Correttore occhiaie: 4 consigli per nascondere gli occhi da panda

Correttore occhiaie. Odiate ed estremamente fastidiose, sono l’incubo di tutte le donne. Ecco i consigli per nasconderle e sembrare naturali.

correttore-occhiaie

Le occhiaie sono il peggiore incubo delle ragazze, insieme ai chili di troppo, la cellulite e le imperfezioni della pelle. Sì, noi donne siamo complicate. Ne siamo più che consapevoli, ma in fondo la nostra costante attenzione nel voler essere impeccabili e sempre perfette piace anche ai maschietti e sappiamo benissimo anche questo.

correttore occhiaie

Ma se i chili di troppo e le imperfezioni della pelle riusciamo a farcele piacere perché, ehi, liberarsene non è poi così difficile come si pensi, le occhiaie proprio non riusciamo a digerirle. Quelle ci rimangono sul groppone e ci danno una forte sensazione di fastidio che ci farà star male tutto il giorno. Sì, noi donne siamo famose per rimuginare, dico bene?

come rimuovere le occhiaie

Le occhiaie sono dure da eliminare. Ce le ritroviamo tutte le mattine appena alzate dal letto. E se le buone abitudini affermano che la prima cosa da fare appena svegli è mettersi davanti a uno specchio e sorridere alla nostra immagine riflessa, le famigerate borse sotto gli occhi sono quell’antagonista che ci costringe a combattere con il desiderio di fuggire. Il risultato? Si corre in cucina con la speranza che un buon caffè possa risollevarci l’umore.

Ma le hai davvero provate tutte?

Come ben sai, in commercio esiste una vasta selezione di correttore occhiaie, uno strumento utilissimo che serve a nascondere le borse sotto agli occhi. Il problema è che non sai quale usare, vero? Sono così tanti e con così tanti colori diversi che hai paura di fare più danni che bene. Lo so, ti capisco. Ecco perché sono qui per aiutarti!

Correttore per occhiaie: quali sono le sfumature giuste a seconda del tipo di pelle?

borse sotto gli occhi

Il correttore occhiaie è il prodotto cosmetico per eccellenza nel nascondere le borse sotto gli occhi. Ma qual è la tonalità giusta su cui fare affidamento?

Se le occhiaie sono di un colore blu venato, il correttore da utilizzare è un giallo basato su un tono più leggero del cromatismo della pelle: maschera la colorazione blu e illumina il viso. Se il tuo problema sono occhiaie più scure, ti consiglio di puntare su un pesca o un arancione.

correttore per occhiaie

Gli esperti consigliano inoltre di utilizzare un correttore occhiaie come base per evitare le incrostazioni sotto gli occhi. Per applicarlo ti basta metterne una piccola dose sull’anulare e passarlo con delicatezza sopra le occhiaie, fino a quando non otterrai una superficie liscia e naturale. Ricorda che il movimento deve essere uniforme.

Devi però sapere che le occhiaie sono il frutto di una notte non serena. Nonostante tu sia convinta di aver riposato bene, le occhiaie ti fanno capire che non è esattamente così. Se vuoi prevenirle, ti consiglio di prendere un po’ di tempo per te stessa e cercare di creare delle buoni abitudini che favoriscano un ottimo riposo notturno.

Correttore occhiaie: le 4 fasi per dire addio a un brutto risveglio

make up correttore

1. Nascondi

Sai come riconoscere la tonalità di correttore occhiaie adatto a te? La risposta te la fornisce la ruota dei colori! Di che cosa sto parlando? Nei paragrafi precedenti ti ho parlato di come per nascondere le borse blu sotto gli occhi sia necessario puntare su un arancione che altro non è che il colore opposto sulla ruota dei colori. Lo stesso metro di valutazione va usato per tutte le altre cromature. Per esempio, una pelle chiara andrà valorizzata con un color pesca, mentre una pelle scura andrà illuminata con un arancione o un rosato che ne esaltano le caratteristiche.

trucchi per togliere le occhiaie

È fondamentale che il correttore per le occhiaie sia di una massimo due tonalità più scure della pelle in modo che possa nasconderle. Applica il prodotto sulla parte bassa, sotto gli occhi, per coprire completamente le occhiaie e non preoccuparti delle sbavature. Non ha importanza se in questa prima fase non sei precisa, nelle prossime vedrai come portare a casa il risultato perfetto.

2. Fondi

make up per nascondere le occhiaie

Se il fondotinta non è il tuo migliore amico, utilizza un correttore occhiaie dello stesso tono della pelle e applicalo sulla parte superiore, dove hai appena posato il correttore precedente. Sì, ci serviamo di due prodotti dello stesso tipo per donare alla pelle un effetto tutto al naturale. Questo processo serve a fondere entrambe le colorazioni sulla pelle ed eliminare le sbavature di prima.

3. Illumina

occhiaie

È un passaggio del tutto facoltativo, ma se guardandoti allo specchio riesci ancora a notare quelle fastidiose borse sotto gli occhi, allora è il caso di illuminare il viso con un correttore occhiaie dalla tonalità più chiara.

Tutto ciò di cui avrai bisogno è un prodotto dalla punta sottile e dalla consistenza leggera. Scegli una cromatura più chiara della tua pelle e applicane un po’ sotto l’occhio, utilizzando un pennello a punta morbida per fondere il prodotto dolcemente.

4. Applica

rimuovere le borse sotto gli occhi

Arrivati a questo punto è possibile applicare un po’ di cipria e procedere con il make up. Puoi evitarlo se hai la pelle secca. In questo caso ti basta un ombretto opaco dalla tonalità leggera. Lo applichi utilizzando lo stesso pennello a punta morbida che ti ho consigliato prima e lo vai a posare sotto gli occhi per mantenere bene il correttore occhiaie e impedire che si sciolga e sbavi durante il giorno. Se necessario, applica il prodotto sulla zona a T e sotto gli occhi con una spugnetta piana e sottile.

rimuovere le occhiaie

Mi rendo conto che si tratta di un procedimento forse un po’ troppo lungo per chi al mattino si alza già con i minuti contati, ma se vuoi evitare di entrare in ufficio con l’effetto panda, ti consiglio di far suonare la sveglia dieci minuti prima. Il tuo umore ne verrà certamente ripagato e tu potrai trascorrere una giornata serena e soddisfatta del tuo viso.