NanoPress

Acconciature

Moda capelli, foto e consigli per capire che il trend naturale… paga!

Un piccolo e gradito consiglio per tutte le nostre lettrici amanti della moda capelli: ecco come puntare sul trend naturale!

1 di 30

Anche se la primavera / estate 2017 è il momento della massima sperimentazione, del desiderio di poter osare con il ricorso a colori vibranti e con tagli di capelli sbarazzini e movimentati, accuratamente strutturati, riteniamo che nel corso dell’attuale stagione e che in quella successiva, ricorrere al trend naturale paghi eccome! Insomma, pur nello scenario di innovazione e di libertà stilistica, la naturalezza composta da tagli di capelli sofisticati e styling innovativi possono ben essere in grado a richiamare un mood elegante e di grande charme. Ma quali sono le linee guida che è possibile cercare di cavalcare per potersi conquistare un posto di favore in questo trend?

I consigli per uno stile ultra femminile

Anche se difficilmente sintetizzabili, le collezioni di hair look che vengono proposti per la primavera / estate 2017 puntano a plasmare l’idea di una bellezza autentica e genuina. Il tutto, peraltro, mediante opportuni ricorsi a tagli di capelli contraddistinti da volumi bilanciati, che siano perfettamente in grado di assecondare le proprie forme, le quali finiranno con l’assumere un’aria ancora più femminile del solito!

Oltre all’attenzione al taglio, medesimo impegno non potrà che essere conferito nei confronti dei colori, che dovranno valorizzare il vostro personalissimo stile ricorrendo a giochi di luci e di ombre di cui abbiamo parlato in tantissime occasioni nel corso degli ultimi anni. L’obiettivo è in questo caso creare un effetto naturale: per i capelli più chiari il tono è da ricercarsi con grande delicatezza, andando a preferire quelle tonalità che possono facilmente mescolarsi tra di loro, favorendo l’emersione di riflessi dorati o, a seconda della carnagione, riflessi più ambrati. Complessivamente, lo styling da preferire sembra declinarsi soprattutto sul corto, anche se il nostro giudizio è di non esagerare come invece era in voga fino a non troppe stagioni fa: meglio rifugiarsi su stili di capelli corti che possano comunque darvi la giusta libertà di esaltarne le caratteristiche di versatilità, andando a prestarsi perfettamente e comodamente a interpretazioni più varie e femminili.

Castano e rosso, dei must have per i prossimi mesi!

Per quanto riguarda i toni più cool dei prossimi mesi, uno dei colori che andranno per la maggiore sarà sicuramente il castano, i cui favori sembrano non essere mai stati così ricchi: i riflessi di questa tonalità possono essere esaltati attraverso l’utilizzo di sfumature che potranno permettervi di avere un risultato sempre nuovo, mai uguale a se stesso. I richiami sono numerosissimi, e adatti per poter dare al vostro capo una nuova luce, lasciando il posto a nuove personalità.

Torna di grande tendenza anche il rosso, soprattutto nelle sue declinazioni più ramate. Non disdegnate tuttavia di andare ad attingere le bellezze dei toni più delicati che possono trarre ispirazione al rosa vintage, molto elegante e di grande stile contemporaneo. Il taglio sarà improntato sul bob corto, leggermente scalato e con frangia geometrica, mosso o liscio.

Giunti a questo punto, provate a dare uno sguardo alla gallery che sotto abbiamo scelto di individuare e di condividere con voi. Troverete tantissimi stili di capelli molto naturali che vi suggeriamo di guardare con particolare attenzione: siamo certi che all’interno di questo panorama fotografico riuscirete a trovare qualche modello utile da presentare al vostro parrucchiere di maggiore fiducia al fine di individuare un ideale rinnovamento stilistico. Provate dunque a sfogliare la serie di scatti che abbiamo proposto quest’oggi e parlatene anche con le vostre amiche, prima di passare sotto le sapienti mani del parrucchiere: scoprirete con lui / lei quanto sia semplice poter dare una nuova vita al vostro look, guadagnandone in appeal e in personalità!

1 di 30

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche