Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

60 stili di capelli con cresta per essere delle “vere” mohicane!

Capelli corti

60 stili di capelli con cresta per essere delle “vere” mohicane!

Tanti consigli e tante foto per poter imparare a strutturare una bella cresta con la quale personalizzare il vostro look autunnale e invernale!


1 di 60

capelli-con-cresta

Vi piacciono i capelli con la cresta? Nonostante alcune donne abbiano una sorta di repulsione per essi, in diversi casi si tratta di uno stile di capelli davvero grintoso e di grande personalità, che potreste scegliere per poter affermare il vostro stilosissimo look nel prossimo inverno! Se poi temete di dover necessariamente esagerare, nessuna paura: la cresta potrà essere replicata anche senza dover andare a rasare i lati, trasformando lo stile mohawk in qualcosa di più contemporaneo e ancora più personalizzabile. Siete pronte? Volete sapere in che modo creare un’acconciatura da cresta in soli 10 minuti, rivoluzionando solo in parte il vostro stile?

I requisiti per poter strutturare un bel look con la cresta sono pochi, e sicuramente già a disposizione in casa vostra: un phon, un pettine, una spazzola, una piastra e una cera per capelli. Per quanto intuibile, cercate di acquistare dei prodotti di ottima qualità e, in caso di dubbi, ricordate sempre che è possibile ricorrere alla consulenza del vostro parrucchiere di riferimento.

Cresta, una buona alternativa al solito look

capelli-con-cresta

La cresta di capelli può ben rappresentare una validissima alternativa al consueto look di stagione. Anche senza dover ricorrere al taglio dal parrucchiere, potrebbe essere utile sapere che, se siete alla ricerca di un’acconciatura facile e veloce, da realizzare in pochi 10 minuti, la stessa cresta cotonata potrebbe essere una buona chance per poter dar seguito a un corposissimo e deliziosissimo restyling.

Come fare una cresta made in home!

Per poter realizzare questa acconciatura in maniera facile e veloce, con una cresta che potrà costituire un biglietto da visita di sicuro successo per la prossima stagione, cominciate a pettinare con particolare cura i vostri capelli, partendo dalla fine dell’occhio e facendo una sezione con un pettine a coda. Dunque, cercate di fare la stessa cosa anche dall’altra parte, cercando di mantenere una discreta omogeneità. A questo punto, tirate su i vostri capelli, facendo in modo che le sezioni siano perfettamente dritte e simmetriche. Fermate poi il ciuffo con una molletta e tirate una sezione dalla fine dell’orecchio, da una parte e dall’altra, in maniera tale che siano simmetriche.

11-pastel-purple-knotted-mohawk-updo

Superato anche lo scoglio di cui sopra, passate un po’ di lacca sulle ciocche laterali, e pettinate poi le ciocche laterali indietro, per unirle al fine di formare una coda, da fermare con un elastico trasparente. Pettinate ora la coda per bene e spruzzate un po’ di lacca per tenere il tutto ben saldo. Sciogliete quindi la ciocca nella parte anteriore e spruzzatevi sopra un altro po’ di lacca. Sciogliete intanto la ciocca anteriore, sulla quale andrete a spruzzare – ancora! – un po’ di lacca, e cotonatela dalla radice fino alla punta, che rappresentare la base dove poter saldare la bombatura.

Giunti a questo stadio, avete praticamente quasi finito l’hairstyle. Dovete semplicemente fare un’onda all’indietro, da bloccare con un ferretto, e spruzzare ancora un po’ di lacca per aiutarvi a congelare il look. La ciocca che sarà rimasta fuori da questo trattamento andrà arrotolata e incastrata dentro l’onda appena creata, che andrete poi a pettinare. Mettete infine le altre ciocche indietro per poter avere un effetto bombato praticamente invisibile, andando a spruzzare con lacca, pettinare e cotonare ogni ciocca.

Se vi siete procurati i giusti requisiti, potete procedere nel realizzare una cresta partendo da un’acconciatura “normale”. Il nostro consiglio è quello di partire con i capelli bagnati, da asciugare tenendo la testa inclinata verso il basso. Asciugando la chioma, date dei colpi di spazzola per poter accelerare il più possibile il processo di asciugatura, e avendo cura di stirare la parte centrale dei capelli (quelli che, in altri termini, andranno a costituire la nuova cresta). Quando i capelli saranno umidi, proseguite con un pettine.

Tra un colpo di spazzola e un colpo di phon, prendete la cera per capelli e applicatene una moderata quantità sulla punta delle dite, per passarla sulla cresta, rimanendo a testa in giù. Alternate questa procedura con l’utilizzo dell’asciugacapelli, e noterete che, via via, la cera tenderà a solidificarsi rendendo più stabile la struttura della vostra acconciatura.

Infine, quando la cresta sarà abbastanza stabile, prendete una piastra per capelli e portatela alla massima temperatura. Passatela sui capelli con movimenti di pochi secondi, fino a quando la capigliatura riuscirà a reggere senza particolare cedimenti.

Fotogallery!

Come intuibile, la soluzione sopra prospettata non può rappresentare il vostro look quotidiano (se non volete convivere con una marea di lacca!) ma potrebbe essere il giusto tentativo per poter vedere come state con la cresta. Se volete qualcosa di più professionale… provate a guardare qua!

sheridan-smith-purple-mohawk

1 di 60

More in Capelli corti

To Top