NanoPress

Guide

Maschera per capelli, istruzioni e fotogallery per saperne di più!

Come funziona la maschera per capelli, e quali sono i risultati che si possono raggiungere!

1 di 27

Maschera per capelli

La maschera per capelli è un vero e proprio toccasana contro chiome spente, capelli crespi, impressione di difficile gestione del proprio look. Una situazione, quella sopra definita, comune a molte più donne che possiate ipotizzare. È d’altronde risaputo che lo stress, l’utilizzo eccessivo di phone e piastra, gli sbalzi di temperatura tipici di questa stagione invernale, lo smog e altri elementi, possano favorire l’indebolimento dei capelli determinando una condizione… ideale per poter utilizzare una maschera per capelli corti o lunghi. Ma come si usa? E con quali risultati?

ecomaschera+ristrutturante

La maschera per capelli è un prodotto utile nei confronti di tutte quelle donne che hanno l’impressione che la propria chioma sia spenta e debole. Utilizzabile in media due volte al mese, permette di giungere in profondità nei capelli, nutrendoli grazie anche ai tempi di posa (circa 20 minuti, da effettuarsi avvolgendo la chioma nella pellicola trasparente in maniera tale che il prodotto possa arrivare in profondità, agendo nel migliore dei modi).

Naturalmente, per poter effettuare una maschera per capelli non è più necessario recarsi dal parrucchiere. In commercio troverete infatti centinaia di alternative all’interno delle quali dovreste scegliere quella più adatta per la vostra chioma. Ricordate sempre che se avete capelli crespi, ricci e/o colorati, il top è scegliere una maschera per capelli con azione idratante, mentre per capelli grassi l’ideale è orientare le vostre scelte verso una maschera ad azione astringente. Infine, se avete capelli sottili e deboli, dovreste optare per una bella maschera per capelli leggera e ricostituente.

resize (1)

Non mancano, infine, le “ricette” utili per poter preparare delle maschere per capelli direttamente a casa. Una scelta che tuttavia vi consigliamo di adottare con particolare cautela, visto e considerato che il rischio di mettersi in testa delle sostanze inutili (e in certi casi dannosi!) è alto. Dunque, se desiderate realizzare una maschera per capelli fai-da-te, limitatevi a sostanze completamente naturali.

Una bella ricetta è ad esempio relativa a una maschera per capelli secchi da realizzarsi miscelando due cucchiaini di olio di ricino, uno di olio di oliva e un tuorlo d’uovo. Un’altra maschera per capelli grassi si realizza facendo bollire in acqua alcune foglie di menta con un paio di cucchiai di aceto di mele, mentre una buona maschera per capelli fini è a base di due cucchiai miscelati, un cucchiaio di olio di jojoba, uno di olio cocco e poca acqua. In ogni caso, bisognerà lasciare agire per circa 20 minuti prima di procedere a risciacquo.

Piccola guida per scegliere le migliori (stagione per stagione!)

maschera per capelli

Le maschere per capelli sono uno dei migliori aiuti che le donne hanno a disposizione se vogliono mantenere un adeguato livello di salute della propria chioma. Fondamentali alleate di inverno come d’estate, sono numerose le ragioni che vi dovrebbero spingerne ad acquistare una e, ancor prima, a spendere un po’ di tempo utile per la loro congrua individuazione. Cerchiamo allora di comprendere per quali motivi valga davvero la pena impegnarsi per trovare la migliore maschera per i vostri capelli, e suggeriamo qualche breve indicazione per non sbagliare mira!

La migliore maschera, stagione per stagione

Oltre che sulla base delle caratteristiche del vostro capello (elemento prioritario nell’individuare la maschera più adatta) ricordate anche che ogni maschera ha la sua stagione di riferimento. Per esempio, nell’attuale stagione estiva è ben noto che i capelli sono messi a dura prova dal sole, dal cloro e dal sale. Meglio allora evitare che i capelli diventino troppo secchi e fragili, e puntare dunque su una maschera ristrutturante e intensiva, da applicarsi anche due volte alla settimana.

Long-Bob-Styles

Nell’autunno che si sta per avvicinare, ricordate che la caduta dei capelli è purtroppo dietro l’angolo, soprattutto tra ottobre e novembre. In ogni caso, anche se non avvertite una maggiore caduta dei capelli oltre il limite fisiologico, è possibile che possiate notare i capelli più spenti e sfibrati. Meglio dunque correre ai ripari con una maschera specifica idratante, da applicarsi una volta alla settimana. Nell’inverno, la manutenzione della vostra chioma deve essere ancora più scrupolosa, visto e considerato che il freddo esterno e il riscaldamento interno possono pregiudicare la salute: una maschera ricca una volta alla settimana vi salverà da ogni pregiudizio. Con il risveglio primaverile, dopo che i vostri capelli hanno sofferto mesi di freddo, non c’è niente di meglio che una maschera nutriente settimanale per poter ridare nuovo vigore alla chioma.

La migliore maschera per i vostri capelli

Come sopra abbiamo già avuto modo di introdurre, la maschera per capelli deve essere prioritariamente individuata sulla base delle caratteristiche del vostro capello. Se ad esempio i vostri capelli sono particolarmente secchi, meglio intervenire con maschere fortemente idratanti, a base di olio di jojoba, che può rigenerare e proteggere la chioma. Se i capelli sono colorati, e magari avete sofferto di chiome opache proprio a causa di trattamenti troppo aggressivi, una maschera con estratto di pompelmo ridonerà brillantezza e lucentezza smarrite.

Se soffrite invece di capelli che si spezzano con troppa facilità, potete intervenire con maschere specifiche e riparatrici, con cheratina vegetale che andrà a ricostituire la struttura interna della fibra. I capelli molto rovinati possono invece essere supportati con un’azione d’urto che potrà garantire la migliore riparazione e rigenerazione, con tempi di posa dipendenti dal livello di disidratazione del capello.

Tante foto!

Vi lasciamo ora con una serie di immagini che ritraggono tanti stili di capelli sani e luminosi. Un risultato che potrebbe essere molto vicino a quello che potreste ottenere ricorrendo a una bella maschera di capelli, da individuare insieme al vostro parrucchiere di fiducia sulla base della struttura del vostro capello e, perché no!, di quella della stagione in corso.

03longbobstylinginspiration

1 di 27

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche