Come tingersi i capelli a casa, guida al fai da te!

Andare sempre dal parrucchiere per tingersi i capelli è una spesa che non tutte possono permettersi.

tingersi i capelli tingersi-i-capelli

Finché si parla di un taglio o di una piega particolare, non possiamo rinunciare allo specialista dei capelli. Se invece vogliamo solo riprendere la ricrescita o dare una nuova luce ai capelli, allora possiamo tranquillamente optare per il fai-da-te.

Tingersi i capelli in casa è facilissimo, perché i prodotti e gli accessori per farlo sono disponibili praticamente ovunque. Qualche problema può sorgere durante la stesura della tinta, ma per questo basta chiedere aiuto all’amica.

Se anche tu fai parte del gruppo e desideri capire come fare per tingerti i capelli da sola, oggi ti spiegherò nei dettagli di cosa hai bisogno.

La guida completa per tingersi i capelli a casa

tingersi-i-capelli-da-sole tingersi-i-capelli-da-sole

Probabilmente hai già scelto il colore, quindi, non ti resta che scegliere la tipologia di prodotto da acquistare. Puoi acquistare al supermercato o in farmacia una tinta semi professionale, altrimenti, se preferisci i prodotti naturali puoi optare per l’hennè. Ricordati però che quest’ultimo esiste solo di pochi colori e non ha una grande resistenza. Se quello che cerchi sono dei nuovi riflessi, allora è perfetto.

Adesso che hai acquistato la tintura, chimica o naturale che sia, devi scegliere il luogo dove tingere i capelli. Solitamente l’ideale è il bagno, perché hai a portata di mano asciugamani e acqua corrente, inoltre sei lontana dalla zona “alimentare” o “notturna” dove è bene che gli odori della tinta non arrivino.

Indossa abiti comodi e che all’occorrenza sei disposta a buttare. Anche se fai molta attenzione a non sporcare, qualche schizzo potrebbe colpire gli abiti ed è bene che non siano di quelli buoni e costosi.

A questo punto hai bisogno di una ciotola con il suo apposito pennello per distribuire la tinta sui capelli. All’interno delle tinte per capelli di solito trovi il beccuccio dosatore, ma se decidi di utilizzarlo il lavoro non viene altrettanto bene. Inoltre ricordati che il pennello e la ciotola non sono usa e getta e potrai usarli ogni volta che tingi i tuoi capelli.

Indossa anche una mantellina o un asciugamano vecchio per coprire le spalle e gli abiti.

Indossa i guanti in lattice perché la tinta è molto dura da togliere dalle mani e dalle unghie.

Versa il prodotto nella ciotola e inizia a distribuire il colore con il pennello.

Quando hai finito, proteggi i capelli con una cuffia monouso. In questo modo potrai tornare alle tue normali attività mentre attendi che la tinta per capelli faccia effetto e, cosa importante, la cuffietta aiuta il colore a penetrare bene.