Guide

Sciarpe ai ferri: 5 modelli homemade per principianti

Se anche voi ricordate con un punto di nostalgia le vostre nonne lavorare a maglia, ora potete seguire il loro esempio con 5 semplici modelli di sciarpe ai ferri e un tutorial per principianti.

sciarpe-ai-ferri

Lavorare a maglia è una vera e propria arte che va sviluppata con il tempo e tanta, tanta pazienza. È l’ideale per concludere una giornata stressante, giocando con colori e fantasia per creare qualcosa di utile e divertente. Le sciarpe ai ferri sono poi molto sottovalutate. Vengono associate ai lavori a maglia delle nonne che si dilettavano nei regali manuali ai nipotini. Beh, chi non ha ancora oggi in casa una sciarpa fatta a mano della nonna? La mia è riposta nel secondo ripiano del mio armadio e, puntualmente, la tiro fuori all’arrivo dell’inverno.

sciarpe-ai-ferri

Ma le sciarpe ai ferri oggi si vedono molto meno in giro. Si tende, causa mancanza di tempo e voglia, ad acquistare vestiario già prodotto, dimenticando il piacere di un qualcosa fatto da sé. Altre volte, invece, è non sapere da che parte cominciare che frena chi desidera mettersi in gioco. Ed ecco il perché di questo articolo.

Oggi abbiamo preparato per voi 5 modelli per principianti da cui prendere spunto per creare le vostre sciarpe ai ferri, da regalare ai vostri figli o nipotini. Siete pronte a imparare a lavorare a maglia?

Questi progetti non includono tecniche avanzate e punti fantasia. In alcuni modelli potrebbero non essere disponibili la dimensione dell’ago e il filato da utilizzare, questo significa che potete sentirvi libere di sperimentare e di usare quello che vi ispira di più.

Ora, per cominciare avrete bisogno di diversi gomitoli, ferri da maglia e forbici. Cominciamo!

Sciarpe ai ferri: 5 modelli da copiare

sciarpa ai ferri

1. Foulard

Piccolo foulard morbido da indossare in autunno e in primavera.

  • filato: Pezuche 100 per cento seta da Suss Design
  • formato aghi: 6 o 7

Cominciare da 20 a 25 punti e lavorare fino al termine della matassa.

2. Multicolor

Sciarpa ai ferri nera con puntini multicolori.

3. Sciarpa con frangia

Multicolore con frange caratteristiche da 25 centimetri.

  • filato: a piacere da Chamelon, perfetta per creare sciarpe ai ferri morbide e di grandi dimensioni
  • formato aghi: 17

Prima di cominciare, tieni a mente di segnare i centimetri che ti servono per creare la frangia. Una volta fatto, avvia 10 punti e lavora dritto. Fermati quando arrivi al limite designato per la frangia. Ora piega una lunghezza a metà e tira l’estremità ripiegata attraverso uno dei punti alla fine del foulard. Tira le due estremità e stringi il cappio. Ripeti tutta la riga.

4. Sciarpa morbida, ideale per l’inverno

È la classica sciarpa ai ferri per l’inverno, calda e soffice. Il suo colore bianco ricorda la neve ed è perfetto per le fredde giornate invernali.

  • filato: due palle di Eskimo, sempre da Filatura Di Crosa
  • formato aghi: 11

5. Borgogna

La sua parola d’ordine è eleganza. Con la sua frangia aggiuntiva, dona un tocco di classe a chi non vuole rinunciare al suo stile chic anche in inverno.

  • filato: due palle di filato Gala da Suss Design
  • formato aghi: 8.

Il tutorial passo passo: gioca con la fantasia!

sciarpa-indossata
Ecco i passaggi da seguire per creare sciarpe ai ferri dalla fantasia originale, ideale per i bambini ma anche per gli adulti.

  • Metti una selezione di otto gomitoli all’interno di un sacchetto. Chiudi gli occhi e divertiti a sceglierne uno. Una volta afferrato, taglia il filo che ti serve e metti da parte.
  • Ora scegli un altro gomitolo. Ancora una volta, taglia il filo della lunghezza di cui hai bisogno, ma stai attenta che non sia delle dimensioni di quello precedente: deve essere o più lungo o più corto. Con un semplice nodo, collega un’estremità di questo secondo filo con l’estremo del primo, lasciando appena qualche centimetro di differenza a piacere.
  • Continua a lavorare in questo modo e lega le estremità delle lunghezze di taglio insieme. Quando arrivi a utilizzare tutti i gomitoli, rimettili nel sacchetto e ricomincia da capo. Ripeti la procedura diverse volte fino a quando disponi di una buona lunghezza di filo annodato e inizia a lavorare a maglia.
  • Continua a tagliare, annodare e lavorare fino a ottenere sciarpe ai ferri della lunghezza desiderata.

Lo so, non è affatto semplice, ma è divertente ed è un ottimo per passare il tempo libero in modo produttivo. Tutto ciò che devi fare è esercitarti e seguire i tutorial. I risultati arriveranno e tu potrai ritenerti soddisfatta nell’aver creato una collezione di sciarpe ai ferri fai da te.

Previous ArticleNext Article