Pelle chiara, consigli per poter ottenere un giusto make up!

Pratici consigli di stile se volete truccare al meglio la vostra pelle chiara: spunti di riferimento per le donne sempre alla moda!

1 di 23

pelle chiara

La pelle chiara è da sempre un forte sinonimo di femminilità. Una pelle chiara è d’altronde l’ideale per poter esaltare i lineamenti, il colore dei capelli, la tonalità dei propri occhi. Eppure, nonostante ciò, sono tantissime le donne che non si sentono a proprio agio con la propria carnagione chiara, preferendo invece a tutti i costi un’abbronzatura eccessiva, che spenga la possibilità di mantenere una pelle più pallida. Ma in che modo poter smentire chi non ama la pelle chiara? In che modo poter raggiungere un ideale punto di arrivo attraverso il giusto make up?

Cominciamo con il fondotinta

Cominciamo con il fondotinta, una base fondamentale per il proprio make up. La pelle chiara è spesso delicata e sottile, e può dunque presentare zone arrossate o occhiaie molto evidenti. È quindi molto importante realizzare una base make up leggera per non soffocare la pelle, e renderla uniforme. Dunque, attenzione alla scelta del fondotinta: su una pelle molto chiara, insomma, è facile cercare di sbagliare tonalità, con il rischio di creare un fastidiosissimo stacco tra la pelle del viso e quella del collo. Cercate pertanto di scegliere un fondotinta non più scuro rispetto al vostro collo, seguendo la stessa regola per la cipria.

truccare-occhi_N3

Per quanto concerne poi gli zigomi, dovreste ben sapere che si tratta di uno dei punti più difficli da truccare, soprattutto se avete la pelle chiara. Il rischio di esagerare è davvero dietro l’angolo: meglio scegliere un blush dal colore molto delicato e luminoso, da stendere gradualmente sulla zona interessata.

Come scegliere l’ombretto

La leggerezza dei toni dovrebbe riguardare anche la scelta dell’ombretto, al di là che abbiate gli occhi castani, azzurri, verdi o grigi. La pelle chiara è una sorta di tela bianca, e sarebbe opportuno evitare gli ombretti troppo scuri, preferendo invece quelli più tenui. Insomma, niente smokey eyes, che vi renderebbero simili a dei panda – e si a ombretti caramello, pesca, oro, rosa e tonalità pastello.

Come scegliere il rossetto

Giungiamo infine alla scelta del miglior rossetto: considerato che fin qui abbiamo consigliato di tenervi molto sobrie e “leggere”, potete puntare una maggiore concentrazione proprio sulle labbra. I colori nude potrebbero non andare bene per voi, poiché correreste il rischio di dare un’impressione troppo “spenta” del vostro viso. Lo stesso vale per i colori troppo scuri, che possono rappresentare delle scelte di grave errore per la vostra bellezza. Sicuramente meglio, invece, puntare su belle tonalità accese e brillanti. Per i grandi eventi, puntate sicuramente su un bel rossetto rosso: un lasciapassare di stile e di seduzione, che tutte le donne amano.

Vi lasciamo ora con una bella serie di scatti fotografici che ci mostrano delle donne con la pelle sufficientemente pallida, alle prese con qualche tocco di giusto make up. In ogni caso, cercate di personalizzare il vostro make up sulla base delle vostre specifiche caratteristiche visive, e cercate altresì di personalizzarlo in maniera tale da farvi sentire pienamente a vostro agio. E voi che ne pensate? C’è qualche trucco sul… trucco, che volete condividere con noi e con le nostre lettrici? Come truccate la vostra pelle chiara?

biondo-platino-capelli-primavera-estate-2014-tagli-capelli-corti-punk

1 di 23