quanto sopra, nella consapevolezza che i capelli contengono e sono fatti (anche) di proteine, per poterli rinforzare vi consigliamo di assumere carne ma – soprattutto – pesce (azzurro, salmone, merluzzo, trote), ricco di acidi grassi omega 3. Via libera anche alle uova.

Insomma, prima che sia troppo tardi, e che i capelli si indeboliscano eccessivamente, cercate di adottare una nuova e più sana alimentazione, che sia in grado di garantirvi un giusto contributo per il benessere di tutto l’organismo e, di conseguenza, anche della propria chioma. Ricordate infine di idratare a sufficienza il vostro corpo, garantendo quindi il giusto nutrimento.