Tendenze

Il profumo per capelli: tendenza di stagione

Il profumo per capelli oggi é considerato come un cosmetico di elite, quando invece il suo uso nel passato era considerato fondamentale.

profumo capelli

Ovviamente le formulazioni di un tempo erano spiccatamente aggressive, contenevano alcool a volontà e quindi rischiavano di rovinare e bruciare inesorabilmente i capelli. Da oggi le nuove tendenze di profumo per i capelli stanno aprendo nuovi orizzonti nel settore e facendo scoprire prodotti benefici anche alle consumatrici più scettiche. L’apripista in questo verso è stata Kerastase, che ha da poco lanciato il suo prodotto Parfum En Huile Chronologiste, una vera e propria fragranza dedicata ai capelli che associa note di legni, rosa e mirra su una base neutra oleosa. La composizione mira non solo a profumare la chioma ma anche a illuminarla, in quanto l’olio impiegato per la base nutre i capelli e li rende luminosi, applicandolo ciocca a ciocca.

profumo e tendenze

Niente effetto unto, in quanto il prodotto è iper leggero e si può eliminare semplicemente con una spazzolata o con uno shampoo, anche leggero. Cambia quindi il concetto di profumo per capelli, che da puro strumento di bellezza acquisisce doti votate a rendere la chioma disciplinata e profumata in ogni momento della giornata. Il profumo per capelli ben si adatta ai capelli spessi, mentre un pizzico di attenzione deve essere rivolta ai capelli sottili. In questo caso è meglio applicare poco prodotto e concentrarlo solamente sulle lunghezze.

L’apertura di un brand che si occupa spiccatamente di prodotti dedicati ai capelli e al profumo per la chioma fa quindi presagire che questo prodotto stia tornando in auge, sicuramente in versione moderna e ultra positiva per i capelli. In commercio esistono molte fragranze declinate a profumo per capelli, tra le quali spicca la dolcissima versione per chioma di mademoiselle Coco di Chanel e la frizzante proposta di Flower Bomb di Victor & Rolf. Che la tendenza a profumare i capelli sia in ogni caso in corso è visibile nei saloni Compagnia della Bellezza, dislocati in molte città italiane. Al termine del taglio o dell’acconciatura, lo staff di questi saloni è solito applicare un Parfum Gloss disponibile in diverse profumazioni, leggermente pigmentato e quindi perfetto per ravvivare il colore naturale dei capelli, fino al prossimo shampoo.

profumo per capelli

Definire l’acconciatura con il profumo per i capelli rivela un tocco di cura e di attenzione estreme. Chi si avvicina può sentire il profumo e quindi intuire che il rituale di bellezza è stato davvero completo e accurato. Attenzione, in ogni caso, all’uso del profumo per capelli durante l’estate e anche in abbinamento con altre fragranze dedicate al corpo. Il profumo per capelli non dovrebbe essere applicato sotto il sole, anche se le formulazioni di ultima generazione lo rendono sicuro e mai nocivo. Il sudore e l’esposizione ai raggi potrebbero infatti alterare la sua composizione. Meglio usare il prodotto nelle fresche notti estive e non esagerare con l’applicazione di altri profumi.

L’usuale fragranza per il corpo, abbinata ad un’essenza per capelli, potrebbe infatti risultare troppo forte, oppure alterare la piramide olfattiva di uno dei due. La stessa regola vale anche con le creme per il corpo e con i prodotti profumati per il viso. Sicuramente l’essenza per capelli tende a sfiorire in modo maggiore rispetto ad un profumo, ma è meglio scegliere un prodotto alla volta!

Previous ArticleNext Article