Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Come piegare i tovaglioli di carta: tutorial per una tavola perfetta

come piegare i tovaglioli di carta

Guide

Come piegare i tovaglioli di carta: tutorial per una tavola perfetta

Ami organizzare cene e vuoi conquistare i tuoi ospiti? Leggi questo articolo dedicato alla piegatura dei tovaglioli di carta


come piegare i tovaglioli di carta

Trovare idee interessanti e capire come piegare i tovaglioli di carta è molto importante. Se si ama accogliere gli amici a casa e organizzare cene curando ogni dettaglio non si può trascurare questo aspetto.

Idee per piegare i tovaglioli: iniziamo dalle forme più semplici

Imparare come piegare i tovaglioli di carta è molto semplice. Basta partire da idee semplici, come per esempio quelle legate al mondo floreale. Avete mai provato a realizzare una meravigliosa calla con un tovagliolo di carta? Iniziate prendendone uno di forma perfettamente quadrata.

Proseguite piegando un angolo e facendolo coincidere con quello opposto, così da ottenere un triangolo. Come si prosegue? Sovrapponendo ad hoc gli angoli in modo da ottenere sempre una forma triangolare, ma con dimensioni ridotte rispetto alla prima.

Concludete ripiegando il tovagliolo su se stesso e guardate come si abbina con la vostra apparecchiatura! Vero che è bellissimo?

come piegare i tovaglioli di carta

Piegatura a tasca: una bellissima soluzione porta posate

Capire come piegare i tovaglioli di carta può essere utile anche per creare un meraviglioso porta posate fai da te. Bastano davvero pochi minuti per piegare i tovaglioli a tasca e per renderli un complemento fondamentale dell’estetica della tavola.

Vogliamo cominciare? Perfetto! Prendiamo un tovagliolo e pieghiamolo a metà, così da ottenere un quadrato. Dopo questo step è necessaria un’ulteriore piegatura, dopo la quale bisogna sempre trovarsi davanti un quadrato. A questo punto basta prendere una delle punte del quadrato e arrotolarla lungo la diagonale fino a quando non si incontra la metà del quadrato.

L’operazione va ripetuta, come è chiaro dal video sottostante, anche per le altre punte. Una volta completato il processo bisogna girare il tovagliolo tenendo le pieghe verso il piano del tavolo. Nel mentre è necessario piegare il lato destro prendendone circa un terzo e, successivamente, ripetere la medesima operazione sovrapponendo il lato sinistro.

Piegare i tovaglioli a cuore: stupiscilo durante la prossima cena romantica!

State preparando una cena romantica e volete lasciare a bocca aperta il vostro partner? Fantastico, perché stiamo per dare qualche consiglio per chi vuole imparare come piegare i tovaglioli di carta a cuore. Prendiamone uno quadrato e pieghiamolo dal basso non completamente a metà, ma lasciando qualche centimetro di spazio nella parte sopra.

Subito dopo bisogna posizionare un dito nella parte centrale e piegare i due angoletti laterali verso l’alto. Il tovagliolo va poi girato per piegare verso il basso gli angoli più piccoli, in modo a arrivare a formare quatto triangoli. Rigirate ulteriormente il tovagliolo e avete davanti il vostro fantastico cuore!

Avete capito come procedere? Se volete fare un breve ripasso potete dare un’occhiata al video sottostante e iniziare subito a divertirvi per rendere meravigliosa la vostra tavola.

Come piegare i tovaglioli a ventaglio: consigli passo dopo passo

Ora ci concentriamo su una soluzione molto classica e impariamo come piegare i tovaglioli di carta a ventaglio. Posizioniamo un tovagliolo bello steso sul tavolo e pieghiamolo in due.

A partire dal lato più corto del rettangolo ottenuto iniziamo a piegarlo a ventaglio facendo attenzione a realizzare delle pieghe belle definite. Ah, ricordate che prima di giungere alla fine va lasciato libero un lembo di carta lungo circa 2 cm.

Dopo questo step il tovagliolo va piegato in due lasciando al centro la parte con i lembi più lunghi. Cosa si deve fare dopo? Semplicemente prendere l’angolo superiore dei lembi sporgenti, piegarlo verso sinistra e far in modo di bloccarlo tra le pieghe della carta realizzate durante le prime fasi del lavoro.

A questo punto arriva il momento più delicato, ossia quello di aprire il tovagliolo con cura e di posizionarlo sul piatto.

Semplice, vero? Dando un’occhiata al video qui sotto vi assicuriamo che lo sarà ancora di più!

Piegatura dei tovaglioli: il tocco finale

Non basta impegnarsi per capire come piegare i tovaglioli di carta. Senza il tocco finale è infatti impossibile realizzare qualcosa di davvero bello. Da questo punto di vista potete sbizzarrirvi. Qualche idea? Con i tovaglioli piegati a tasca per formare un porta posate potete prendere una mollettina decorata per dare un tocco di personalità all’apparecchiatura.

Cosa ne dite di una coccinella di buon augurio per i vostri ospiti? Vi assicuriamo che l’effetto finale sarà davvero piacevole e che per loro sarà fantastico portarsi a casa un ricordo della cena.

come piegare i tovaglioli di carta

come piegare i tovaglioli di carta

Continue Reading
You may also like...

More in Guide

To Top