Acconciature

55 nuovi tagli all’altezza delle spalle ideali per sfoggiare un nuovo look!

Nuovi stili di capelli all’altezza delle spalle, selezionati per le vostre esigenze di stile e ideali per sfoggiare un nuovo look!

1 di 54

Se siete indecise se darci un taglio e sfoggiare un look particolarmente corto, e lasciar crescere i capelli lunghi sulla schiena, la risposta è una sola: posizionate la chioma all’altezza delle spalle, per un look che tradirà certamente le vostre aspettative, e vi permetterà di sfoggiare uno stile invidiabile, valido per tutte le occasioni e per tutte le donne che ricercano eleganza e la giusta freschezza.

I capelli all’altezza delle spalle rappresentano d’altronde una scleta che anno dopo anno viene confermata da tantissime donne, in grado di apprezzare l’universalità di questo taglio, e la possibilità di poterlo personalizzare con pochi colpi di spazzola e con pochi accessori. Ma quale è il segreto di questo stile?

In primo luogo, non possiamo certamente dimenticarci di ricordare come questo tipo di lunghezza si adatti molto bene a tutti i tipi di capelli e, tra di essi, anche a quelli che appaiono un pò più “corposi”. Questa media lunghezza è inoltre adatta a qualsiasi tipo di viso, poichè se i tratti sono spigolosi, contribuirà ad addolcirli, mentre se i tratti sono sinuosi e lineari, contribuirà ad esaltarli. Insomma, un vero e proprio lasciapassare di bellezza, come d’altronde vi potranno assicurare quelle persone che hanno qualche difettuccio estetico (come un mento molto pronunciato), che mediante i capelli all’altezza delle spalle possono vivere una sensazione di grandissima eleganza e sinuosità.

Naturalmente, considerato che non è tutto oro quel che luccica, bisogna anche fare i conti con qualche cautela. Ad esempio, i capelli all’altezza delle spalle sono abbastanza difficili da acconciare con precisione, considerato che sono troppo corti per poter essere raccolti (la conseguenza più immediata è che le ciocche sfuggiranno, anche se questo potrebbe non essere, in fondo, un vero e proprio difetto). Per correggere tale “difetto” potete comunque aiutarvi con prodotti fissanti (lacca) o accessori (fasce, forcine, cerchietti, mollettine e chi più ne ha più ne metta!).

Stabilito quanto sopra, il nostro consiglio non può che essere quello di guardare avidamente e con attenzione la nostra fotogallery, che vi mostrerà in che modo i capelli all’altezza delle spalle possono essere facilmente acconciati, permettendovi pertanto di conseguire un taglio di capelli giusto per ogni tipo di viso e di occasione.

Come dimostra la nostra nuova fotogallery odierna, questo genere di lunghezza e di dinamismo si adatta molto bene sia alle persone che hanno il viso particolarmente lungo, e che necessitano dunque di avere un volto più “largo” per riconquistare la dovuta sintonia, sia le donne che hanno un viso particolarmente tondo, e che attraverso un medio alle spalle possono sfinare la propria impressione estetica.

Insomma, grazie alle caratteristiche di questo taglio di capelli medi e mossi, sarà molto facile cercare di creare volume nelle zone di maggiore interesse, ottenendo una figura migliore in tempi rapidi e con un risultato duraturo.

Proprio per agevolare le vostre scelte, abbiamo oggi il piacere di sottoporvi tanti nuovi stili di capelli medi e mossi che potranno certamente arricchire la gamma delle scelta a vostra disposizione, e che dunque potrebbero rappresentare una reale base di sviluppo per la costituzione di un nuovo look da urlo!

Naturalmente, anche in questa occasione non possiamo non ricordare quanto sia essenziale cercare di confrontarvi con il vostro parrucchiere di fiducia e condividere con lui ogni vostro intento di stile, confidando eventuali dubbi da chiarire per poter arrivare a una nuova evoluzione del vostro stile.

Di fatti, non esistendo un taglio di capelli medi e mossi che possa fare al caso di tutte le donne, il migliore risultato non potrà che essere ottenuto mediante una declinazione di un taglio sulla base delle caratteristiche del vostro volto, del vostro incarnato, e di tutti gli elementi che desiderate poter rendere più visibili (e ovviamente anche di quegli elementi che invece volete “nascondere”).

Una volta individuato il taglio che fa per voi, parlatene con il vostro parrucchiere che – lo ricordiamo ancora una volta! – è l’unico professionista che potrà realmente risolvere qualsiasi dubbio di stile. E ricordatevi: fateci sapere come è andata a finire con la revisione del vostro look!

1 di 54

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche