Tendenze

Splashlight, nuova tendenza giovanile sui capelli (anche in inverno!)

Cosa è lo splashlight, e come ottenere il massimo da questa nuova tendenza capelli!

Splashlight

Negli Stati Uniti la tendenza allo splashlight ha conquistato il cuore di tantissime donne. Qui da noi di strada ne abbiamo ancora da fare, ma il percorso sembra essere stato ben tracciato da alcuni saloni di bellezza che hanno individuato questa nuova tendenza (non nuovissima, visto e considerato che da diverse stagioni imperversa tra gli hairstylist a stelle e strisce), quale possibilità di rinnovare la propria chioma dando un tocco giovanile che possa abbattere qualsiasi facile richiamoa a colorazioni piatte, o magari sfumate solamente sulle punte. Ma di cosa si tratta?

splashlight

Di splashlight abbiamo parlato diverse altre volte sul nostro sito. Giova dunque limitarsi a ricordare come il nome derivi dal fatto che l’effetto che si vuole ricreare sui capelli è proprio quello di un fascio di luce, da concentrarsi sulla metà della lunghezza dei capelli, e utile per poter ricreare un effetto di luce particolarmente definito. In altre parole, attraverso lo splashlight si va a contraddistinguere una zona più o meno ampia della propria chioma, illuminandola in via orizzontale. Ne consegue che le punte e le radici sono più scure, mentre la parte centrale diventa più chiara.

Leggi anche: Moda capelli, 4 tendenze da seguire per il 2015

Detto ciò, fin da questa piccola introduzione risulta essere molto chiaro come in realtà lo splashlight non sia affatto una colorazione che tende a conferire alla donna un aspetto naturale. Lo splashlight serve invece a dare alla chioma una maggiore visibilità, soprattutto se la scelta ricade nei confronti di nuance piuttosto “eccentriche”. Se invece si desidera un risultato più soft, ma comunque ben distinto e personalizzato, si può andare a sposare la propria base di capelli con una tonalità che non si discosti molto dalla propria.

capelli-con-tocchi-di-splashlight-colorati

Stabilito anche quanto precede, e prima di lasciarvi alla nostra fotogallery che vi mostrerà tantissime foto di donne che hanno ottenuto il meglio dallo splashlight, ricordiamo anche che questa tendenza è consigliata soprattutto per i capelli medio lunghi, considerato che su questa estensione è possibile ricreare con maggiore facilità l’effetto luce desiderato. Un bravo parrucchiere potrebbe comunque idealmente produrre uno splashlight su lunghezze più corte.

A questo punto non ci rimane altro da fare che invitarvi alla consultazione della fotogallery di oggi: dateci uno sguardo approfondito, identificate gli stili che sembrano fare per voi, e parlatene in maniera trasparente con il vostro parrucchiere, al fine di comprendere se questi stili possano o meno fare effettivamente al caso vostro.

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche