Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Capelli anni ’60, facciamo luce su un prepotente ritorno di stile!

Acconciature

Capelli anni ’60, facciamo luce su un prepotente ritorno di stile!

Un bel ritorno al passato, con un approfondimento e una fotogallery di tanti stili di capelli anni ’60!


capelli vintage

Se avete seguito con particolare attenzione l’evoluzione delle principali mode capelli in questi ultimi anni, avrete notato come – dapprima in modo silenzioso, e poi sempre più affermato – le acconciature anni Sessanta abbiano fatto il loro ritorno sui volti di alcune delle donne più in vista del Pianeta.

In tale ambito, il ricorso non può che correre rapidamente al bel viso rotondetto di Adele, con la cantante britannica, una delle più apprezzate in tutto il mondo, che spesso ha l’abitudine di sfoggiare dei raccolti e dei semi raccolti in stile capelli anni ’60 nelle migliori occasioni. Dando uno sguardo al suo repertorio di hairstyle, diviene facile riconoscere capelli arricchiti da una coda mossa portata alta sulla nuca con fiocchetti ed elastici in velluto, o ancora i c.d. “capelli a banana”. Non mancano nemmeno i gradevolissimi semi raccolti morbidi, con capelli tenuti indietro sulla nuca, o ancora le lunghezze più sciolte e con volumi extra.

capelli-lunghi-tirati-indietro-anni-60

Per quanto ovvio, non è solo Adele una delle donne “vip” in grado di far apprezzare il proprio look con chiarissimi richiami agli anni ’60. Tantissime donne, anche in Italia, hanno infatti scelto di abbracciare con convinzione il ritorno allo stile anni ’60 ispirandosi, alle grandi icone di bellezza di quel periodo. Come non citare, ad esempio, la bionda Brigitte Bardot, uno dei simboli di seduzione universale più apprezzati? I suoi look, contraddistinti spesso da mezze code, lunghezze morbide che ricadono sulle spalle, volumi spesso concentrati sulla nuca, hanno rappresentato una pietra miliare per l’evoluzione di questi stili anni ’60. Ma non solo: l’elenco potrebbe continuare ancora a lungo, abbracciando Jane Birkin o Audrey Hepburn, che hanno rappresentato straordinarie portatrici di elementi di rinnovamento, come la frangia.

Tendenze-capelli-lunghi-anni-60-autunno-inverno-2014

Infine, un richiamo all’updo maxi volumizzato: una sorta di chignon extra large, che le vostre nonne chiameranno “cofana”, ma che in realtà può rappresentare un modernissimo stile da riproporre per le occasioni più importanti, e anche per quelle di tutti i giorni.

Ricordato quanto precede, non ci resta che augurarvi una buona scelta con il vostro prossimo look ispirato agli anni ’60. Attrezzatevi di tutti gli accessori più utili per la creazione di uno stile Sixties (spazzola, pettine e phon per la piega liscia, ferro arricciacapelli che vi permetterà di fornire un maggiore movimento alla piega, e ancora un po’ di lacca per fissare la struttura), e date uno sguardo alla fotogallery che abbiamo estratto per voi. È possibile che possiate trovare la giusta fonte di ispirazione contemporanea!

More in Acconciature

To Top