NanoPress

Fotogallery

Ecaille, nuova moda capelli per l’estate 2015 [FOTOGALLERY]

Alla scoperta dell’ecaille, una delle migliori tendenze moda capelli per il 2015!

Capelli-Ecaille

Non è una novità di questa estate, ma nel corso delle settimane che stanno anticipando la bella stagione, sono sempre di più le star e le donne “comuni” che stanno cercando di avvicinarsi con particolare affezione a questo nuovo stile capelli. Parliamo naturalmente dell’ecaille, che dopo lo shatush, il balayage e il bronde (e tanto altro ancora!) può ben candidarsi come una delle imperanti mode nella colorazione dei capelli. Ma di cosa si tratta?

Leggi anche: Tendenze capelli per la decolorazione

A guardare la fotogallery che abbiamo predisposto per voi, non dovrebbero esserci dubbi: l’ecaille è una colorazione che cerca di far incontrare il castano e il biondo, valorizzando entrambi i colori. Di fatti, l’ecaille è una tecnica di colorazione che cerca di sfruttare i contrasti tra la base castana e le schiariture bionde, differenziandosi dalle tecniche più note e che sopra abbiamo avuto modo di ricordare perché lo fa in modo più variegato a luminoso.

Conosciuto comunemente anche con il nome di “tortoise shell color”, richiamando il guscio di una tartaruga, l’ecaille si ispira proprio a tale animale, riproducendone i toni ambrati e caramellati. Le ciocche che vengono schiarite con la maggiore incisività sono quelle che contornano il viso, donando quindi un effetto molto luminoso, pur meno naturale del bronde, che invece punta a dare una decolorazione / colorazione più omogenea.

Leggi anche: 40 idee per capelli biondi, bruni, sfumati e decolorati

In ogni caso, se vi affidate alle mani di un ottimo parrucchiere, il risultato non potrà che essere straordinario. Alcune star scelgono ad esempio di usare l’ecaille per circondare il proprio volto con ciocche più chiare della base, mentre altre preferiscono stacchi di colori ancora più netti, giocando magari con una base che apparentemente potrebbe non prestarsi a questa sperimentazione. Altre ancora preferiscono invece scommettere su una versione ancora più naturale e meno radicale. Quale sarà la vostra preferita?

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche