L’eterna bellezza del castano, 30 tagli da condividere!

Il castano è un colore eterno, molto chic e perfetto per chi non ama osare tinte molto diverse da quella originaria.

capelli castani foto capelli-castani-foto

L’universo delle colorazioni presenta una palette di castani davvero appetibile, in quanto la tinta può declinarsi alle varianti nocciola, cioccolato, oppure diventare esuberante se ispirata ai colori pop della Coca Cola!

Il castano nocciola si presenta come una colorazione molto raffinata, forse più adatta ai periodi estivi in quanto dona luce allo sguardo e si accorda alla perfezione con le pelli che stanno iniziando ad abbronzarsi. La tinta nocciola si rivela perfetta per chi ha un incarnato pallido, tendente al rosa. La tinta può essere ravvivata con meches dorate oppure resa più drammatica se si sceglie di effettuare delle porzioni di shatush più chiare. Tutto dipende dai gusti personali, ma il nocciola si propone come una colorazione duttile, perfetta per il giorno e interessante da sfoggiare nelle occasioni notturne, magari ravvivata dagli accessori giusti.

Il castano cioccolato si presenta come una colorazione molto piacevole, perfetta sia per le donne che presentano un incarnato chiaro sia per le persone con pelle più scura. La tintura dona, infatti, un’allure mediterranea immediatamente percepibile e può quindi diventare il punto fermo di un look intenso e felino. Perfetto anche con qualsiasi colore di iride, il castano cioccolato può essere declinato ad una versione più fresca se decolorato in biondo nelle sezioni finali, oppure energizzato da vivaci meches rosse se si ama questa palette di colori.

L’inverno è una stagione fredda e quindi il castano può seguire il mood invernale presentandosi anch’esso freddo, ovvero spento, grazie all’inserimento di speciali pigmenti all’interno della colorazione. Si tratta di un colore molto audace, in quanto deve essere curato nel minimo dettaglio per non apparire sciupato. Se indossato con la dovuta accortezza questo colore sa donare una raffinata estetica alle donne che lo scelgono, perché si arricchisce di sfumature cenere. Perfetto per le ragazze giovani dall’allure chic, il castano freddo deve essere meditato dalle donne che non hanno tanto tempo a disposizione, in quanto richiede di essere definito con tagli impeccabili e con prodotti glossy che ne esaltino le sfumature.

L’ultima tipologia di castano e, forse, la più audace, si basa sul castano rosso, ovvero su una tinta ricca di riflessi che richiamano la palette dei rossi accesi. Questa tipologia di castano ravviva in modo incisivo il colorito e dona alle donne che possiedono un incarnato chiaro. La differenza cromatica tra il castano di base e i riflessi rossi aiuta ad enfatizzare chi possiede delle iridi nocciola, ma il top si raggiunge nelle donne che hanno gli occhi verdi, in quanto si crea un gioco cromatico di sicuro interesse. Questa colorazione si propone, sicuramente, come invernale, in quanto i colori del castano e del rosso ben si adattano a questa stagione.

Come abbiamo visto il castano è una tinta stilosa e ricca di alternative, in quanto tutto dipende dalle sfumature e dal grado di colore che viene scelto. Il castano è tutt’altro che una tinta semplice, ma un universo al quale le donne possono attingere per dare vita ad un look curato, anche inaspettato e dai mille risvolti cromatici.