Moda capelli 2014, prepararsi all’estate con una ponytail altissima!

La ponytail super alta potrebbe essere una buona soluzione per i vostri capelli: ecco come realizzarne una in pochi istanti!

ponytail ponytail1

La ponytail, sorta di coda alta veramente glamour, potrebbe affermarsi come una delle acconciature più in voga nel corso della prossima estate 2014. Ma in che modo realizzarla perfettamente? E come valorizzarla al massimo?

Per prima cosa, cercate di pettinare bene i vostri capelli, al fine di evitare i nodi: raccogliete una parte della chioma con una mano, e poi passate la spazzola. Teneteli alla base (vicino alla cute) e, se preferite, ripetete l’operazione chinate, facendo quindi pendere i capelli verso il basso. Continuate ad usare la spazzola fino a quando non la sentirete scorrere senza fatica e, se preferite, aiutatevi con un po’ di acqua e di lacca.

ponytail ponytail

A questo punto prendete i capelli con una mano, all’altezza desiderata per la creazione della vostra coda di cavallo alta. Con l’altra mano prendete l’elastico, apritelo con tre dita e provvedete a passare i capelli raccolti con l’altra mano all’interno dell’elastico stesso. Puntate l’indice sull’elastico (dove si allunga tra l’indice e il pollice dell’altra mano) e tirate bene la cosa, tenendo l’elastico teso e facendo passare tutti i capelli con l’altra mano. Ora, avvolgete l’elastico con la mano libera e ripetete gli stessi movimenti (fate passare i capelli tramite l’elastico, tenendo bene tesi i capelli). Ripetete l’operazione fino a quando non vi sarà più elastico da avvolgere.

Giunti a questo punto, non vi rimane che scegliere come attrezzare la vostra ponytail. Se la volete “lenta”, lasciatela così. Altrimenti prendetela e dividetela in due o tre sezioni, allontanate l’una dall’altra. Naturalmente, con la tecnica sopra descritta potete provare diversi stili, fino a raggiungere quello maggiormente desiderato. La prima volta potete anche farvi aiutare dal vostro parrucchiere di fiducia o da un’amica, che possa seguirvi passo dopo passo nella creazione della vostra migliore coda di cavallo!

[nggallery id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *