35 idee per il vostro colore di capelli corti!

Una splendida fotogallery con 35 straordinari tagli e colori di capelli per la vostra estate!

capelli corti colore

Le tante lettrici che ci seguono da diverso tempo lo sanno bene: individuare il giusto colore di capelli è un passo fondamentale per potersi sentire a proprio agio e per poter indossare un hairlook che possa essere giudicato pienamente convincente. Tuttavia, la scelta del colore non è affatto uno step semplice da effettuare, anzi. E a complicare il tutto arriva l’evidenza che i parrucchieri hanno a disposizione centinaia di toni e di sfumature da applicare al capo delle proprie clienti.

Leggi anche: 40 idee per capelli biondi o bruni, sfumati e decolorati!

Insomma, la scelta del colore, così importante, si traduce in un vero e proprio dilemma. Una scelta tra tantissime alternative che potrete valutare attentamente ma, probabilmente, mai in maniera definitiva. In che modo allora scegliere il giusto colore di capelli corti per il proprio look estivo?

25-short-hair-color-trends-2012-2013-3

La scelta è abbastanza complessa. Iniziamo con il ricordare che l’individuazione del colore dovrebbe essere anzitutto compatibile con il colore del vostro incarnato, e che il tutto dovrebbe altresì coincidere con lo stile e con ciò che desiderate comunicare all’esterno. Molto dipenderà altresì dal contesto nel quale vi trovate a operare: anche se il colore turchese che abbiamo avuto modo di “estrarre” all’interno della fotogallery può sembrare particolarmente attraente, difficilmente potrà essere sposato con convinzione da chi ha un ruolo pubblico di particolare rilievo.

In aggiunta a ciò, ricordate che molto dipenderà dall’incarnato. Se la vostra tonalità di incarnato è calda, i colori di capelli più adatti saranno tutti i toni del biondo (via libera pertanto a quelle colorazioni che richiamano l’oro, l’ambra, il caramello, il bronzo, e così via). Vanno comunque bene anche tonalità che siano leggermente più scure – ma attenzione a non esagerare! – e che si prestino a qualche decolorazione sfumata.

Leggi anche: Come scegliere il colore perfetto, 15 stili da condividere

Se invece avete delle tonalità di pelle maggiormente fredde, meglio puntare a modificare la vostra chioma con una tonalità biondo cenere, castana, nera. I colori netti e molto definiti dovrebbero dunque essere sposati con attenzione ma con convinzione. Altre sfumature chiare o dorate potrebbero crescere dei contrasti forti con la pelle, generando dunque degli effetti anti-estetici particolarmente evidenti. Ricordate infine la regola fondamentale della condivisione del vostro look sperato con il vostro parrucchiere di fiducia. In questo modo riuscirete certamente a evitare sgraditi autogol, e arrivare alla definizione dell’hairstyle più appropriate per le scelte di stile!