Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Capelli azzurri: Oltre 110 tagli per un look da fiaba!

Acconciature

Capelli azzurri: Oltre 110 tagli per un look da fiaba!

Come ottenere i capelli azzurri, e perchè la scelta di questo colore dovrebbe essere molto meno “eccentrica” di quanto possiate pensare!


1 di 107

capelli azzurri

I capelli azzurri richiamano all’immaginario collettivo le fiabe e le favole. Chi di voi non ha d’altronde sognato, almeno una volta, di diventare una sorta di fata Turchina? Ebbene, se state seriamente pensando di passare al blue, forse prima di procedere con tale scelta potrebbe essere utile compiere qualche piccola precauzione che potrebbe mettervi al riparo da qualche errore grossolano…

Come fare ad avere i capelli azzurri corti?

In primo luogo, ricordate che se desiderate disporre di una bella chioma corta e azzurra, il risultato finale dipenderà naturalmente dal colore che sceglierete di utilizzare, e della parte di chioma che scegliete di utilizzare. Rammentate infatti che non esiste solo un’unica tonalità di blu, e che all’interno del vasto ventaglio di tonalità, dovreste essere sufficientemente abili da poter individuare la tonalità di maggiore riferimento. Rammentate altresì che non siete obbligate a colorare di blu tutto il capo, potendovi ad esempio limitare a una ciocca o a un ciuffo.

Decolorazione, scelta obbligata

capelli azzurri

Sancito quanto precede, è bene segnalare che se desiderate colorare di azzurro i vostri capelli, la decolorazione è una scelta praticamente obbligatoria. Per poter permettere al capello di ottenere la colorazione desiderata bisogna infatti privarlo del suo pigmento naturale, rendendolo come una “tela” che può ospitare il vostro colore prescelto. Naturalmente, non esiste un processo omogeneo: se ad esempio siete bionde, non dovrete procedere con una decolorazione troppo invasiva (sarà sufficiente qualche tono).

A chi sta bene il blu

Il blu sta bene non solamente alle persone che hanno una chioma e una pelle chiara, quanto anche a chi è castana e più scura. Ricordate solamente di trovare la tonalità più adatta per esaltare la vostra bellezza, e di bilanciare la decolorazione: meno decolorate e più a lungo durerà la tinta; più decolorate e più idonei saranno le applicazioni dei colori pastello.

Esistono altresì alcune tecniche che vi permetteranno di ottenere ottimi risultati anche senza decolorare. Naturalmente, si tratta di tecniche che dovreste ponderare con particolare attenzione e sempre e solo con l’aiuto di un esperto: dalla parrucca alle extension, d’altronde, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Utili per l’occasione anche gli hair chalk, gessetti colorati per capelli, che possono essere adatti per una applicazione rapida e momentanea (dopo uno o due shampoo spariranno i loro effetti.

I capelli azzurri sono in grado di esercitare uno straordinario appeal. E se pensate che si tratti semplicemente di un colore troppo “strano” per voi, cercate di spegnere i fuochi del detrattismo, e cercate di ragionare con un po’ più di calma. Se infatti è vero che i capelli azzurri non sono particolarmente usuali, è anche vero che sono l’ideale per poter catturare l’attenzione altrui e per poter riuscire a donare di sé un’immagine di grande personalità. Ma come fare?

Tutto dipende dalla tonalità

Se volete optare per un bel colore azzurro, sappiate che tutto dipende dal colore dal quale partite. Se infatti i capelli non sono stati oggetto di precedente trattamento, o non fate colorazioni e trattamenti da diverso tempo, tingerli di azzurro sarà probabilmente un po’ più facile e riuscirete in meno fatica ad avvicinarvi al risultato desiderato. In caso contrario, molti parrucchieri suggeriscono di far passare qualche mese senza effettuare alcun trattamento ma, di contro, curando al meglio la propria chioma per poterla rendere morbida, lucida e idratata.

Un azzurro per ogni chioma

Ancora, ricordate che se siete bionde, non sarà necessario applicare una decolorazione troppo invasiva prima di approcciare all’azzurro, bensì sarà sufficiente scendere di qualche tono (in caso contrario l’azzurro diventerà troppo pastello). Se invece siete brune o castane, dovrete faticare un po’ di più. O, meglio, dovrete decolorare un po’ di più i capelli per poter arrivare al risultato desiderato, tenendo sempre bene a mente che meno si decolora e più a lungo durerà la propria tinta.

Capelli azzurri, nuove scelte estive con una maxi gallery fotografica!

CAPELLI-AZZURRI

L’azzurro non rappresenta un unico colore omogeneo, ma un gruppo di tante tonalità che potreste cercare di adottare nel corso della vostra vita, sposando di volta in volta quella che può sembrare rispecchiare meglio la vostra personalità. Ricordate infatti sempre che non esiste un’unica tonalità di blu, e che all’interno di tale ventaglio di alternative dovreste poter trovare quello di vostro riferimento: parlatene con il vostro parrucchiere, e siamo certi che riuscirete a individuare la soluzione ideale per un restyling da urlo!

Tutta la chioma o solo una parte?

Un’altra scelta fondamentale per poter arrivare a ottenere un fantastico taglio di capelli azzurri, è legata alla possibilità di fruire della colorazione dell’intera chioma, o di una sola parte di essi. Non è detto che il punto di arrivo della vostra migrazione al blu sia necessariamente la prima ipotesi, anzi: sono di più le donne che trovano la loro ideale soddisfazione mixando il blu con la colorazione base, e rendendo pertanto l’azzurro non il colore predominante, ma un irresistibile vezzo!

Chiudiamo questo approfondimento… a modo nostro: nelle righe che seguono trovate infatti decine di foto che vi presentano dei fantastici look che hanno utilizzato il colore azzurro per potersi far apprezzare maggiormente. Look imperdibili, da guardare e da condividere (anche con il vostro parrucchiere!) al fine di individuare la nuova soluzione in grado di farvi sviluppare un hairstyle da invidia!

5d3e1766d9c520de4112c652f53943f0

1 di 107

More in Acconciature

To Top