Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Consigli per usare la piastra: la parola all’esperto

Guide

Consigli per usare la piastra: la parola all’esperto

Una serie di ricchi consigli per cercare di utilizzare al meglio la piastra, senza danneggiare la vostra chioma.


ferro

La piastra è uno strumento indispensabile per poter rendere lisci e stilisticamente impeccabili i nostri capelli. Di contro, è anche uno strumento che a lungo andare può pregiudicare la salute della nostra chioma, andando a stressare i capelli, renderli deboli e sfibrati. In che modo è allora possibile utilizzare correttamente la piastra?

Leggi anche: Come NON usare la piastra se volete salvare i vostri capelli

Una risposta puntuale non può che essere offerta da uno dei più noti hairstylist in Italia, Igor Rado, direttore artistico di Ghd Italia. Intervistato da Elle (potete leggere qui l’articolo completo), Rado elenca alcun idei principali consigli, contribuendo a chiarire numerosi dubbi e interrogativi che assillano le menti delle donne italiane.

piastra

Anzitutto, Igor ci ricorda che per poter ottenere un liscio perfetto bisogna “dividere i capelli in macro sezioni orizzontali (2-4 cm di profondità) e la larghezza della ciocca non deve superare la grandezza della piastra. Poi si chiude e si fa scivolare la piastra lentamente e costantemente su tutta la lunghezza (per circa 16-20 secondi) e si ripete l’operazione per 60 secondi”.

Se invece desiderate ottenere quelle che lui chiama “onde setose”, occorre “dividere i capelli in macrosezioni diagonali (2-4 cmq di spessore) ed effettuare una rotazione della style di 180 gradi diagonalmente. La punta della piastra deve essere rivolta verso il basso e deve scivolare fino alla fine dei capelli”.

Leggi anche: Come proteggere i capelli dalla piastra

piastra3

Tra gli altri consigli di utilizzo, guai a lasciare i capelli umidi, a passare più volte sulla stessa ciocca, e a scorrere troppo velocemente. Una volta utilizzata la piastra, è inoltre utile cercare di utilizzare dei prodotti ad hoc, che proteggeranno i capelli nel tempo, facendo durare l’effetto piega più a lungo, evitando che l’umidità penetri.

Per quanto infine concerne il colore, Igor ci segnala che il colore dei capelli non influisce sul risultato, ma solamente sulla tenuta della piega.

More in Guide

To Top