10 consigli utili per proteggere i propri capelli dal sole con un olio

Ecco a voi 10 pratici consigli per poter proteggere i propri capelli dal sole attraverso l’uso di un olio specifico.

capelli sole capelli-estate1

La protezione dei propri capelli dal sole è un fatto estremamente importante per salvaguardare la salute e la bellezza della chioma. Con il sole e le prolungate esposizioni sotto la luce cocente, i capelli tendono a seccarsi, schiarirsi, diventare crespi. In che modo, dunque, correre ai ripari e adottare le giuste protezioni con un olio apposito?

Ecco un decalogo che ci auguriamo possa essere utile a tutte coloro le quali desiderano avere sempre il meglio per la propria acconciatura:

  1. Acquistate un olio con protezione solare: evitate di acquistare prodotti troppo economici, meglio una spesa in più nel carrello, rispetto a un prodotto meno caro, ma scarsamente efficace.
  2. Applicate l’olio prima di uscire di casa per andare al mare: è sufficiente applicarlo sui capelli asciutti, nelle modalità indicate nella confezione.
  3. Una volta fatto il bagno (in mare o in piscina, è la stessa cosa), abbiate l’accortezza di sciacquare per bene la chioma sotto un getto di acqua dolce.
  4. Pettinate delicatamente i capelli e stendete l’olio con calma, lungo l’intera estensione dei capelli, avendo cura di arrivare dalla radice fino alle punte.
  5. Utilizzate un cappello: è un fondamentale accessorio per essere sempre alla moda e, soprattutto, per proteggere i capelli dal sole diretto.
  6. Una volta tornate a casa lavate i capelli con uno shampoo delicato e applicate sempre del balsamo protettivo e nutriente.
  7. Periodicamente sottoponetevi a delle maschere per capelli, al fine di nutrirli i profondità.
  8. Finita la stagione estiva, tagliate le punte e regolate la lunghezza. In questo modo eliminerete le zone più periferiche, che si danneggiano con maggiore frequenza.
  9. Non abbiate paura di tingere nuovamente i capelli. L’importante è farlo con un buon prodotto.
  10. Una volta alla settimana, anche una volta terminata la stagione estiva, cercate di applicare degli impacchi di olio di jojoba, di mandorle dolci o di germe di grano (o, perchè no, un olio di semi di carota, del quale abbiamo parlato qualche giorno fa!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *