Kristen Bell: ecco l’evoluzione delle acconciature di Veronica Mars

Kristen Bell è una giovane attrice con un gradevole vizio: cambiare spesso il taglio dei propri capelli. Quale versione preferite?

Prima

kristen bell kristen-bell-1

Gli appassionati di telefilm e serie tv avranno avuto il modo di conoscerla come protagonista di Veronica Mars. Alcuni probabilmente l’avranno apprezzata anche per i suoi cambi di pettinatura, con l’attrice che è stata in grado di cambiare repentinamente look, contribuendo a stupire ben più di qualche fan. Cerchiamo dunque di ripercorrere in che modo si è evoluta la chioma di Kristen Bell dal momento degli esordi, fino ai tempi più recenti.

Esordi

Come ricordava uno speciale che Grazia ha dedicato all’attrice, la giovane ha mantenuto un biondo miele come colore della propria chioma, giocando abbondantemente con sfumature e tagli. Pertanto, il long bob liscio con riga centrale che l’attrice aveva adottato ai tempi di Veronica Mars ha poi lasciato spazio a una chioma un po’ più lunga e acconciata frequentemente con onde e ciuffo. A volte invece l’attrice ha sfoggiato delle varianti di un caschetto mosso da boccoli, e cambi di lunghezze da medie a fluenti.

kristen bell kristen-bell-2

Sul tappeto rosso

Quando Kristen calpesta il classico tappeto rosso, decide di norma di cambiare look passando a qualcosa di più sofisticato e chic. Eccola quindi comparire con raccolti lisci sulla nuca o sfilati sul viso. In alternativa, taglio e acconciatura più aggressiva, con un bel raccolto sulla nuca.

Ciocche a contrasto

Non mancano inoltre le varianti sul colore. Anche se la giovane ha sempre preferito rimanere sul biondo, a volte è apparsa sullo schermo con chiome maggiormente vivacizzate da schiariture tono su tono, o con applicazione di colori scuri in pieno contrasto.

Ritorno alle origini

Come concludeva lo speciale su Grazia, oggi Kristen Bell è tornata alle origini, con capelli acconciati in un trendy long-bob che tocca le spalle pettinati con riga centrale, e chioma liscia o leggermente mossa.

Prima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *