Acconciature

30 tagli di capelli per il 2015, ecco cosa andrà di moda!

modacapelli2015

Mancano pochi giorni al nuovo anno, e le donne di tutto il mondo si domandano quali saranno le acconciature e i colori più in voga nel 2015. Effettivamente, almeno a guardare le passerelle dei principali stilisti, la risposta sembra essere tutt’altro che semplice. Tuttavia, non si tratta di una difficoltà di risposta indotta dall’impossibilità di trovare una tendenza, quanto dalla convivenza di tantissime tendenze tra le quali scegliere la propria preferita!

Basti considerare, ad esempio, la possibilità di applicare tagli con rasature laterali e posteriori, ai quali contrastare una bella frangia lunga, o ancora i capelli lunghi con la frangia piena: due alternative che dovrebbero suggerirvi quanto sarà ancora molto importante la frangia per il vostro successo!

moda-capelli-2015-1

La frangia non solo potrà garantirvi un discreto valore aggiunto, ma potrà altresì rappresentare una radicale variazione del vostro look, semplicemente aggiungendola al vostro attuale stile. Ricordate che, in ogni caso, anche la frangia va gradualmente abbinata al vostro viso, e che pertanto dovrete compiere un piccolo sforzo di immaginazione per cercare di capire quale possa essere quella più adatta alla vostra chioma e alle caratteristiche del volto.

moda-capelli-2015-2

Per quanto concerne i colori, attenzione a non sottovalutare l’importanza dei colori pastello, e non solo tra le giovanissime. Le scelte del rosa pallido e del lilla sono oramai assodate, e sebbene possano sembrare particolarmente “eccentriche”, si tratta di due opzioni davvero formidabili per regalarsi una nuova immagine.

Altro must del prossimo anno è la treccia. Facilmente ricreabile per qualche occasione, saprà donarvi il giusto tocco vintage, ma senza dimenticare una strizzata d’occhio alla modernità. In particolare, vi consigliamo di procedere alla coda di cavallo alternativamente alla treccia, e di porla lateralmente, imponendola con aspetto disordinato per darvi anche un tono falsamente combinato.

moda-capelli-2015-3

Infine, un’ultima segnalazione: anche il 2015 sarà l’anno premiante per i capelli ricci. Se pertanto avete i capelli naturalmente mossi e molto mossi, sappiate che potrete sfruttarli nel migliore dei modi anche nel corso dei prossimi mesi, dando quindi risalto a uno stile davvero inconfondibile.

moda-capelli-2015-4

Come sempre, ricordate che la possibilità migliore per poter addivenire a uno stile fantastico è quello di confrontarvi con particolare sincerità con il vostro parrucchiere di fiducia. Studiate quindi insieme a lui la possibilità di individuare uno stile che possa accontentare la vostra possibilità di revisione del look, andando a valorizzare i pregi del vostro volto e, magari, nascondendo qualche difetto. Scoprirete tante alternative a portata di forbice!

Capelli per over 40, qualche consiglio di stile! [FOTOGALLERY]

capelli-over40

Anche il 2015 porterà in dote una ricchissima gamma di valide alternative per tutte le donne over 40 che desiderano ringiovanire la propria chioma, “indossando” un nuovo look che farà certamente invidia alle loro “colleghe” più giovani di uno o due decenni. È oramai assodato che la donna che ha superato i 40 anni sia ancora molto giovane, e che possa – proprio per tale motivo – sperimentare con maggiore sicurezza e dinamismo dei tagli che fino a non troppo tempo fa gli erano invece preclusi.

In particolare, è bene ricordare che il “falso mito” della donna over 40 che non possa sfoggiare capelli molto lunghi sia totalmente superato. Oggi giorno una over 40 può tranquillamente scegliere il taglio che preferisce, attingendo a piene mani anche dai capelli lunghi e dalle acconciature più esuberanti, non più solamente ristrette al recinto delle under 30. Dunque, se anche voi appartenente a questa fascia d’età, via libera alle sperimentazioni e ai ragionamenti su qualsiasi tipo di chioma: media, corta e lunga, colorata e decolorata a piacimento, senza perdere romanticismo, glamour e giovinezza.

Non solo: un taglio di capelli sufficientemente lungo potrà essere facilmente gestito attraverso pettinature straordinariamente varie, che potranno regalarvi una discreta ampiezza di acconciature, eventualmente cambiabili giorno dopo giorno. Dalla tradizionale treccia (che nel 2015 sembra potersi riproporre con ancora maggiore convinzione) alle altre acconciature più o meno tradizionali, apparire belle, semplici, elegante e naturali sarà un gioco da “ragazze”.

Proprio la treccia potrebbe essere quindi la soluzione dei vostri problemi di look. La treccia è infatti facilmente ricreabile, e potrete adottarne una lunga e laterale o una centrale a seconda dei giorni, una stretta nella parte superiore del capo o nella parte inferiore a seconda del mood!

Se tuttavia volete sapere come realizzare una treccia davvero perfetta, abbiate cura di acquistare una buona spazzola per pettinare bene i capelli, uno spray fissante di qualità, che non danneggi i capelli anche se utilizzato correntemente, e qualche forcina. Una volta acquistati tutti gli “ingredienti”, spazzolate per bene i capelli e trascinateli delicatamente da un lato. Successivamente, appuntate sulla nuca le ciocche più corte (non preoccupatevi se si sciolgono, poiché in questo caso otterrete un effetto ancora migliore, falsamente spettinato!). Ancora, dividete i capelli in tre sezioni (il più simili possibile!) e portate la prima ciocca tra la seconda e la terza, e la terza tra la prima e la seconda. Procedete in questo senso fino a raggiungere le punte. Fatto ciò, procedete a legare la treccia con un elastico che abbia lo stesso colore dei capelli, e che potrete nascondere facilmente con una stessa ciocca di capelli, accuratamente riposta sopra il nastro. La treccia potrà essere fissata alla perfezione utilizzando qualche spruzzo dello spray fissante: la vostra pettinatura sarà pronta in maniera semplice ed efficace!

Naturalmente, se non preferite acconciare la vostra chioma con una treccia, potete comunque approcciare a tantissimi altri stili. Parlatene apertamente con il vostro parrucchiere: riuscirete certamente a trovare il taglio giusto per voi!

Moda capelli Capodanno, ecco qualche look da ispirazione!

capelli capodanno

Il Capodanno si sta avvicinando rapidamente, e se desiderate sfoggiare una nuova acconciatura, questo è il momento giusto per metter mano alla vostra chioma. Quale migliore opportunità di prendere spunto dalle migliori vip del mondo, e ricopiare (pardon, prendere spunto!) dal loro hairstyle?

Grazie ha compiuto un interessante esperimento di “sottrazione” dei migliori look delle vip di tutto il mondo, partendo da Emma Watson. La giovane attrice ripropone delle onde morbide sulle lunghezze pettinate di lato, con messa in piega estremamente in ordine nella parte più alta.

Emma-Watson

Per Cara Delevingne, invece, il top sembrano essere le chiome raccolte su un lato, con la riga che aggiunge ulteriore ordine ad un’acconciatura che è già di per sè un’ottima scelta per le lunghezze extra. Meglio comunque limitarsi a una simile opzione solamente se avete già dei capelli naturali molto lisci.

Cara-Delevingne

Per Rihanna, invece, il fine anno si traduce in un vero e proprio cambiamento, considerato che la cantante abbandona la sua abituale tendenza alla trasgressione dimostrando di preferire un raccolto alto e classico. Lo chignon può conferire un tocco di eleganza davvero eccezionale, non trovate?

Rihanna-chignon-alto

Ancora, Karlie Kloss propone delle onde morbide del wob, replicabili da casa con straordinaria facilità con un semplice arricciacapelli, e pettinando poi il tutto per incorniciare il volto con un finish piuttosto dinamico ed elegante. Meglio limitarsi a produrre un simile taglio solo se avete capelli mossi.

Karlie-Kloss

Se avete capelli corti, potete invece puntare allo stile di Scarlett Johansson. La bellissima attrice americana di origini svedesi ha infatti puntato su un’acconciatura molto fresca, facilmente riproponibile, e in grado di lasciare scoperta la fronte.

Scarlett-Johansson

Punta invece ad un raccolto molto classico Olga Kurylenko, con ciocca arrotolata lungo i capelli, come se volesse fermare la coda.

Olga-Kurylenko

E chiudiamo infine con Lily Allen, con la cantante che per fine anno ha puntato su un colore rosso ramato, richiamante il biondo, impreziosito da un cerchietto da diavoletto che potrete certamente proporre durante la serata finale dell’anno. Sicuramente, per l’accessorio e per il colore dei capelli, non passerete inosservate!

Lily-Allen

E voi che ne pensate? Che taglio e che acconciature state pensando di proporre per la fine del 2014?

Capelli biondi, una valanga di novità vi aspettano! [FOTOGALLERY]

biondi

I capelli biondi non sono “semplicemente” biondi. Dietro questa tonalità si celano infatti decine e decine di sfumature all’interno delle quali le donne di tutto il mondo potranno ben scegliere le proprie preferite, in linea con le esigenze di mostrarsi sempre più alla moda e sempre più a proprio agio in ambito personale e professionale.

capelli biondi

Insomma, il biondo non è più solo biondo, ma è un vero e proprio mondo da esplorare, personalizzando la propria chioma chiara con tecniche di schiaritura particolarmente in voga e non certo limitate al solo shatush, che all’interno del nostro sito abbiamo spesso commentato e approfondito. Dal bronde al camouflage, l’orizzonte è variopinto (è proprio il caso di dirlo!) e certamente in grado di manifestare le giuste soddisfazioni a tutte le donne che desiderano apparire sempre al top del fashion!

Leggi anche: 15 acconciature per le vostre feste di Natale

Tutte le nuove tecniche di colorazione e decolorazione hanno d’altronde un unico, grande, obiettivo. Quello di creare nuovi giochi di sfumature che possano cambiare con il taglio o con il movimento della chioma, regalando quindi alle donne italiane un tono sempre nuovo e inaspettato. L’esempio portato in auge dal magazine Elle è quello della Velvet Golden Age pensato da Salvo Filetti de La Compagnia della Bellezza, che ha realizzato un biondo da lui stesso definito “rinascimentale”, con evidenti richiami ai toni aurei e disuniformi.

È sempre il magazine Elle a citare soddisfatta il brand Redken, che ha ideato un eccezionale camouflage, una tecnica di taglio, colore e finish che può trasformarsi semplicemente a seconda dello styling che viene dato ai capelli, i quali potranno quindi scoprire o coprire delle sezioni di colore. Dalle parti di un altro punto di riferimento dell’hairstylist, Jean Louis David, si parla invece di biondo beige: un biondo che in evidenza non è più solo platino o polare, ma appare essere molto più naturale, e – tra l’altro! – richiede meno sforzi di decolorazione, risultando – in sintesi – estremamente meno aggressivo nei confronti dei capelli.

Elle ci porta inoltre nel mondo di Davines, che ha realizzato un nuovo servizio colore di flamboyage, in grado di potersi realizzare semplicemente ponendo una speciale striscia adesiva posizionata sui capelli. In questo modo gli hairstylist della compagnia riescono a selezionare una quantità casuale di ciocche su cui il parrucchiere può applicare il colore, determinando quindi un risultato davvero straordinariamente naturale e unico: un servizio perfetto per chi non vuole rendersi schiavo della ricrescita!

Se poi volete rendervi conto di quale potrebbe essere il risultato finale dando uno sguardo alle vip più in voga del momento, basta sfogliare qualche rivista patinata. Tra le star bionde che sono maggiore oggetto di ispirazione troviamo certamente Blake Lively e il suo biondo dalle tante sfumature e riflessi, o ancora Jennifer Lopez, tenutaria di uno stile “bronde” davvero niente male: la sua chioma castana è infatti illuminata di riflessi dorati impareggiabili!

Fatevi infine consigliare dal parrucchiere per un risultato unico e inimitabile, iniziando quindi con il piede giusto il 2015!

Fotogallery: Elle

Moda capelli con frangia, le migliori proposte per il 2015

frangia

Riscoperta qualche anno fa, dopo alcune stagioni in cui era passata in sordina, la frangia è certamente una delle caratteristiche più appassionanti nella moda capelli: particolarmente adattabile a qualsiasi tipo di capello e di stile, molto seducente, un pò misteriosa, la frangia si può portare in tantissimi modi, e può essere abbinata efficacemente sia sui tagli di capelli corti, che su quelli di media lunghezza che, infine, sui tagli lunghi.

frangia-01

Proprio il fatto di poter essere abbinata ad ogni taglio, regalando un look irresistibile alla donna, fa della frangetta uno degli elementi in grado di apportare i migliori valori aggiunti alle donne in grado di “indossarla”. Di contro, tutte le ragazze che possono utilizzare una bella frangetta sanno bene quanto sia importante cercare di curarla in maniera costante e specifica, affinchè il suo “valore aggiunto” non si tramuti in un clamoroso autogol.

frangia-02

Frangia per capelli lunghi

Se pertanto avete dei capelli lunghi, potete scegliere di utilizzare una frangia liscia e piena, possibilmente su taglio leggermente spettinato: in questo modo la frangia riuscirà a contrastare efficacemente il resto del taglio, evitando di “ingessarvi” su un look eccessivamente rigido.

Frangia per capelli corti

Se invece avete dei capelli corti, la frangia potrebbe essere piuttosto voluminosa (o meno): l’importante è che non agisca di contrasto con il resto, ma sia un tutt’uno con il look che avete avuto modo di scegliere.

frangia-03

Frangia per capelli medi

Se ancora avete scelto dei capelli medi, il bob lungo potrebbe essere abbinato con una bella frangetta simmetrica e dritta, che possa conferire un gradevole effetto grafico alla donna (i lati possono ad esempio essere lasciati più corti, ma con ciuffi allungati sotto).

Frangia spettinata

Uno dei must del 2015 è la c.d. “frangia spettinata”, con le punte capovolte. Una frangia da osare soprattutto con i capelli corti e disordinati, in maniera tale che possa conferire un tocco di personalità alla donna.

frangia-04

Frangia lunga

A proposito di osare, la frangia lunga, portata come se fosse un ciuffo pettinato di lato, è particolarmente adatta ai tagli ondulati. Cercate quindi di trovare le giuste misure per poter godere di una opportuna via di mezzo tra uno stile moderno e uno vintage.

frangia-05

Insomma, come abbiamo avuto modo di vendere, esistono davvero tantissimi modi per poter sfruttare la frangia. Il tutto, con un’unica certezza: anche il 2015 sarà l’anno della intramontabile frangetta!

15 acconciature per le vostre feste di Natale! [FOTOGALLERY]

chignon-3

Le festività di fine anno offrono una ghiotta opportunità di revisione del proprio stile, regalandovi altresì l’opportunità di poter sfoggiare delle acconciature per capelli davvero uniche e inimitabili. Il periodo delle festività di Natale e di fine anno per molte donne coincide d’altronde anche con le ferie e, di conseguenza, con la possibilità di potersi donare più tempo per la cura del proprio corpo, del proprio benessere dei vostri capelli.

In merito, Elle riportava pochi giorni fa le dichiarazioni di una “celebrità” nel mondo dell’hair design come Salvo Filetti, de La Compagnia della Bellezza, secondo cui il trend più cool per le prossime feste di fine anno sarà l’intramontabile coda di cavallo. O, se preferite, franch ponytail: “si tratta di una coda alla francese letteralmente cucita ad altezza intermedia con ago e filo prezioso in oro o argento o della stessa nuance dei capelli, tono su tono, senza ricorrere ad elastico. Si tratta di una cosa unica, decorata dal filo stesso con cui viene intrecciata/cucita. Insomma, l’idea della collana si sposta sulla testa” – afferma Filetti.

Le parole dell’hair designer non sono d’altronde casuali. Dando un’occhiata alle riviste patinate è ben possibile comprendere come la french ponytail sia effettivamente una delle acconciature preferite dalle star di tutto il mondo (come dimostra, ulteriormente, il look della gettonatissima Kate Middleton in un recente viaggio negli Stati Uniti).

Al di là dei singoli casi, è bene ricordare come siano le stesse case dell’alta moda a spingere con particolare convinzione su tale riproposizione della coda di cavallo: Chanel, nella sua ultima sfilata Metiers D’Art Paris Salzuburg, ha scelto di acconciare le proprie top model con capelli lasciati lisci, con porzione superiore raccolta indietro tutta e fermata con preziosi accessori di perle e pietre.

A proposito di accessori, una rapida consultazione della nostra fotogallery vi permetterà di comprendere quanto possano essere varie le applicazioni sulla vostra chioma. Sarà sufficiente scegliere il vostro elemento preferito per poter arricchire in modo unico e personalizzato l’intero hairstyle, riuscendo così a donarvi un look davvero unico e inimitabile.

Non dimenticate, in proposito, che un accessorio può essere davvero fondamentale per regalarvi un look fantasioso e rivoluzionato: tenetelo a mente durante queste festività, quando avre probabilmente il desiderio di cambiare look da un giorno all’altro, potendo “indossare” un hairlook sempre nuovo, semplicemente modificando l’altezza della french ponytail o, magari, l’assunzione di nuovo accessorio che possa impreziosire l’intero vostro aspetto estetico.

Tagli di capelli medi, 4 stili da copiare!

capellimedi

Torniamo ad occuparci dei capelli medi, spesso considerati come una via di mezzo per le “indecise” che non vogliono attendere che la loro chioma cresca a sufficienza per poter essere considerata lunga ma, di contro, non desiderano nemmeno darci un taglio e riportare lo stile a un tradizionale corto.

tagli-medi-4

Vediamo dunque quattro valide alternative per tutte le donne che hanno i capelli medi e mossi, e che desiderano potersi aggiudicare un look particolarmente trendy per il 2015 che sta per cominciare.

Riccio disordinato

1-india-de-beaufort-caschetto_138499

Il primo stile che abbiamo avuto modo di vedere è quello a caschetto, riccio e disordinato. Le onde sono particolarmente ordinate, dando pertanto un’immagine di finta sprovvedutezza nella scelta del look. Il caschetto arriva poco sopra le spalle, e ricci sembrano abbinarsi molto bene. La riga è confusa, e il ciuffo laterale ripercorre le mode che abbiamo già avuto modo abbondantemente di vedere nel corso degli ultimi mesi.

Biondo e sbarazzino

2-maria-bello-caschetto_138505

Il secondo stile che vogliamo sottoporvi è un look particolarmente sbarazzino: un mix di biondo dorato e biondo chiaro che, attraverso un opportuno gioco di onde, permette a chi ha la fortuna di poterlo sfoggiare di poter fruire di un gradevole volume aggiuntivo, fornendo un tono giovanile e grintoso all’intero aspetto. Un look che sembra essere in grado di abbinarsi molto bene non solamente alle donne più giovane quanto anche (e forse soprattutto) alle over 30.

Elegante e ondulato

caschetto

Terzo stile è un caschetto molto elegante e raffinato, ondulato sufficientemente per poter garantire un look piuttosto personalizzato. Il look può inoltre abbinarsi a qualsiasi tipologia di approccio estetico e di capello, così come di colore (come il castano che oggi abbiamo modo di vedere in questa foto, arricchito da gradevoli riflessi dorati e rame). Una ottima alternativa da tenere in considerazione per il 2015 che sta per avvicinarsi.

Medi e spettinati

4-julianne-hough-caschetto_138509

Infine, un look facilmente ricreabile a casa da tutte coloro le quali desiderano poter sfoggiare un taglio un pò più lungo, con una finta spettinatura che può dare il giusto dinamismo alle donne che preferiscono sottolineare la bellezza di questo taglio. Scegliete possibilmente un colore vivace (uno di quelli più alla moda per la prossima stagione invernale 2015) e abbracciate con convinzione questo stile: siamo convinti che per voi il prossimo anno sarà di grandissime soddisfazioni, soprattutto con un look del genere!

Chiara Biasi e i capelli color Coca-Cola: un must per il 2015!

chiara biasi

Il Natale è alle porte, e molte persone stanno cercando – proprio in questi giorni – di rivedere la propria acconciatura in vista delle festività di fine anno. Tra le persone più attente al proprio look possiamo certamente annoverare Chiara Biasi, una delle blogger di moda più seguite dagli italiani, che in vista del 2015 ha ben pensato di cambiare il suo look abbracciando un colore Coca-Cola davvero molto particolare.

In realtà, non si tratta di un colore particolarmente innovativo, ma il tono di marrone scelto dalla Biasi è certamente in grado di presentare delle sfumature molto specifiche che potrebbero diventare un vero e proprio must per tutte le donne (e non solo queste!) che desiderano poter dare una marcia in più al proprio hairlook.

Si tratta di una tonalità molto delicata e raffinata, che può contribuire a creare degli apprezzamenti piuttosto evidenti rispetto all’ordinario castano. Per il suo cambio di hair style d’altronde la Biasi si è recata da uno dei saloni più in voga del momento, Aldo Coppola (in corso Garibaldi a Milano), postando sui social network una nuova foto delle sue “creazioni”.

Per tutte le donne che desiderano ricreare gli stessi toni, consigliamo di parlare apertamente con il vostro parrucchiere e studiare con esso una tinta che sia a metà strada tra il castano e il cioccolato, con riflessi castano chiaro. Insomma, un colore Coca – Cola (mai nessun nome sembra essere meglio in grado di illustrare questa tendenza) che la Biasi sta sfoggiando con particolare soddisfazioni.

Si tratta in altri termini di un colore unico, molto originale, che permetterà di distinguervi dalla massa delle altre persone attraverso un tono piuttosto particolare che non passerà inosservato. Voi che ne pensate? Non trovate che si tratti di una sfumatura eccezionale?

Shatush sui capelli castani per un look al top!

shatush6

Lo shatush è un metodo di schiaritura dei capelli piuttosto naturale, in grado di dare alla donna un look formidabile: l’impressione che si può avere – ammesso che lo shatush sia effettuato correttamente – è infatti quello della prolungata esposizione dei capelli al sole. Un look davvero estremamente naturale, che non mancherà di soddisfare tutte coloro le quali desiderano poter sfoggiare un’acconciatura davvero alla moda.

shatush1

In particolare, lo shatush sui capelli castani permette di schiarirli dandogli una gradazione naturale e omogenea, che possa illuminare anche la chioma più scura e compatta senza tuttavia perdere la naturalezza e l’eleganza. A differenza delle tradizionali meches o dei colpi di sole, infatti, con lo shatush sarà possibile rendere il colore dei capelli maggiormente cangiante e – ripetiamo – dall’aspetto maggiormente naturale, lasciando le radici brune o castane, e schiarendo solamente la parte inferiore della chioma.

Leggi anche: Cosa è lo shatush

shatush5

Considerato quanto sopra, potrebbe essere di vostra utilità sapere che lo shatush non è solo richiedibile al proprio parrucchiere di fiducia, ma risulta altresì essere opportunamente replicabile anche a casa propria, grazie ai tanti prodotti cosmetici che sono oggi venduti nei saloni di bellezza. In ogni caso, considerato che per poter fare lo shatush sulla propria chioma occorre un minimo di praticità, il nostro consiglio è quello di ricorrere al vostro parrucchiere o, nell’ipotesi in cui vogliate procedere in autonomia, farvi comunque seguire da un’amica “alleata”.

shatush4

Per quanto attiene i colori, ricordate che – appunto – lo shatush permette di poter godere di un approccio “bicolore”. Ne consegue che per i capelli castani potrebbe essere l’ideale andare a optare per una nuance calda, andando a selezionare un colore miele, considerando che il biondo deciso alla lunga potrebbe annoiare e risultare troppo contrastante: il contrasto netto tra due colori, infatti, se da una parte potrebbe contribuire a rivoluzionare il proprio look, alla lunga potrebbe essere difficile da portare nella vita di tutti i giorni. Meglio pertanto approcciare ad un colore che possa abbinarsi in modo più delicato al colore principale.

Leggi anche: Tecniche di decolorazione dei capelli

shatush3

Se poi volete stupire tutti – ma proprio tutti! – potete anche optare per una colorazione piuttosto creativa, come le punte rosa, celesti, viola, arancio. Per quanto ovvio, state attente a quello che fate: avere dei capelli che dal castano sfumano al rosa potrebbe essere molto gradevole, romantico e sexy, ma potrebbe altresì essere di difficile fruizione se il giorno dopo dovete andare a lavorare in ufficio.

shatush2

Fatto ciò, ricordate che lo shatush è stato optato negli ultimi anni da centinaia di vip in tutto il mondo. Cosa vuol dire questo? Bè, semplicemente che se volete avere un’idea di quale sarà il risultato finale, vi basterà aprire una qualsiasi rivista patinata e procedere a scegliere la propria immagine preferita!

23 acconciature eleganti e intrecciate per chi ha i capelli lunghi

capelli-lunghi-con-le-extension

Se avete i capelli lunghi e siete alla ricerca di qualche acconciatura davvero chic, ecco a voi un elevatissimo numero di alternative che potrete adottare per regalarvi un look sempre migliore e più alla moda.

Ecco dunque 23 acconciature eleganti per chi ha i capelli lunghi: ricordatevi di farci sapere che ne pensate tra i commenti, eleggendo l’acconciatura migliore, e di personalizzare il tutto con qualche accessorio fashion e di classe!

Il primo look che vogliamo sottoporvi è un gradevole e complesso intrecciato laterale, con la chioma che si racchiude su se stessa in una bella diagonale particolarmente ricca di intrecci e di soluzioni di personalizzazione. Un look fresco e primaverile, che non sfigurerà nemmeno nelle altre stagioni:

Prom01

Di più facile realizzazione il secondo look che sotto vi proponiamo. Una sorta di netta divisione tra la parte superiore, maggiormente “costretta” in una ordinaria intrecciatura e racchiusa con un accessorio, e la coda vera e propria, che invece è lasciata libera di agire, in maniera dinamica e particolarmente divertente.

Prom02

Qui invece trovate un vero e proprio how-to per realizzare un look intrecciato molto sensuale ed elegante, da utilizzare al lavoro o nel tempo libero.

Prom03

Qui vedete il risultato di un simile approccio utilizzando l’how-to di cui sopra.

Prom04

La quinta acconciatura è molto sexy e femminile. Sarà sufficiente lasciare liberi di agire i capelli mossi, ma settare un intreccio nella parte superiore, al fine di creare un finto ordine.

Prom05

A proposito di acconciature romantiche, ecco un look molto sensuale e dolce, adatto sia per le spose che per quelle donne che vogliono sfoggiare un look davvero formidabile!

Prom06

Più complesso è invece il seguente look, davvero unico e irripetibile nella vita di tutti i giorni! Il lungo intreccio finisce infatti sulle spalle in maniera molto dolce, ed è arricchito da un accessorio che impreziosisce l’intera impalcatura.

Prom07

Più casual è invece la seguente acconciatura. Una finta spettinatura laterale, in realtà ben ordinata dall’intreccio posteriore. Un pò di spray per tenere unito il tutto, e il gioco è fatto!

Prom08

Delicato e raffinato è il seguente look, dove troviamo sia una coppia di trecce sottili, che un complesso intreccio posteriore. Il resto è lasciato libero di esprimersi, per un aspetto super cool!

Con la nona acconciatura che vogliamo proporvi torniamo su qualcosa di più semplice: i capelli sono lasciati liberi, ma una treccia sottile e diagonale li terrà a bada per un approccio estetico davvero sensazionale.

Prom09

Ecco invece un modo molto particolare per unire il lato sinistro e destro della vostra chioma.

Prom10

E qui un tutorial per 10 alternative da urlo, raggiungibile nel dettaglio a questo indirizzo.

Prom11

Questo è un ulteriore tutorial per la realizzazione di un’acconciatura intrecciata molto elegante, che lascerà sensualmente libero il vostro collo.

Prom12

Ancora, un fantastico tutorial che vi guiderà alla realizzazione del miglior intrecciato dalla vostra vita, partendo da una semplice coda di cavallo!

Via PopHairCuts