Biografie

Simona Borioni, curiosità sulla bella attrice romana

Se vuoi sapere qualcosa di più sulla vita privata e professionale dell’attrice Simona Borioni leggi questo articolo

simona borioni

Simona Borioni è un’attrice di cinema e teatro. Nata a Roma nel 1971, ha esordito nel 1993 con il film Graffiante desiderio.

Qualche informazione sulla filmografia

Come abbiamo appena specificato, la carriera cinematografica di Simona Borioni inizia nel 1993 con il film Graffiante desiderio. Film erotico che vede alla regia Sergio Martino, Graffiante desiderio è una pellicola che ha come protagonisti due giovani fidanzati, il cui rapporto va in frantumi nel momento in cui nella coppia si introduce Sonia, interpretata da Vittoria Belvedere, affascinante e schizofrenica cugina dell’uomo.

La carriera cinematografica della Borioni comprende anche un remake celebre, ossia il film Senso ’45, che ha visto nel 2002 Tinto Brass riproporre in chiave erotica la pellicola di Luchino Visconti ambientandola però ai tempi del nazismo.

Sul grande schermo Simona Borioni è comparsa nel 2010 nel film Le ultime 56 ore. La pellicola, che vede alla regia Claudio Fragasso, è stata dichiarata di interesse culturale dal Ministero dei Beni e della Attività Culturali in quanto incentrata sulla cosiddetta sindrome dei Balcani, ossia sulle malattie, soprattutto di natura cancerogena, contratte dai militari impegnati nelle varie missioni di pace.

In questa pellicola Simona Borioni ha interpretato il ruolo di Isabella Manfredi, moglie del commissario Paolo Manfredi. Il personaggio che ha il volto della Borioni scopre nel corso del film di doversi sottoporre a un trapianto di midollo osseo.

Attrice in Vivere

Uno dei ruoli più celebri di Simona Borioni è senza dubbio quello di Gianna Landolfi, medico dell’ospedale di Como che ha una cotta per uno dei personaggi più importanti della serie Vivere, andata in onda dal 1999 al 2008 (la Borioni con il suo personaggio è apparsa nel 2002 e nel 2003).

Vita privata

Simona Borioni è mamma di Samuele, nato dalla relazione con Franco Oppini, che è anche padre di Francesco, figlio della show girl Alba Parietti. La vita privata di Simona Borioni è però salita agli onori del gossip per la sua relazione con Rosalinda Celentano, artista e cantante figlia del Molleggiato e di Claudia Mori (Rosalinda è la seconda dei tre figli della coppia e sorella di Rosita e Giacomo).

Della liason tra Simona Borioni e Rosalinda Celentano si comincia a parlare nel 2011, quando un giornale di gossip immortala le due mentre si baciano appassionatamente durante una serata fuori assieme.

Per avere informazioni nuove bisogna però aspettare il 2013, quando la coppia inizia a rilasciare interviste parlando della storia d’amore che vive da tempo e raccontando i tempi dei primissimi incontri, avvenuti all’inizio degli anni ’90 – periodo in cui Simona Borioni era fidanzata con Oppini – senza che però succedesse nulla.

In un’intervista al sito web Dagospia la Borioni e la Celentano hanno parlato del modo in cui si sono incontrate di nuovo dopo tanto tempo, rilasciando anche dettagli sul rapporto tra Rosalina Celentano e Samuele. La storia tra la Borioni e la figlia del Molleggiato è finita nel 2014 dopo quattro burrascosi anni.

In una recente intervista, rilasciata lo scorso mese di febbraio, Simona Borioni ha affermato di essere single ma di non avere per forza il desiderio di cominciare un rapporto sentimentale con una donna.

simona-borioni

simona-borioni

simona-borioni

simona-borioni

simona-borioni

simona-borioni

simona-borioni

Previous ArticleNext Article