Arriva il flamboyage per le chiome più alla moda!

Il flamboyage è certamente una delle ultime tendenze in fatto di moda capelli: ecco di cosa si tratta, e perchè contraddistinguerà la prossima estate!

flamboyage flamboyage

Se volete essere davvero alla moda e cavalcare una delle ultime tendenze in fatto di capelli, il flamboyage è quel che fa per voi, rappresentando senza alcun dubbio la principale priorità per quelle donne che vogliono conquistare il top per la primavera / estate 2014.

Insomma, dopo aver invaso il mercato con balayage, dip dye, shatush e altro ancora, gli stilisti di tutto il mondo sembrano propensi a licenziare il flamboyage come nuova tecnica di colorazione prevalente, in grado di assicurare il massimo risalto alla nuance scura dei capelli. Creata da Angelo Seminara, il flamboyage può infatti accentuare i riflessi del colore, evitando tuttavia che il risultato possa apparire superficiale (come purtroppo accade quando si ricorre a tecniche meno accurate).

Questa tecnica comporta quindi dei vantaggi ben evidenti alle chiome di tutte le donne che vogliono essere alla moda senza tuttavia perdere quel tocco di naturalezza che dovrà essere necessariamente mantenuto durante la primavera e l’estate. Come suggerisce il nome, il flamboyage deriva dall’esigenza di fornire un colore acceso e caldo mediante le ciocche orizzontali, mono colore ma multi-sfaccettate. Attraverso tale metodo sarà infatti possibile colorare tutta la lunghezza dei capelli con sfumature cioccolato, rame, miele e tabacco, e ottenere così un sottile gioco di chiaroscuro che fornisca luce alla propria chioma.

flamboyage flamboyage-1

Non solo: il flamboyage, oltre a fornire un aspetto più naturale alla propria chioma, permetterà altresì di ridurre il problema della ricrescita, conservando i riflessi prodotti sulla chioma dai raggi solari durante la prossima estate, e coprendo i primi capelli bianchi in maniera estremamente naturale. Il flamboyage si adatta inoltre perfettamente a qualsiasi taglio di capelli: gli hair stylist più in voga in tutto il mondo lo sperimentano positivamente sui cortissimi (pixie cut) o sui long bob con ciuffo laterale, capigliature fluenti e lunghe, e tanto altro ancora!

Se inoltre desiderate fornire ulteriore contrasto alla vostra chioma, potete cercare di approcciare ai riflessi di colori mediante l’adozione di capelli mossi senza piastra, con onde che andranno a premiare maggiormente la propria chioma.

Insomma, chiedete al vostro parrucchiere di fiducia che cosa ne pensa del flamboyage e in che modo riuscirebbe ad applicare al vostro stile: potreste guadagnarne in grandissimo pregio e valore, e ottenere un rinnovamento di stile completo ed efficace, a prova di primavera e di estate!

[nggallery id=5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *