Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

10 regole per avere capelli morbidi e luminosi!

Guide

10 regole per avere capelli morbidi e luminosi!

Ecco 10 pratiche regole per poter avere dei capelli morbidi e luminosi anche d’inverno!


capelli-morbidi-6

Avere i capelli sfibrati, spenti e stressati, è quanto di peggio possa accadere a una donna (o a un uomo) che invece preferirebbe poter vantare una capigliatura morbida, setosa e luminosa. Ma in che modo poter migliorare la salute del proprio look?

Ecco 10 utili consigli che vogliamo condividere con voi!

  • Maschera all’olio, yogurt e miele: unite olio extra vergine di oliva, yogurt bianco e miele in parti uguali, e poi applicate la miscela sui capelli bagnati avvolgendo il tutto con carta d’alluminio. Lasciate riposare per 15 minuti e risciacquate.

capelli-morbidi-5

  • Maschera con oli e miele: unite 50 ml di olio di germe di grano, 50 ml di olio di ricino e un cucchiaio di aceto di miele. Lasciate agire per un’ora e rimuovete con la solita detersione.
  • Impacco con olio di argan: realizzate un impacco pre shampoo con l’olio di argan per poter conseguire importanti vantaggi in termini di antiossidazione e nutrimento.
  • Impacco con olio di cocco: l’impacco pre shampoo con olio di cocco ha funzioni nutrienti ed è particolarmente indicato per tutte quelle persone che hanno i capelli secchi e sfibrati.

Leggi anche: Maschere per capelli, come scegliere la migliore

capelli-morbidi-4

  • Maschera allo yogurt e henne: realizzate una buona maschera mixando yogurt a henne neutro, e lasciate quindi agire per almeno un’ora prima di procedere al risciacquo.
  • Shampoo naturale all’uovo e limone: potete sostituire il tradizionale shampoo da supermercato con una soluzione naturale realizzata mixando tre tuorli d’uovo e il succo di mezzo limone, da applicare sui capelli mossi massaggiando la cute e lasciando seccare (mettete in testa un asciugamano) per almeno 30 minuti prima di procedere al risciacquo.
  • Maschera con maionese: in alternativa alla maschera di cui sopra, potete realizzare una buona maschera con maionese fatta in casa, unendo rosso d’uovo e limone.

capelli-morbidi-3

  • Impacco con riso: fate bollire alcuni cucchiai di riso in mezzo litro d’acqua, quindi fate raffreddare e applicare sui capelli dopo lo shampoo, lasciando in posa per una decina di minuti. Otterrete un’ottima soluzione nutriente e districante.
  • Impacco di succo di limone: utilizzate un impacco con succo di limone nell’ultimo risciacquo. Potrete in tal modo garantirvi una buona iniziativa contro la secchezza dei capelli.

Leggi anche: Come scegliere la migliore piastra per i capelli

capelli-morbidi-2

  • Massaggio con burro di karite: se volete ottenere tutti i benefici di un’azione nutriente e idratante, massaggiate sulle punte della vostra chioma del burro di karite se avete i capelli molto secchi. In alternativa, se avete i capelli normali, potete optare per del gel di aloe, da trattare nello stesso modo.

capelli-morbidi-1

In ogni caso, prima di applicare qualcosa sulla vostra chioma, pensateci due volte e parlatene con un esperto, come il vostro parrucchiere di fiducia. Il rischio di applicare qualcosa di controproducente è infatti sempre dietro l’angolo, soprattutto se non utilizzate dei prodotti naturali ma – di contro – dei prodotti acquistati in supermercato a basso prezzo.

Ricordate inoltre di unire agli aiuti “esterni” anche un aiuto “interno”: un’alimentazione ricca ed equilibrata, ricca di vitamine, unita a un’idratazione congrua che possa nutrire la cute.

Continue Reading
You may also like...

More in Guide

To Top