Acconciature

Fascia di seta, un accessorio mai passato di moda!

La fascia di seta, anche nel 2015, si rivela un fondamentale accessorio di moda capelli. Che ne pensate?

raccolto-con-fascia-nera

Vi ricordate la fascia di seta, elemento di moda capelli particolarmente in voga qualche anno fa? Ebbene, in fondo non crediamo dobbiate fare molta fatica per avere bene a mente questo accessorio, visto e considerato che la fascia di seta è gradualmente tornata di popolarità negli ultimi anni, e che nel 2015 è stata in grado di proporsi come ideale elemento di stile.

fascia-seta-capelli

Una notorietà che, naturalmente, ha permesso alle persone in grado di indossarla correttamente di ottenere diversi effetti benefici. Ad esempio, portata molto alta è sinonimo di grande eleganza e rigore, mentre annodata a mo’ di bandana richiama chiaramente gli anni ’90. “Scegliere come portare la fascia sembra nascondere significati reconditi, eppure se è vero che quest’estate è stata uno degli accessori forti sulle spiagge, la fascia per capelli sembra aver ipotecato anche la stagione invernale, dando un tocco naif alle passerelle” – osservata AdnKronos in questo approfondimento.

Ma quali sono le principali tendenze in atto? Cominciamo con il rispondere affermando che l’imbarazzo della scelta, anche in questa occasione, la fa da padrona. Lacoste ha ad esempio rispolverato delle strisce sportive e in spugna, mentre Versace ha puntato su coroncine in edera e organza. Marta Ferri ha preferito quelle molto larghe e colorate, mentre Karl Lagerfield ha puntato su fasce nere, sottili e in seta, arricchite da applicazioni bijuox.

cerchietto-per-la-sposa-con-doppia-fascia

Anche l’hair stylist Sam McKnight da Fendi – affermava ancora l’agenzia – “ha mandato in pedana sottili strisce di pelle annodate tra i capelli delle modelle, nella palette che richiama i colori della terra, dal marrone all’arancio, fino al bianco puro en pendant con gli abiti” mentre a sua volta “preferisce indossarla con i capelli sciolti e ‘a banda larga’ la donna di Chicca Lualdi, mentre da Etienne Aigner a fare capolino sulla testa sono teatrali fasce di visone. Dolce&Gabbana scommette invece sulle fasce gioiello opulente, reinventando le classiche headphones in chiave bijoux, delle fastose ‘corone’ incrostate di pietre e strass, che incorniciano i visi delle modelle”.

il_570xN.654842894_mbf6

Insomma, gli stili per portare la fascia sono davvero numerosi, così come le possibilità rimesse dalle principali case di moda. Sono comunque sempre di più le donne che preferiscono indossarla nera e minimale o, di contro, larghe e morbide. Il “trucco” sta nell’immaginare quale sia il risultato definitivo e finale che si intende raggiungere. In alcuni casi la fascia per capelli potrà dare un look ancora più austero e rigoroso, mentre in altri casi potrà conferire un look sportivo, tutto da giocare e vivere durante l’estate.

Attenzione tuttavia ai facili rischi. Se la fascia per capelli scivola troppo sulla fronte, il pericolo è infatti quello di dare l’impressione di essere sulla strada per una sessione di aerobica. Ancora, meglio evitare di allacciarla al centro della testa, con i fiocchi anni ’80. Cercate invece di personalizzare il vostro look in maniera accurata, andando a preferire uno stile moderno che faccia della sobrietà e dell’eleganza i vostri requisiti trainanti. E voi che ne pensate? Avete qualche consiglio in tal proposito?

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche