Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Capelli mossi, ecco i nuovi look per la moda mare!

Acconciature

Capelli mossi, ecco i nuovi look per la moda mare!

Idee e tecniche per poter realizzare degli ottimi capelli mossi in riva al mare o… subito dopo un bel bagno: ecco cosa dovete assolutamente sapere!


1 di 27

mossi

Uno dei grandi vantaggi dell’estate? Sicuramente la possibilità di poter riporre nel cassetto le piastre, i phon e gli altri accessori che d’inverno diventano quasi obbligatori per poter modellare al meglio la propria chioma. Soprattutto se avete i capelli mossi, l’estate è il momento giusto per poter dare un effetto naturale e selvaggio alla propria chioma, giocando magari con un look sbarazzino che possa premiare le vostre giornate in riva al mare. Ma come ottenere e mantenere un bel mosso in maniera naturale e senza fatica?

Capelli naturali e mossi

Se volete avere delle beach waves partendo da una chioma naturale, siete a buon punto. Tutto quello che dovreste fare dopo un’appagante giornata al mare è sicuramente fare un bel bagno rinfrescante nell’acqua salata del mare, e attendere che la chioma si asciughi: noterete in breve tempo come l’acqua del mare possa conferire alla vostra chioma un’ondulazione naturale! L’importante è, semmai, agire subito dopo che i capelli hanno perso l’umidità in eccesso del mare: una volta giunti a tale stadio sarà infatti sufficiente risciacquarli sotto l’acqua dolce e fredda, senza usare shampoo e, successivamente, applicare qualche goccia di semi di lino. Una volta asciutti, i capelli risulteranno naturalmente mossi e morbidi!

hair-color-for-winter-gaslighttavern-with-regard-to-fall-hair-colors-fall-hair-colors

Mossi con trecce

Un secondo metodo molto naturale per poter disporre di ottimi capelli mossi è quello, dopo la già ricordata appagante gita al mare – di utilizzare le trecce. Provate ad esempio a dividere la chioma in due parti uguali (più o meno!) e realizzate due trecce laterali, a destra e a sinistra, che provvederete a fissare con un elastico. Successivamente, prendete una spuma di qualità e applicate una noce su tutta la lunghezza. Se avete una chioma un po’ meno lunga e fare due sole trecce è troppo in salita, dividete la testa in quattro parti, con due trecce laterali e due posteriori. Dormiteci su, e il giorno dopo avrete ottenuto un effetto mosso e naturale mozzafiato!

Mossi spettinati con lo chignon!

Un altro trucco per poter disporre in modo semplice e naturale di splendidi capelli mossi sbarazzini è quello di raccogliere la chioma in uno chignon. Lavate e tamponate la capigliatura per poter togliere tutta l’umidità in eccesso, e successivamente applicate dell’abbondante spuma su tutta la lunghezza. Una volta che i capelli sono ancora bagnati (ma non troppo) viene la volta di attorcigliarli in una sorta di chignon che, contrariamente a quelli più raffinati, non dovrà essere troppo preciso. Anzi, è lecito affermare che più lo chignon sarà disordinato, e maggiore sarà l’effetto mosso. Fissate poi il tutto con un elastico e lasciate asciugare naturalmente, per poi sciogliere la chioma.

Nuove foto tutte per voi!

Chiudiamo infine con una bella carrellata di foto di capelli mossi: potete farne a meno?

trendy-hair-colours-collections-new-hairstyles-inside-fall-hair-colors-fall-hair-colors

1 di 27

More in Acconciature

To Top