Guide

Come avere capelli perfetti grazie all’hennè [FOTOGALLERY]

Alla scoperta dell’hennè, delle sue incredibili proprietà e di come poterlo utilizzare per proteggere la chioma dal sole.

capelli henne

È utilizzato in tutto il mondo – dall’Asia all’Oriente – e può vantare proprietà davvero straordinarie, tanto che molti parrucchieri per le sue qualità lo propongono in alternativa alle tinte chimiche per poter coprire i capelli bianchi, e donare un riflesso ancora più luminoso alla propria chioma. Parliamo naturalmente dell’hennè ma.. come fruirne correttamente?

Le colorazioni artificiali possono creare problemi di sensibilizzazione e, secondo alcune ricerche, i casi di intolleranza sono raddoppiati negli ultimi sette anni. L’allergia all’henné invece è rara” – spiegava in tal proposito la dermatologa Magda Belmontesi. Effettivamente la polvere di hennè deriva da una pianta che rende i capelli più forti e corposi, proteggendoli nel contempo dal sole: un vero e proprio toccasana per il benessere della propria chioma, irrobustendo i capelli e rendendoli più splendenti. Ma come preparare una buona ricetta all’hennè?

henne0

Predisporla non è affatto difficile. Sarà infatti sufficiente mescolare tre cucchiai di hennè, due di olio di argan e uno di miele, e stemperare il tutto con dell’acqua calda, al fine di formare un impasto cremoso. Alla fine della lavorazione, aggiungete anche un cucchiaino di succo di limone, e applicate il tutto ai capelli, che dovranno essere asciutti e puliti, creando dunque uno strato ben spesso, dalle radici alle punte. Fatto ciò, avvolgete la testa con della pellicola da cucina, permettendo al calore di far assorbire al meglio le sostanze nutritive, e lasciate in posa per un’ora. Quindi, risciacquate e fate uno shampoo leggero.

Leggi anche: Come schiarire naturalmente i capelli rossi

È probabile che fin dalla prima applicazione si possa notare come i capelli appaiano rigenerati. Tuttavia, per poter disporre di risultati migliori sul medio lungo termine, il consiglio è quello di ripetere la procedura una volta al mese, per almeno tre mesi. La vostra chioma ve ne sarà sicuramente grata e, soprattutto, sarà ben protetta dal sole e dalle impurità tipiche della stagione estiva. Che ne pensate? Avete mai sperimentato l’hennè sui vostri capelli?

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche