Guide

Omega 3: benefici e controindicazioni per il benessere dei capelli

Abbiamo spesso parlato di integrazione rivolta alla cura e al benessere dei capelli.

Omega 3

Può capitare che alcuni periodi particolarmente stressanti indeboliscano la chioma, ma anche episodi stressanti o dispiaceri possono portare alla caduta dei capelli, anche fuori stagione. Per fortificare i capelli, esistono in commercio molti integratori che si comportano benissimo, in quanto agiscono sulla struttura, ma anche a livello del bulbo, rimpolpandolo e quindi donando nuova vitalità ai capelli.

Un’integrazione mirata deve però apportare la giusta quantità di omega 3, degli acidi insaturi che si occupano di agire contro l’ossidazione dei tessuti.

I lipidi permettono la crescita delle cellule dei capelli, chiamati cheratinociti, e li rendono più robusti e idratati. Gli acidi omega 3 permettono inoltre di combattere la secchezza cutanea, per cui è importante consumare alimenti che ne contengono buone dosi.

Ma quali sono i cibi ricchi di omega 3?

cibi omega3

Gli omega 3 si trovano, innanzitutto, nei semi e nella frutta secca. Ricchissimi ne sono i semi di lino, facili da reperire in erboristeria o nei negozi di alimentari. I semi di lino possono essere aggiunti alle carni, al pesce e all’insalata, ma anche frullati e consumati nello yogurt.

Si tratta di un vero e proprio pieno di energia e di omega 3, visibile fin da subito nella bellezza dei capelli, ma anche della pelle e delle unghie. Al contempo, è molto ricco di omega 3 anche l’olio di lino, condimento positivo ed economico che può essere usato assieme al canonico e benefico olio di oliva.

La frutta secca contiene altresì molto omega 3, soprattutto le noci e le mandorle. Consumare una manciata di frutta secca al mattino aiuta quindi a coprire una parte del fabbisogno giornaliero e si propone come un gesto che aiuta la bellezza dei capelli. Per quanto riguarda gli altri alimenti, gli omega 3 possono essere ricercati in alcune varietà di pesce come il salmone, per cui è buona norma consumarlo qualche volta al mese, ma anche in alcuni vegetali a foglia verde, soprattutto della famiglia dei cavoli. Introdurre questi alimenti nella dieta di ogni giorno aiuta anche il benessere della circolazione sanguigna, in quanto sappiamo che gli omega 3 combattono la pressione arteriosa alta e si occupano si abbassare i livelli del colesterolo cattivo. Si tratta, in definitiva, di una vera e propria sferzata di salute, facile da ottenere in quanto si tratta di cibi buoni, sani e facili da reperire.

omega3 e capelli

Chi desidera affidarsi all’integrazione può contare su molti prodotti disponibili in commercio. Dalle capsule che contengono omega 3 liofilizzati fino ai preparati che li associano alle vitamine specifiche, questi acidi possono essere integrati con facilità anche se conduciamo una vita frenetica e abbiamo poco tempo per alimentarci nel modo giusto. In ogni caso, gli integratori che contengono questi preziosi acidi meritano attenzione, in quanto aiutano non solo i capelli nel presente, ma si offrono come lungimiranti amici nella salvaguardia dell’invecchiamento cellulare. I capelli possono quindi contare su un alleato che sa renderli forti, splendenti e ricchi di polpa.

Gli omega 3 agiscono come potenti antiossidanti e quindi sono ideali per chi desidera preservare la bellezza della chioma nel corso del tempo, evitando la caduta precoce e l’indebolimento causato dal trascorrere del tempo.

Potrebbe interessare

Previous ArticleNext Article