Trend capelli, ecco quelli che vedrete di più nei prossimi mesi!

Una selezione dei trend più “in” per i prossimi mesi dell’anno: quale sarà il vostro preferito?

1 di 47

trend-corti trend-corti

Non è ancora troppo tardi per cercare di indovinare quali saranno i migliori trend che contraddistingueranno la bella stagione. Di alcuni di questi, d’altronde, abbiamo diffusamente parlato su queste pagine nel corso degli ultimi mesi, e torniamo più che volentieri sull’argomento, cogliendo l’occasione di approfondirlo mediante una bella fotogallery! Qualche esempio? È oramai certo che uno dei top trend sarà rappresentato dal bronde, il colore a metà tra il marrone e il biondo. Nella fotogallery che oggi vi proponiamo il bronde è sfoggiato da Beyoncè, che sa bene come poter valorizzare la luminosità del proprio viso attraverso un tocco di colore alla propria chioma, che esprime un valore aggiunto fondamentale sull’incarnato. Le onde scendono morbide sulle palle, con un colore piuttosto caldo e avvolgente.

Tra i colori che andranno per la maggiore – anche se, almeno per il momento, è numericamente battuto in grande stile dal bronde – c’è anche il rose blonde. Si tratta di un biondo con sfumature rosa particolarmente gettonato, e che nella fotogallery odierna vediamo utilizzato da Sienna Miller (la quale, dal canto suo, sembra aver trovato uno stile particolarmente adatto e, probabilmente, un colore con il quale stare un po’ a suo agio). Miller non è comunque l’unica star di Hollywood a sfoggiare un simile approccio stilistico. Basta guardarsi un po’ in giro, e rapire i look di Kate Hudson o, ancora, Jemima Kirke.

Se volete osare un po’ di più, un altro trend che dovrebbe andare per la maggiore è rappresentato dai pattern sui vostri capelli. In questo caso, sarà sufficiente sperimentare con il vostro parrucchiere di fiducia uno schema stilistico che faccia appositamente per voi (e, soprattutto, per la vostra personalità). Nella fotogallery di oggi abbiamo osato con un pattern piuttosto aggressivo, sperimentato con dubbio successo da Gwen Stefani, che gioca sul netto contrasto tra biondo e nero.

All’interno della fotogallery che abbiamo oggi il piacere di mostrarvi vi proponiamo una collezione di tagli versatili, attraverso i quali riuscirete naturalmente a proporvi in modo fresco e professionale, romantico e vintage, sensuale o – perchè no! – un pò maschiaccio.

L’importante è, ancora una volta, cercare di scegliere il taglio giusto per il vostro viso, per il vostro incarnato, per i pregi che volete mostrare e per i difetti che invece volete celare e, ulteriormente, cercare di individuare un look che possa rispecchiare adeguatamente la vostra personalità. Dalle scalature piuttosto decise ai maxi ciuffi, dalle acconciature liscie a quelle mosse, da quelle minimali a quelle più voluminose, dalla frangia sempre presente all’assenza totale di frangia, dai pixie cut più estremi ai bob medi, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Un imbarazzo che riuscirete certamente a sciogliere nel caso in cui riflettiate attentamente sui pro e sui contro di ogni singolo stile.

Il nostro suggerimento è dunque quello solito. Cercate, quale punto di partenza, la vostra immaginazione. Cercate cioè di immaginare come vi “stanno” i look che vogliamo proporvi in questa fotogallery, e cercare altresì di capire se possano o meno abbinarsi correttamente con il vostro incarnato, con i vostri lineamenti, con ciò che desiderate comunicare. Una volta fatto ciò, ricordate che è buona abitudine cercare di modificare il colore. La scelta del tono giusto dovrà essere effettuata sulla base del vostro incarnato e del colore dei vostri occhi. All’interno del singolo tono, potrete naturalmente scegliere il miglior approccio colorazione / decolorazione, rendendo i vostri capelli ancora più naturali e brillanti.

Dopo di che, giunge il momento della verità. Approcciate con convinzione al nuovo look e non ve ne pentirete. E se invece non siete più convinte, non disperate. I modi per correre ai ripari esistono (le extension, mal che vada, vi verranno in aiuto!). Meglio dunque affrontare il tutto senza drammaticità, e sperimentare con vivacità!

Per quanto infine concerne le lunghezze, via libera dunque ai pixie cut. Se poi siete splendide come Scarlett Johansson, il gioco è presto fatto: sarà sufficiente giocare un po’ sul contrasto di lunghezza, e dire addio al proprio tradizionale bob, magari sfoggiato con orgoglio negli scorsi anni!

11064680_289652134492390_3603524060368599275_n 11064680_289652134492390_3603524060368599275_n

pink-short-side-part-haircut-for-short-hair1 Pink-Short-Side-Part-Haircut-for-Short-Hair1

1 di 47