Acconciature

Capelli a caschetto: una moda immortale. Vediamo come.

I capelli a caschetto sono un taglio che non passerà mai di moda.

capelli caschetto

Di capelli a caschetto ne esistono alcune varianti, a partire da un carré ondulato per finire a quello liscio possiamo toglierci qualsiasi sfizio sapendo di avere sempre un taglio alla moda.

Volete cambiare pettinatura? Provate i capelli a caschetto!

capelli a caschetto

Se per caso siete alla ricerca di una nuova acconciatura ed avete dei dubbi, accettate con fiducia la nostra proposta: fatevi un bel taglio di capelli a caschetto! E’ di moda, è trendy, è facile da gestire: che cosa volete di più dalla vita?

Allora: avete preso la vostra decisione per i capelli a caschetto? Bene, seguite qualche nostro consiglio anche per analizzare la geometria del vostro viso e comprendere su quale “calza a pennello” questa allegra, fresca e sbarazzina acconciatura che vi proponiamo.

I capelli a caschetto: un po’ di storia

Noi Italiane ed Italiani li chiamiamo “capelli a caschetto”, ma anche il nome francese “carré” e quello inglese “bob” sono molto utilizzati, quindi è bene che sappiate che sono esattamente la stessa cosa.

In ogni caso che si usi un termine piuttosto che un altro poco cambia: è una acconciatura molto corta, anche se non “a spazzola”, nel senso che la lunghezza dei capelli giunge più o meno fino al livello delle orecchie.

I capelli a caschetto, o carré o ancora bob, sono stati nel passato portati davvero tanto. Negli anni venti costituivano addirittura la moda predominante.  Passano gli anni ma non passa la moda del caschetto, in epoche molto più recenti una famosa attrice francese, stabilitasi in Italia, Catherine Spaak ne ha fatto un must molto imitato da tantissime donne.

Questa acconciatura fu creata in Francia, con il nome di carré, appunto,  addirittura nel lontanissimo 1909. L’hair stylist (coiffeur, tanto per restare nel Paese d’origine..) che ebbe questa brillante intuizione fu Antoine e si narra che trasse l’ispirazione da una famosa attrice dell’epoca, Luana Cowley.

Ma colei che determinò il successo dei capelli a caschetto fu un’attrice d’Oltralpe, tale Polaire.

Poi, negli anni sessanta, scoppia, anzi deflagra la moda dei capelli a caschetto ed in tutto il mondo, sia sulle passerelle che per le strade si vedevano solo capelli a caschetto. In Italia una cantante famosissima, Caterina Caselli, veniva chiamata da tutti “Caschetto biondo”. Il leggero declino degli anni successivi, a favore di tagli più improntati alla modernità, lascia il posto in epoche ancora più recenti ad un poderoso ritorno di moda, per cui, ormai da molti anni i capelli a caschetto sono nuovamente una moda portatissima, buona sia per le occasioni eleganti che per quelle più casual.

Chi, quando e come?

Per la sua natura da “capelli cortiquest’acconciatura, pur usatissima in ogni stagione, registra in quelle “calde” un successo, se possibile, ancora superiore.

Con il bob ci si può “divertire” in vari modi:capelli a caschetto

Qualcuna, per esempio, lo preferisce in versione “a tutto liscio”, qualche altra si sbizzarrisce con un mosso “mare in tempesta”, altre ancora lo portano con una frangia bene in vista e chi lo vuole senza. Qualcuna osa il “cotonato”, e tutti questi esempi sono la dimostrazione più evidente che i capelli a caschetto possono essere personalizzati a proprio piacimento.

Bene: prima di tagliarvi i capelli per “indossare” il vostro bel caschetto, vediamo solo un attimo di capire a chi dona questo taglio.capelli a caschetto

Gli hair stylist lo vedono ben “indossato” da quasi tutte le geometrie dei visi, rotonde, ovali ma anche un po’ squadrate. Inoltre essi sottolineano che pur essendo molto in voga tra le più giovani, sta benone anche sulla testa di donne più mature e neanche lo spessore dei capelli rappresenta un problema.

Quindi giovani o mature, con i capelli spessi o sottili, cosa aspettate a farvi i vostri bei capelli a caschetto?

[Photogallery]

Previous ArticleNext Article