Come far crescere i capelli senza drammi!

Qualche utile consiglio per cercare di far crescere i capelli senza drammi particolari!

wavy hair capelli-1024x668

Il passaggio dai capelli corti ai capelli lunghi è un percorso particolarmente esteso che spesso si scontra con la mancanza di pazienza. Avere i capelli intermedi tra le due lunghezze ci espone infatti a delle acconciature che non ci convincono, e che tuttavia bisogna accettare per poter arrivare all’ambito premio: una bella chioma lunga e folta, da modellare a piacimento.

Ma come “gestire” correttamente il passaggio dai capelli corti a quelli lunghi? Qualche giorno fa Vogue ci ha fornito degli ottimi consigli che vogliamo condividere con voi.

Dal pixie al caschetto

Immaginando di partire dal pixie, l’obiettivo è evitare il mullet, un taglio che – tranne qualche rara eccezione – non sembra adattarsi a nessuno. Meglio quindi puntare a mantenere la parte posteriore dei capelli all’altezza della nuca, fino a quando le ciocche alla sommità del capo non crescono. Se vedete eccessivi volumi, fate spuntare la parte alta una volta al mese, sfoltendo (ma non tagliando) per avere il giusto stile.

Leggi anche: 40 tagli per il nuovo anno

Dal caschetto al lob

capelli lunghi capelli-lunghi1

Una volta ottenuto il caschetto, puntate dritti su un look non ingessato, con molto dinamismo. Potete pertanto cercare di scalare le lunghezze nella porzione che va dal mento in giù, optando magari per un piega mossa. Se avete capelli mossi o ricci potete aiutarvi con specifici prodotti, dei quali tuttavia avrete modo di non abusare.

Dalla frangia al ciuffo

crescere-i-capelli-1024x694

Se siete già arrivati a questo step, potete compiere un ulteriore passo evolutivo chiedendo al vostro parrucchiere di sfilare la vostra frangia in modo tale che si sposti naturalmente vero uno dei lati del viso. In questo modo godrete di una maggiore leggerezza di stile, facendo sempre attenzione a scalare leggermente le lunghezze.

Leggi anche: Come avere capelli perfetti per ogni festa

Se inoltre desiderate farlo, potete trasformare la frangia in un vero e proprio ciuffo: sarà sufficiente pazientare ancora qualche mese (2-3) per far crescere la frangia di circa 4 centimetri. A questo punto potrete prendere di petto il vostro nuovo look e chiedere al parrucchiere di modellare la chioma trasformando la frangia in un ciuffo.

Al di là dei consigli di cui sopra, ricordate che far crescere la chioma è un passaggio particolarmente delicato e complesso, ma anche molto divertente! Riuscirete infatti a conquistarvi tantissimi look, e niente vi vieterà di interrompere il processo di crescita a rimanere in uno stadio di lunghezza intermedio.

Voi che ne pensate?