Capelli biondi, una valanga di novità vi aspettano! [FOTOGALLERY]

Il 2015 sarà un anno ricco di novità per tutte le donne che desiderano abbracciare il colore biondo.

biondi biondi

I capelli biondi non sono “semplicemente” biondi. Dietro questa tonalità si celano infatti decine e decine di sfumature all’interno delle quali le donne di tutto il mondo potranno ben scegliere le proprie preferite, in linea con le esigenze di mostrarsi sempre più alla moda e sempre più a proprio agio in ambito personale e professionale.

capelli biondi capelli-biondi-1

Insomma, il biondo non è più solo biondo, ma è un vero e proprio mondo da esplorare, personalizzando la propria chioma chiara con tecniche di schiaritura particolarmente in voga e non certo limitate al solo shatush, che all’interno del nostro sito abbiamo spesso commentato e approfondito. Dal bronde al camouflage, l’orizzonte è variopinto (è proprio il caso di dirlo!) e certamente in grado di manifestare le giuste soddisfazioni a tutte le donne che desiderano apparire sempre al top del fashion!

Leggi anche: 15 acconciature per le vostre feste di Natale

Tutte le nuove tecniche di colorazione e decolorazione hanno d’altronde un unico, grande, obiettivo. Quello di creare nuovi giochi di sfumature che possano cambiare con il taglio o con il movimento della chioma, regalando quindi alle donne italiane un tono sempre nuovo e inaspettato. L’esempio portato in auge dal magazine Elle è quello della Velvet Golden Age pensato da Salvo Filetti de La Compagnia della Bellezza, che ha realizzato un biondo da lui stesso definito “rinascimentale”, con evidenti richiami ai toni aurei e disuniformi.

È sempre il magazine Elle a citare soddisfatta il brand Redken, che ha ideato un eccezionale camouflage, una tecnica di taglio, colore e finish che può trasformarsi semplicemente a seconda dello styling che viene dato ai capelli, i quali potranno quindi scoprire o coprire delle sezioni di colore. Dalle parti di un altro punto di riferimento dell’hairstylist, Jean Louis David, si parla invece di biondo beige: un biondo che in evidenza non è più solo platino o polare, ma appare essere molto più naturale, e – tra l’altro! – richiede meno sforzi di decolorazione, risultando – in sintesi – estremamente meno aggressivo nei confronti dei capelli.

Elle ci porta inoltre nel mondo di Davines, che ha realizzato un nuovo servizio colore di flamboyage, in grado di potersi realizzare semplicemente ponendo una speciale striscia adesiva posizionata sui capelli. In questo modo gli hairstylist della compagnia riescono a selezionare una quantità casuale di ciocche su cui il parrucchiere può applicare il colore, determinando quindi un risultato davvero straordinariamente naturale e unico: un servizio perfetto per chi non vuole rendersi schiavo della ricrescita!

Se poi volete rendervi conto di quale potrebbe essere il risultato finale dando uno sguardo alle vip più in voga del momento, basta sfogliare qualche rivista patinata. Tra le star bionde che sono maggiore oggetto di ispirazione troviamo certamente Blake Lively e il suo biondo dalle tante sfumature e riflessi, o ancora Jennifer Lopez, tenutaria di uno stile “bronde” davvero niente male: la sua chioma castana è infatti illuminata di riflessi dorati impareggiabili!

Fatevi infine consigliare dal parrucchiere per un risultato unico e inimitabile, iniziando quindi con il piede giusto il 2015!

Fotogallery: Elle