NanoPress

Biografie

Rossella Barattolo: conosciamo la compagna di Claudio Baglioni

Rossella Barattolo

Determinata e impegnata nel sociale, Rossella Barattolo è il perno della vita privata e professionale del cantautore romano. Rossella Barattolo è conosciuta al pubblico italiano come la compagna del ben più famoso cantautore Claudio Baglioni. Nata a Taranto il 7 aprile 1958, nella bellissima e suggestiva Puglia, è amante dello stile mondano ed è molto attiva nel sociale.

Rossella Barattolo, la sua vita accanto a Claudio Baglioni

rossella barattolo e claudio baglioni

Rossella Barattolo è al fianco di Claudio Baglioni da una ventina d’anni. Prima di allora, viveva la sua vita come una vera donna in carriera e di successo. Era, infatti, riuscita ad avere un’importante ruolo manageriale all’interno di una multinazionale del settore petrolifero. Ruolo che ha abbandonato nel momento in cui Baglioni le ha chiesto di occuparsi delle pubbliche relazioni per conto suo.

Ma facciamo un passo indietro.

rossella barattolo biografia

La vita di Rossella Barattolo comincia nell’aprile 1958 nel cuore della Puglia. Vita che poi la allontana dalla terra natia per oltrepassare i confini europei. Finisce, quindi, negli Stati Uniti prima e nel Regno Unito poi, dove studia per alimentare la sua passione per il marketing.

Solo nel 1987 conosce Claudio Baglioni che viene colpito dalla sua naturale bellezza e, in particolare, dal suo carattere determinato e passionale. È in quella occasione che il cantautore le chiede di lasciare tutto e di occuparsi a tempo pieno della sua carriera.

Per Rossella Barattolo è un’occasione da non perdere e non si lascia sfuggire la possibilità di lavorare per una persona così intrigante e misteriosa. Baglioni, infatti, non tende ad aprirsi facilmente e in quel periodo era sposato con Paola Massari con cui avrebbe divorziato nel 2008.

In quell’arco di tempo, tra Baglioni e la Barattolo si sviluppa un rapporto che va oltre il professionale, tanto da arrivare alla convivenza nel 1994. La coppia viene ufficializzata, però, solo nel 2008, anno in cui il cantante ottiene il divorzio dalla prima moglie con cui ha avuto il suo unico figlio Giovanni.

Molte sono le canzoni a lei dedicate dal cantante romano, la più famosa Mille Giorni Di Te E Di Me, scritta nel breve periodo in cui i due si sono allontanati.

Rossella Barattolo e il sociale: la Fondazione O’SCIÀ

rossella barattolo fondazione o'scià

Si tratta di un progetto fondato durante l’estate del 2003 da Claudio Baglioni e terminato nel 2013 a causa di dissapori con il Comune.

Da sempre attenta ai temi dell’immigrazione e molto legata a Lampedusa, Rossella Barattolo prende molto a cuore il progetto del compagno e se ne occupa a 360°, diventandone poi la Presidente.

In origine O’SCIÀ era semplicemente una serata musicale dal vivo sulle spiagge del luogo, volta a sensibilizzare il pubblico sul drammatico problemi degli sbarchi.

Deve il suo nome particolare a una tradizione originaria di Lampedusa. La parola “O’Scià” è, infatti, semplicemente un tipo di saluto della popolazione locale. Il suo significato è “mio respiro” ed è il modo più intenso ed emozionale di approcciarsi al prossimo.

In questo progetto Rossella Barattolo mette il cuore e l’anima. La sua esperienza manageriale l’aiuta nel sviluppare una folta rete di contatti con la quale stringe coinvolgenti collaborazioni. Numerosi sono gli artisti che accorrono ogni anno per dare man forte a quella che nel tempo è divenuta una vera e propria Fondazione.

Tra musica, spettacoli dal vivo, arte e cultura, si affrontano temi importanti in un’atmosfera suggestiva che ci fa capire come tutti gli uomini siano uguali, senza distinzione di razza, religione e pensiero.

Ma nonostante il suo successo, Rossella Barattolo e Claudio Baglioni sono costretti a chiudere la Fondazione nel 2013. Sono proprio le Istituzioni, che in passato hanno premiato il progetto con premi di grande importanza, a decretare la fine dell’evento.

Rossella Barattolo oggi, com’è cambiata la sua vita

Oggi Rossella Barattolo si presenta più frizzante che mai, sempre a fianco del compagno dove non perde occasione di mostrargli il suo sostegno in pubblico.

Previous ArticleNext Article