NanoPress

Acconciature

50 tagli classici e moderni per l’estate 2017

Una fantastica collezione di tanti tagli classici e moderni che potete valutare di sfoggiare in una meravigliosa estate 2017!

1 di 51

L’estate 2017 è arrivata e, con essa, anche tutto il nostro desiderio di sfoggiare tagli di capelli facili da acconciare e da mantenere, beach waves, colore innovativi o tradizionali. Le tendenze, peraltro, sembrano ben essere delineate: via libera ai capelli lievemente mossi, con un vero e proprio ritorno alla libertà di stile, tanto che è ben difficile trovare due tagli e due acconciature che siano identiche. Via libera, insomma, all’imperfezione, allo stile messy-chic, così tanto protagonista delle sfilate e delle tendenze di moda capelli lanciate dai principali saloni di hairstyle.

Una regola: niente regole!

Se pertanto vogliamo trarre una rapida e sintetica conclusione a margine dei tanti stili di capelli che stiamo avendo il piacere di scoprire e di riscoprire in vista del clou dell’estate 2017, una regola è che non ci sono regole! L’attuale periodo è infatti un momento di abbandono delle indicazioni fisse e precise, e una riscoperta gradevole del bello dell’imperfezione, del disordine.

Peraltro, si noti come tale rivoluzione di hairstyle sia ben visibile, da diverso tempo, sul capo di alcune delle star più in vista del mondo e, ancora di più, sulla chioma di tante donne che hanno deciso di tagliare i capelli per uno stile più rilassato e più soft. Per quanto concerne il colore da adottare, le tonalità sembrano scoprire mille sfaccettature, utili per poter accontentare le esigenze di qualunque persona. In tal senso, meglio abbandonare il mono-blocco e il colore omogeneo, dando invece spago a riflessi, balayage, ombre hair e tanto altro ancora.

Come arrangiare al meglio il vostro look

Insomma, in altri termini, sembra essere terminata – almeno per il momento – l’era del taglio di capelli lungo classico, che negli ultimi anni ha certamente sbilanciato. Ma sembra altresì esser terminata anche l’epoca dei tagli sbilanciati e dei tagli asimmetrici, la cui enfasi è probabilmente giunto al termine.

I tagli più cool sembrano essere quelli maggiormente proporzionati e più armoniosi, in grado di “abbracciare la testa”, lasciando poi libertà alla propria interpretazione e alla propria personalizzazione. Addio dunque alle proposte in serie e alle “copie” dei modelli da star ma – come andiamo a ripetere da più tempo – si punta sulla necessità di trovare una propria strada, un proprio percorso, la soddisfazione di una tendenza calata sopra di se.

Sempre a proposito di capelli lunghi, se non si desidera rinunciare alla propria chioma tradizionale, si può comunque cercare di accorciare i capelli tra l’altezza del seno e quella delle spalle, con una scalatura leggera che possa valorizzare la capigliatura senza però svuotarla. Le donne che preferiscono un taglio di capelli medio-corto possono invece puntare su forme più allungate, con ciocche che accarezzano la nuca. Chi vuole invece un taglio di capelli corto, può puntare sull’effetto tipo-raccolto con un ciuffo o con una frangia che possa essere portata avanti, o tirata indietro, al fine di cambiare il proprio look in pochi gesti.

Lo styling per l’estate 2017

E per quanto riguarda lo styling? In questo ambito, le idee sono sicuramente più chiare. Indipendentemente dalla tipologia di taglio scelta, infatti, la parola d’ordine sarà legata alla necessità di mantenere l’impressione di una discreta leggerezza, con uno styling irregolare che seguirà i movimenti delle donne. Pertanto, l’intervento “manuale” (del parrucchiere o della stessa donna, a casa propria) non dovrà quasi farsi notare.

Per ottenere un simile effetto naturale sarà sufficiente acquistare i giusti prodotti, dallo shampoo allo styling: condividete con il vostro parrucchiere quali potrebbero essere i prodotti giusti per voi!

I colori per l’estate 2017

Passiamo dunque ai colori. Naturalmente, come più volte abbiamo sottolineato sul nostro sito, la bella stagione coincide con il momento in cui è maggiore la voglia di giocare con i capelli. E, dunque, non si può che prendere a piene mani le intuizioni dal make up, con toni nuovi o tradizionali che andranno comunque rivisti su misura della donna.

Uno dei colori must have per l’estate 2017 sarà certamente rappresentato dal rosa, in tutte le sue sfumature, dal cipria al salmone, dalle tonalità aranciate ai pastello, passando per il rosa baby o quello sull’oro. Anche in questo caso, abbandonate qualsiasi velleità di toni omogenei, ma cercate di comprendere come poterlo declinare al meglio sul vostro colore naturale.

Tra gli altri toni che vi consigliamo di valutare per l’estate 2017, un riferimento esplicito non può che essere compiuto nei confronti del sabbia, in tutte le sue gradazioni, dal beige al cenere, ideali per poter ricreare degli effetti tono su tono grazie all’haircontouring.

Infine, non dimenticatevi che d’estate il colore necessita di una maggiore tutela, con il tono che andrà protetto dal sole e dalla salsedine, cercando di ricorrere ai migliori e più noti trattamenti professionali e specifici, come lo shampoo, l’olio, lo spray prima e dopo. Meglio inoltre cercare di preparare la chioma all’esposizione solare prolungata attraverso specifici servizi di colorazione che il vostro parrucchiere potrà garantirvi, e che sono in grado di assicurarvi una maggiore tenuta del colore, calando drasticamente il problema dello sbiadimento per qualsiasi tipologia di colore (biondo, castano, ecc.).

Chiarito ciò, non possiamo che lasciarvi con questa bella collezione di 50 diversi stili di capelli tutti da guardare e da scoprire: potranno rappresentare la giusta base di partenza per un bel restyling? Fateci sapere!

1 di 51

Previous ArticleNext Article