NanoPress

Domande e risposte

Capelli più sani con lo shampoo? Seguite queste regole…

Pratici consigli per poter avere dei capelli più sani utilizzando i prodotti e le tecniche di lavaggio giuste: scoprite insieme a noi quali sono!

1 di 29

shampoo

Pensateci bene: fare lo shampoo è un’azione estremamente comune, e spesso proprio poichè tale azione di igiene personale è un gesto quotidiano di facile esecuzione, ci si sofferma troppo poco sulla sua importanza. Insomma, siete certe di lavarvi i capelli con la giusta tecnica? Siete sicure di utilizzare il prodotto corretto? Cerchiamo di saperne un pò di più, premettendovi un concetto che dovrebbe sempre accompagnarvi: lavare i capelli con le tecniche e con i prodotti giusti può fare una grande differenza per la salute dei vostri capelli, mentre se si commettono piccoli e grandi errori, correte il rischio di danneggiare la bellezza della vostra chioma senza rendervene poi conto.

Prepararsi allo shampoo

Cominciamo dalla preparazione. I vostri capelli, prima di poter applicare lo shampoo, necessitano infatti di un bel risciacquo che possa permettere alla chioma di essere integralmente bagnata. L’acqua non dovrà essere bollente, ma tendenzialmente calda: in questo modo riuscirete ad aprire le cuticole, e rimuovere tutte le tracce di sporco o di prodotto che sono ancora intrappolate nei capelli. Inoltre, soprattutto se avete i capelli lunghi (diciamo, sotto la linea delle spalle), cercate di applicare una piccola quantità di balsamo, massaggiando il prodotto soprattutto sulle estremità. Infine, risciacquate.

capelli-mossi-semiraccolti

Ci siamo: ecco come usare lo shampoo

Giunti a questo punto, siete pronte per poter usare correttamente lo shampoo. Ricordate in proposito che è opportuno evitare di applicare lo shampoo puro sui capelli, bensì è necessario diluirlo sempre con una piccola quantità di acqua, proporzionale alla quantità di shampoo che dovete utilizzare. Cercate altresì di non esagerare con il quantitativo di shampoo, poichè avrete non certo un effetto ultra-pulente, quanto un effetto aggressivo. Il prodotto risulterebbe infatti molto difficile da sciacquare bene, appesantendo così i capelli.

Applicato lo shampoo, massaggiate con delicatezza, evitando di strofinare le estremità in qualsiasi modo. Dopo aver risciacquato lo shampoo, applicate il balsamo o la crema. Pettinate, lasciate agire e poi risciacquate. Evitate di applicare il balsamo o la crema alle radici, poichè il sebo del cuoio capelluto è concentrato maggiormente in tale zona, e finirebbe con il renderli grassi.

capelli_color_rame_star

La fase finale

Arriviamo quindi alla fase finale. Nel risciacquo finale, utilizzate acqua fredda per poter chiudere le cuticole. Naturalmente, l’acqua non deve essere rigida, ma sufficientemente fresca da poter ottenere l’effetto desiderato.

In conclusione, vi ricordiamo ancora una volta quanto sia molto importante cercare di scegliere i prodotti giusti. Se infatti i capelli sono secchi, niente di meglio che scegliere dei prodotti idratanti. Se invece i capelli sono colorati, potete optare per delle formule apposite, che proteggano i vostri colori. Se avete capelli sottili, potete puntare sui prodotti volumizzanti.

Cercate anche di comprendere quale sia la migliore frequenza di lavaggio poter la vostra tipologia di chioma. Sebbene sia errato ritenere che lavare frequentemente i capelli porta al loro danneggiamento, è anche vero che non bisogna esagerare. In linea di massima, chi ha i capelli grassi o fini può fare lo shampoo più frequentemente di altri, ma sempre utilizzando i prodotti giusti e le giuste accortezze.

Convinte dell’importanza di lavarsi bene i capelli? Di seguito vi proponiamo qualche bella chioma che potrà fungere da giusta leva di motivazione!

June 4, 2011 - Malibu, California, U.S. - DREW BARRYMORE arrives for the Chanel Celebration for our Oceans at a private home in Malibu, CA. (Credit Image: Lisa O'Connor/ZUMAPRESS.com)

1 di 29

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche