NanoPress

Acconciature

Colore capelli, è giusto farlo prima delle vacanze?

Cerchiamo di capire perchè, in fondo, farsi il colore ai capelli prima di partire per le vacanze è tutt’altro che una cattiva idea…

1 di 33

colore capelli

Tutte le donne sanno molto bene quanto sia possibile che al termine delle vacanze la propria chioma appaia sfibrata e opaca. Tuttavia, non tutte le donne sanno adeguatamente comportarsi prima di partire per le vacanze. Ad esempio: è giusto farsi il colore ai capelli o sarebbe meglio rinviare alla fine dell’estate tale procedimento? È giusto sottoporsi a dei trattamenti per la colorazione o la decolorazione della chioma, o sarebbe bene rimandare ad altro momento tali azioni?

Colore prima di partire, perché no?

Contrariamente a quello che pensano tante donne, farsi il colore prima della partenza per le vacanze non è affatto un azzardo, anzi. Fare il colore prima della partenza significa infatti riparare la chioma contro una lunga serie di inconvenienti. Pertanto, attenzione a non “sbagliare” approccio: rimandare il colore prima di partire, o al limite tollerare solo una piccola ricrescita pensando di fare tutto al rientro, non è certo il modo migliore per potersi avvicinare a tale tema. Si tratta infatti di un approccio errato, poiché il capello a contatto con il sale, con il sole e con il cloro, può impoverirsi e indebolirsi a causa della perdita delle sostanze che costituiscono il capello, come la melanina e la cheratina.

9b2f0127a5b25a4d4a52e0c761297e57

Capelli colorati al mare, ecco che succede

Detto ciò, possiamo cercare di compiere un ulteriore passo in avanti, ricordando come più si va al mare o in piscina, e più il capello finirà con l’essere privato di queste sostanze “base” per il suo benessere. Pertanto, il consiglio che gli stilisti per capelli potranno certamente darvi, è quello di far arrivare la chioma nelle migliori condizioni possibili a margine delle vacanze. La colorazione, in tal senso, è certamente quel che ci vuole, visto e considerato che la colorazione nutre il capello, bilancia lo svuotamento delle sostanze che sopra abbiamo accennato, lo cura e lo migliora.

Per quanto intuibile, quanto sopra non è garanzia di qualità. Per poter ottenere i migliori risultati, infatti, bisogna ricorrere a delle colorazioni di buona fattura, possibilmente erogate da parrucchieri esperti, che possano cercare di contribuire al maggior benessere dei capelli, nutrendo e arricchendo il capello senza sfibrarlo, e creando una barriera per le aggressioni esterne.

Tante foto per un nuovo colore!

In aggiunta a quanto sopra, non possiamo non ricordare come arrivare con un nuovo colore nel pieno dell’estate abbia anche un altro vantaggio: cercare di apprezzare maggiormente il proprio valore estetico, stupendo (e stupendovi!) con un nuovo colore che possa farvi sentire maggiormente a vostro agio. Insomma, come più volte abbiamo ripetuto su queste pagine, l’estate è certamente il momento migliore per poter rivoluzionare il vostro hairstyle. E perché non approfittare dei giorni che vi separano dalle vacanze per poter ipotizzare un bel restyling?

Per invogliarvi a far ciò, provate a dare uno sguardo alla gallery che di seguito abbiamo scelto di condividere con voi. Troverete certamente tante utili idee per poter arricchire nuovamente e ulteriormente il vostro look, migliorandolo in vista del pieno della bella stagione!

6_Short-Hair-Colors-2016

1 di 33

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche