NanoPress

Tendenze

Capelli con frangia, 30 foto alle quali non potrete dire di no!

Ecco una nuova selezione di capelli con frangia ai quali non potrete certamente dire di no!

capelli con frangia

La frangia è un fondamentale elemento di stile. Ne è conferma il fatto che nel corso degli anni sempre più donne abbiamo scelto con convinzione questo elemento di apprezzamento, fino a farne una vera e propria bandiera di bellezza e di raffinatezza. Eppure, non tutte le frange sono uguali: a quella corta possiamo aggiungere quella più lunga, che va a sfiorare gli occhi; da quella più rigida a quella più sfilata, da quella meno voluminosa a quella più “gonfia”, gli esempi a nostra disposizione sono davvero tanti, e il gusto personale non potrà che influenzare la scelta di quelle che riteniamo essere le migliori sulla base delle caratteristiche del propri viso.

20110822161132

Come individuare, allora, la migliore frangia per se stesse? Il primo passo non può che essere la consultazione della nostra nuova fotogallery dedicata, appunto, ai capelli con frangia: 30 foto con le quali entrerete in contatto con tanti diversi tipi di frangia, potendo dunque facilmente conquistare un’idea di quello che potrebbe essere il risultato finale, una volta avuto il piacevole ricorso dal parrucchiere. Un buon punto di partenza per una migliore conoscenza del “genere”, che vi consigliamo subito di assimilare e di approfondire.

Leggi anche: Come tagliarsi la frangia da sole [FAI DA TE]

Ma non solo: una volta effettuata questa indagine preliminare, bisogna scendere più nel dettaglio comprendendo quali possano essere i punti di pregio e di difetto di ogni macrocategoria di frangia. Ad esempio, le donne che vogliono apparire più raffinate ed eleganti possono optare per una bella frangia pettinata di lato, una sorta di lasciapassare per qualsiasi tipologia di viso, garantendo al nostro volto un’aria molto sexy. Generalmente l’obiettivo degli stilisti è quello di realizzare una frangia più lunga da un lato, in maniera tale che risulti ben integrata con il resto della chioma: a quel punto la frangia potrà essere facilmente infilata dietro l’orecchio, con un tocco di sensualità davvero invidiabile! In alternativa la si può lasciare relativamente libera, o disciplinata attraverso uno specifico prodotto per lo styling.

Capelli con frangia: Libera o lunga?

capelli-con-frangia

In buona alternativa, potete optare per una bella frangia lunga e pesante, in pieno richiamo allo stile che andò per la maggiore negli anni ’60. Si tratta di una “modalità” di frangia che va molto bene per tutte le donne che hanno i capelli lisci e dritti, fini o spessi. Da evitare invece se avete i capelli molto ricci, poichè il rischio (molto concreto) è quello di dare un’impressione di forte distacco tra la frangia e il resto della chioma. Tra i tanti benefici di tale frangia, anche il fatto di dare la vera sensazione di avere un viso più snello: pertanto, se avete un viso ovale da rendere più simmetrico, potrebbe essere davvero l’ideale! Di contro, la frangia così pesante non valorizza i visi troppo lunghi o troppo rotondi.

E che dire poi della frangia più libera e indisciplinata? Si tratta di un elemento di styling che potrà conferire alla donna il giusto tocco di dinamismo e di ribellione. Tra i tanti vantaggi di questa tipologia di frangia, il fatto che possa adattarsi facilmente a tutti i tipi di volto, compresi quelli che hanno lineamenti meno regolari: una frangia così “irrequieta” potrà infatti conferire loro l’impressione di una maggiore sinuosità e linearità. Si tratta inoltre di una frangia che potrà essere portata con grande facilità e semplicità, da lavare ordinariamente e da asciugare con il phon senza beccuccio.

frangia-e-capelli-naturali-per-lestate

Facendo un altro piccolo passo in avanti, veniamo alla frangia corta. Uno stile che può comportare importanti vantaggi in ambito estetico, rendendo più sbarazzino e più giovanile il taglio pixie che avete deciso di adottare. La frangia corta può assottigliare un viso tondo, può far apparire più ampia una fronte che in realtà non è molto spaziosa, e può “correggere” visivamente un’attaccatura non proprio regolare. Insomma, una risorsa fondamentale per alcune donne che desiderano poter nascondere qualche piccolo difettuccio di natura estetica. Per realizzarla il vostro parrucchiere non dovrà far altro che tagliare i capelli due o tre dita sopra le sopracciglia. E il resto verrà da sè!

Leggi anche: 21 idee brillanti di capelli con frangia colorata

Infine, nel novero delle principali tipologie di frangia, non possiamo non ricordare la presenza della frangia “aperta” sulla fronte, in maniera tale che la divisione in due possa consentire ai due ciuffi laterali di cadere all’altezza degli occhi. Si tratta di una frangia che consigliamo certamente a tutte le donne che hanno un bello sguardo e degli zigomi da valorizzare. Dunque, via libera con tale scelta se avete un bel viso ovale o rotondo. Se invece avete un viso troppo squadrato, l’impressione che verrà data è quella di un tocco di negatività. Consigliabile adottare qualche piccola accortezza per rendere duraturo l’effetto ricercato: può essere ad esempio utile, ma senza esagerare, ricorrere alla piastra per poter disciplinare i capelli. Utile anche un idoneo make up sugli zigomi e sugli occhi, per poter richiamare l’attenzione di questa fondamentale parte del viso.

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche