Extension, cosa sono e che risultati ottenere!

Cosa sono le extension, come vengono applicate e quali sono le principali accortezze su queste integrazioni!

r r

Le extension sono delle “integrazioni” artificiali dei capelli umani: contrariamente ad altre integrazioni, le extension non hanno l’obiettivo di realizzare acconciature fittizie sul capo delle donne, quanto allungare o incrementare il volume dei capelli già esistenti. L’effetto che ne scaturisce è dunque molto più naturale di altri sistemi di integrazione (si pensi alle parrucche) e potrà essere pertanto utilizzato con maggiore convinzione e compiacimento.

Leggi anche: Extension capelli, con clip e capelli veri: Costi e consigli!

Le extension possono essere realizzate con capelli umani o con fibre sintetiche. In entrambi i casi, le extension possono essere fissate attraverso la cheratina alla base dei capelli, con una tecnica che permette di ottenere ottimi risultati (a patto che non si abbia una intolleranza alle colle fissanti, che potrebbero creare dei fastidi alla pelle). Un’altra tecnica per “legare” le extension è quella brasiliana, e consiste nell’annodare le ciocche di extension ai capelli veri: il risultato di questa tecnica non è estremamente longevo, e necessità di periodici “ritocchi”. Ancora, è possibile utilizzare una tecnica “africana”, che consiste nel creare delle treccine: una tecnica molto rapida che, ancor di più di quella brasiliana, non è tuttavia molto longeva, e necessita dunque di una revisione piuttosto frequente. Tra le tecniche più rapide e più moderne oggi utilizzate nei saloni da parrucchieri spiccano inoltre il montaggio delle extension con del nastro biadesivo speciale, o con delle clips.

Affermato quanto sopra, ricordiamo anche che le extension necessitano comunque di una cura non eccessivamente particolare. È tuttavia consigliabile applicare degli appositi prodotti lucidanti e protettivi, e degli oli che possano rigenerare il cuio capelluto. Oltre a shampoo appositi, sarà inoltre possibile utilizzare maschere di bellezza da applicare sui capelli umidi per qualche minuto, donando morbidezza ed elasticità alle vostre extension.

In ogni caso, il nostro consiglio è sempre lo stesso: parlate apertamente con il vostro parrucchiere del risultato finale che desiderate raggiungere. È molto probabile che il vostro hairstyle di riferimento possiate riuscire a ottenere un risultato desiderato e con maggiore attendibilità, senza correre il rischio di arrivare – invece – a mete poco efficienti.