Fotogallery

Ecco come sarebbero le pubblicità con donne “normali” al posto delle modelle!

E se le pubblicità delle case d’alta moda sostituissero le modelle con donne “normali”? Ecco cosa potrebbe accadere…

pubbl93

Quando guardiamo i manifesti pubblicitari delle grandi case della moda, non possiamo che soffermarci ad ammirare come tanta bellezza femminile sia ben in grado di attirare l’attenzione e rimanere “impressa” nella mente dei potenziali consumatori. A quanto sopra si aggiunge altresì un tocco di marketing che agisce nell’inconscio, e che conduce i consumatori a pensare che acquistando quel determinato prodotto (un profumo, un capo d’abbigliamento o altro), anche le comuni mortali potrebbero sentirsi come le modelle. Ma è davvero così?

Nel dubbio, la fotografa francese Nathalie Croquet ha scelto di ricreare gli scatti più celebri della pubblicità, sostituendo Kate Moss, Edie Campell e le altre modelle con donne “normali”, forse con qualche chilo in più rispetto alle “colleghe”, e qualche anno in più alle spalle, ma non certo meno in grado di trasmettere un messaggio pubblicitario… qualsiasi esso sia!

Il risultato? Lo lasciamo giudicare a voi. A cominciare dalla sostituzione compiuta ai danni di Kate Moss per Eleven Paris, in cui la bella modella sorrideva con una camicietta aperta in profondità, mostrando una scollatura vertiginosa.

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-22

E che dire allora della nota pubblicità di Lancome, in cui lo sguardo seducente di Penelope Cruz avvolgeva il potenziale consumatore?

Leggi anche: Moda capelli, e se provassimo una bella treccia alla Katy Perry?

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-12

L’elenco potrebbe continuare a lungo. Qui ad esempio abbiamo una delle più note pubblicità Etam…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-15

Qui invece c’è la pubblicità Voltaire…

fashion-photography-parody-spoof-nathalie-croquet-9

Ed ecco a voi la coloratissima (di rosa) pubblicità per Eric Bompard e il suo irresistibile cachemire…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-1

Una mantella più rigorosa è invece la scelta di Paule Ka…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-21

Mentre la trasgressione la fa da padrona con Lanvin…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-16

E andiamo ancora avanti con Gyvenchy…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-14

Sonia Rykiel…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-17

Isabel Marant…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-20

Acne Studios…

fashion-parody-ads-nathalie-croquet-6

Che ne pensate? Ritenete che l’esperimento fotografico dell’artista francese sia riuscito? Fateci sapere cosa ne pensate utilizzando il consueto spazio riservato ai commenti…

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche